MINIMO spa PATRIOTTISMO

ISraele ] MA, DOVE LONTANO TU CREDI DI POTER ARRIVARE? tra la kabbalah esoterica, il talmud satanico: il sistema massonico SpA bancario, e la stella di Rothschild sulla bandiera? TU SEI GIà ALL'INFERNO!
CINA E RUSSIA ] la MECCA CABA è il luogo, attraverso cui, tutti i demoni dell'inferno, [ che, i sacerdoti di satana della Cia hanno invocato, attraverso bestemmie e sacrifici umani ] possono risalire dall'abisso per infestare il nostro pianeta!
CINA E RUSSIA ] è vero, la WW3, può distruggere ogni forma di vita, su questo pianeta e può durare 10 anni. EPPURE, la WW3 PUò DURARE UN ORA SOLTANTO! se, voi mi DISINTEGRATE LA MECCA CABA? poi, ANCHE OGNI TERRORISMO ISLAMICO FINIRà nel MONDO!
======================
il tradimento delle religioni ] [ AVERE UN RAPPORTO CON DIO? è FACILISSIMO BASTA SOLTANTO DESIDERARLO! DIO NON è BLOCCATO DAL TUO PECCATO, PERCHé, DIO SA CHE IL TUO PECCATO PUò ESSERE VINTO, SOLTANTO DAL TUO RAPORTO CON LUI! è IMPOSSIBILE: PER UNA qualsiasi religione di questo pianeta, di pensare alla sua relativizzazione, perché, uomini religiosi che, hanno raggiunto il potere religioso di controllo degli uomini, no! non lo vogliono più lasciare questo potere! QUINDI SI ASSOCIANO AL POTERE POLITICO, PER COMMETTERE MAGGIORI DELITTI, ED è IN QUESTO MODO, CHE ABELE ZOROBABELE E GESù DI BETLEMME, loro CONTINUANO A MORIRE MILIONI E MILIONI DI VOLTE! Perché il potere demonico religioso, sempre in conflitto con il potere demonico politico, possano trovare un punto di incontro, dove l'uomo, il profeta, la coscienza libera: può mette il crisi il sistema criminale! ] perché questa è l'unica verità della LEGGE NATURALE, il potere deve servire la felicità dell'uomo, e non si deve servire dell'uomo, facendolo diventare da soggetto un oggetto di sfruttamento, un oggetto strumentalizzato. [ QUINDI, IL DELITTO DI ALTO TRADIMENTO CONTRO IL REGNO DI DIO, CHE OGNI RELIGIONE PUò COMMETTERE, CONSISTE NELLO AFFERMARE: " tu assolvi a questi obblighi, rispetta questi riti, rispetta questi decreti, pribizioni, sacrifici, limitazioni e comandamenti e quindi, e così, che tu sarai salvato!" ma, in realtà questa è la più grande menzogna del diavolo: perché soltanto Dio JHWH può salvare gli uomini! ECCO PERCHé, IL VERO CRISTIANESIMO: PENTECOSTALE, NON POTREBBE MAI ESSERE UNA RELIGIONE, MA SOLTANTO UNA RELAZIONE INTIMA, CONFIDENTE, COLLABORATIVA CON DIO, NoN UNA RELAZIONE DAL CARATTERE ESOTERICO: OCCASIONALE EPISODICA, o soprannaturale, no! MA, QUESTA è UNA RELAZIONE DI TIPO umano e divino: una relazione CONTINUATIVa! QUINDI NOI NON DAREMO ALLA RELIGIONE, A QUALSIASI RELIGIONE UN VALORE MAGGIORE CHE SI DEVE DARE AD UN PEDAGOGO, CHE POI, ANCHE IO, UNIUS REI IO SONO UN PEDAGOGO! Gesù lo ha detto: "quando avrete fatto tutto il vostro dovere, poi dite: "SIAMO SERVI INUTILI, AbBIAMO FATTO SOLTANTO IL NOSTRO DOVERE!"
=======================
farisei salafiti ] ok! [ io credo, che, tra, le molte possibilità, non si dovrebbe escludere l'ipotesi che, Gesù di Betlemme sia stato un ciarlatano e che, sua madre, la umile Maria di Nazareth sia stata la povera vittima di un soldato romano stupratore! CERTO BRAVE PERSONE, NIENTE DA DIRE, MA, SUL PIANO TEOLOGICO, NON DOVREMMO ESCLUDERE CHE IL CRISTIANESIMO POSSA ESSERE STATA UNA TRUFFA! ] e c'è un solo uomo nella storia del Genere UMANO, a cui il Cristo PRESUNTO Messia di Betlemme, è costretto a mostrare il suo potere divino, perché, io sono il Regno di Dio in terra, io sono un potere politico universale! GESù HA DETTO: "MI è STATO DATO OGNI POTERE IN TERRA ED IN CIELO!".. ok! allora se, voi non farete la morte delle bestie? Poi, ISRAELE verrà disintegrato: e le profezie di Dio JHWH su di lui? sono soltanto una favola per bambini!
==========
dei farisei TALMUD SATANA AGENDA SPA FMI, mi hanno rimproverato perché, io ho messo in relazione la presunta distruzione di ISRAELE, con la presunta verità teologica di Gesù Messia di Betlemme! ma, quando gli scribi farisei sadducei Rothschild Anna Caifa, misero a morte Gesù, poi, furono costretti a maledire, anche, tutto il popolo degli ebrei: perché tutti volevano diventare cristiani. Quindi operarono, distruggendo al popolo, le genealogie paterne: e estromettendo il popolo degli ebrei, in questo modo, dalle alleanze. Quindi, sia il popolo degli EBREI, che la stessa religione ebraica sono soltanto una truffa, quindi, soltanto, i FARISEI SPA potrebbero essere legalmente il Messia: ma loro sono diventati i satanisti usurai massoni, di un popolo ebreo delle Promesse e delle alleanze: di Abramo e Mosé, che non esiste più da 2000 anni, e che loro hanno distrutto per sempre! è QUINDI PATETICA OGNI RIVENDICAZIONE DELLA PALESTINA DA PARTE DEGLI ISRAELIANI!

E SE COLORO CHE POTREBBERO ESSERE LEGALMENTE IL MESSIA, OGGI SONO I SATANISTI MASSoNI: ANTICRISTO USURA DELLA KABBALAH CHE è SEGRETAMENTE MAGIA NERA SATANICA: DI POTERE E CONTROLLO SUL FONDO MONETARIO, tutto nel NUOVO ORDINE MONDIALE, E SE è patetico ogni tentativo di ricostruzione, delle 12 Tribù di Israele, dato che, le promesse che si fondavano sulle genealogie, sono tutte promesse che sono andate distrutte! ECCO CHE, SIA UNA EBRAICITà, che una NAZIONALITà, COME UNA SALVEZZA DI TIPO EBRAICO RELIGIOSO: circa promesse alleanze e genealogie, possono rinascere (sia pure nella loro indipendenza ebraica) SOLTANTO ATTRAVERSO UNA LAICA SPIRITUALITà CRISTIANA! ECCO PERCHé, IO: "lorenzoJHWH" io SONO IN TUTTO IL MONDO, L'UNICO MESSIA umano figlio dell'uomo, l'unico messia EBREO CREDIBILE! Perché io ho il mandato creativo del Regno di Dio, per edificare e demolire.. TUTTO QUELLO CHE IO DECIDO DI FARE, COSì SARà FATTO COME IN CIELO E COSì IN TERRA! SOLTANTO ATTRAVERSO DI ME, PUò RINASCERE SIA L'EBRAISMO, SIA IL TEMPIO EBRAICO, CHE, anche UNA UNITà NAZIONALE DI TUTTI GLI EBREI DEL MONDO!
===========
il più grande nemico della crescita è l'evasione!" ha detto il vampiro fariseo satanista! MA UN POPOLO SOVRANO CHE NON DEVE COMPRARE IL SUO DENARO, AD INTERESSE, COME UN SCHIAVO? BENE QUESTO POPOLO NON HA BISOGNO DI PAGARE TASSE INDIRETTE!
===================
SE è INDIPENDENTE LE PRETESE DELLA CINA SONO ASSURDE! PECHINO, 17 DIC - La Cina protesta contro la vendita di armi a Taiwan decisa dal governo di Washington. Il viceministro degli esteri Zheng Zeguang, secondo un comunicato, ha convocato l'incaricato d'affari Usa Kaye Lee per dirgli che Pechino "è fermamente contraria" alla vendita dato che Taiwan è "un territorio inalienabile" della Cina. L'isola è di fatto indipendente dal 1949 ma Pechino la considera una provincia ribelle e minaccia un attacco militare in caso l'indipendenza venga formalmente dichiarata.
===============================
QUELLA DELL'ISLAM è UNA FEDE TOTALIZZANTE SOSTITUTIVA CHE SFOCIA IN DIVERSE FORME DI GENOCIDIO, E FORSE è GIUSTO DIVENTARE TUTTI ISLAMICI, OPPURE, SE è ERRATO, INVECE, è GIUSTO CHE, NOI DOVREMMO STERMINARE LA LEGA ARABA E CONDANNARE QUESTA RELIGIONE A LIVELO MONDIALE! WASHINGTON, 17 DIC - Syed Rizwan Farook e Tashfeen Malik marito e moglie, la coppia che ha compiuto la strage di San Bernardino in California, si scambiavano messaggi sulla jihad già prima di essere sposati. Lo facevano via internet ma in corrispondenza privata, non sui social media. "Dalle indagini risulta che alla fine del 2013, prima che si incontrassero di persona, nelle loro comunicazioni online si faceva riferimento all'impegno per la jihad e il martirio", ha detto il direttore dell'Fbi James Comey.
====================
IMPERIALISMO SAUDITA TURCA QATAR ISIS SHARIA ] ARABIA SAUDITA STA INVADENDO IL PAKISTAN .. E PENSARE CHE IL PAKISTAN GLI VOLEVA BENE! [ KABUL, 17 DIC - L'Isis ha inaugurato una radio nella provincia afghana di Nangarhar con cui si propone di diffondere il suo messaggio e tenta di consolidare la sua presenza in una area strategica al confine con il Pakistan. Lo riferisce Tolo Tv. L'emittente, denominata 'Voce del Califfato', ha come ulteriore obiettivo quello di facilitare il reclutamento di militanti da impegnare contro le forze di sicurezza del governo di Kabul e contro i talebani che si oppongono alla presenza dell'Isis in Afghanistan.
======
NON CREDO CHE UN EVENTO POLITICO E PUBBLICO POSSA ESSERE RITENUTO UN EVENTO PRIVATO! QUESTO è SEMPRE STATO L'ISLAM DA MAOMETTO AD OGGI, E TUTTI LO DEVONO SAPERE! PARIGI, 17 DIC - I genitori del giornalista americano James Foley, decapitato dall'Isis SHARIA, hanno espresso indignazione per la diffusione su Twitter, da parte della presidente del Front National, Marine Le Pen, di una foto del cadavere mutilato del figlio DA SHARIA, e ne hanno chiesto l'immediato ritiro. "Siamo profondamente colpiti dall'uso fatto di Jim a beneficio politico di Le Pen - scrivono John e Diane Foley - e speriamo che la foto di nostro figlio, così come altre due immagini esplicite, vengano subito ritirate".
    ==========
CHI è STATO DANNEGGIATO? EUROPA SOLTANTO è STATA DANNEGGIATA! TUTTI CI AHNNO GUADAGNATO, ANCHE USA CI HANNO GUADAGNATO A NOSTRE SPESE! I NOSTRI POLITICI DEVONO ESSERE ARRESTATI! MOSCA, 17 DIC - "L'economia russa sta uscendo dalla crisi, è praticamente superata". Così il presidente Vladimir Putin risponde alla prima domanda della maxi-conferenza stampa. "Si è ridotta la fuga di capitali e il nostro interscambio commerciale è positivo", ha aggiunto. Putin ha ammesso che si dovrà probabilmente rivedere il bilancio statale del 2016 a causa del calo dei prezzi del petrolio. "Molto probabilmente saremo obbligati a cambiare qualcosa", ha detto.
==================
    Bce: peso rischi geopolitici su crescita
    Bce:pesante impatto crisi su occupazionE
    Alitalia: Ball si dimette da Jet Airways
    Commercio estero, export -0,4% a ottobre
    Borsa: Europa corre con Fed, Milano +2%
    Spread Btp apre stabile a 102 punti
    Borsa: Milano corre con Fca e Telecom
Banche: 60 miliardi di obbligazioni subordinate, la mappa dei rischi
Banche, ecco i numeri del crac
Legge Stabilità, proroga Opzione Donna se avanzano fondi
Risparmi, i dieci consigli per non sbagliare
Banche, Berlusconi-Meloni-Salvini, ok mozione sfiducia Renzi
Legge di Stabilità: arriva l'autovelox che controlla assicurazione e revisione delle auto
La Pininfarina passa all'indiana Mahindra
Banche: 60 miliardi di obbligazioni subordinate, la mappa dei rischi
Dalla crisi delle 4 banche al caso Civitavecchia. Le 8 date principali
Banche, ecco i numeri del crac
Risparmi, i dieci consigli per non sbagliare
Legge Stabilità, proroga Opzione Donna se avanzano fondi
Banche, Berlusconi-Meloni-Salvini, ok mozione sfiducia Renzi
Vola il lavoro: 415 mila posti fissi in più, ma il Sud arranca.
=============================
TEL AVIV, 17 DIC - Un palestinese ha tentato di accoltellare dei soldati israeliani al check point di Huvara non lontano da Nablus in Cisgiordania. Lo dicono i media che citano l'esercito. Il sospetto aggressore - hanno aggiunto - è stato colpito e ucciso dal fuoco dei soldati.
======================
MOSCA, 17 DIC - La Russia sostiene l'iniziativa degli Stati Uniti per la stesura di una risoluzione Onu sulla Siria. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin, aggiungendo che la Russia è soddisfatta e che dopo aver studiato il progetto forse anche il governo e le autorità siriane saranno d'accordo.
=====================
Per il Cremlino “nel mondo è in corso una grande guerra mediatica”. 17.12.2015( Nel mondo è in corso un grande guerra mediatica, ritiene il portavoce del presidente russo Dmitry Peskov.
"Si svolge da tanto tempo. Non è un grande gioco, ma una grande guerra informativa", — ha detto in un'intervista al canale televisivo "Rossiya 24". Peskov ha osservato che in questa guerra dell'informazione alcuni media "perdono l'aspetto umano e perdono la loro funzione di mezzi di comunicazione." "Vediamo tutti i partecipanti della guerra mediatica, vediamo le informazioni oggettive degli avversari, vediamo i nostri avversari completamente privi di qualsiasi obiettività, e traiamo le dovute conclusioni," — ha aggiunto il portavoce del Cremlino. Secondo Peskov, l'unico mezzo per contrastare questa situazione può essere una linea informativa attiva volta a trasmettere il proprio punto di vista alla comunità internazionale. "Penso che nell'ultimo periodo, negli ultimi anni, il nostro Paese abbia imparato molto e probabilmente è diventato il promotore di alcuni standard elevati in questo contesto", — ha osservato.
    Correlati:
“La Russia subisce un'aggressione mediatica senza precedenti”
La Russia ha subito una nuova aggressione mediatica per il rapporto del boeing malese
Siria, dai media di tutto il mondo campagna anti-Russia
Media occidentali: retorica degli USA sempre più pericolosa per la pace: http://it.sputniknews.com/mondo/20151217/1742757/Peskov-Russia-Media-Occidente-Propaganda.html#ixzz3ua4qAZMg
Vladimir Putin
Chi è Putin? La risposta in un libro italiano. 10:33 17.12.2015. Tatiana Santi. Chi è veramente Vladimir Putin? È una domanda che si chiederanno in moltissimi, dai più simpatizzanti del presidente russo ai critici più accaniti. La risposta a questa domanda è una biografia firmata da Gennaro Sangiuliano.
Il libro "Putin. Vita di uno zar" racconta la storia di un personaggio complesso, che troppo spesso è stato banalizzato e ridotto a una serie di stereotipi dai media. La figura di Putin in realtà non può essere estrapolata dalla storia della Russia, dalle trasformazioni che ha vissuto il Paese. Ebbene, in questa biografia originale italiana l'autore ripercorre le avventure di un giovane Volodia cresciuto in "Komunalka", gli appartamenti collettivi in epoca sovietica, passando per la tappa del Vladimir spia al Kgb, fino ad arrivare alla crisi in Siria.
Leader carismatico, pragmatico e sicuro di sé, Putin è anche un personaggio da conoscere meglio. Questo è lo scopo della biografia "Putin. Vita di uno zar", presentato il 14 dicembre a Roma all'Istituto dell'Enciclopedia italiana, edito da Mondadori. Gennaro Sangiuliano, vicedirettore del TG1, ha gentilmente rilasciato un'intervista a Sputnik Italia in merito al suo libro.
— Non è il suo primo libro su temi russi. Da dove nasce il suo interesse per la Russia?
Vladimir Putin arriva nelle case degli italiani, la vita del presidente su rete 4
— Io molti anni fa ritrovai dei documenti inediti, erano dei rapporti della polizia italiana degli inizi del ‘900, che documentavano la presenza di Lenin a Capri. Decisi allora di fare un libro per raccontare queste presenze di Lenin che ci furono tra il 1908 e il 1910. In quell'occasione cominciai a studiare la storia russa, io di provenienza sono un giurista, non avevo fatto studi letterari. Ho cominciato però a leggere la grande letteratura russa, adesso posso dire di aver letto tutto Dostoevskij, Tolstoj e Pushkin.
— Perché ha deciso di scrivere un libro su Vladimir Putin?
— Facendo poi il giornalista ho continuato a fare attenzione sul personaggio che è Putin. Nelle dialettiche interne di un giornale, io mi sono sempre schierato dalla parte di Putin. Adesso i filoputiniani sono diventati più numerosi. Avevo capito che il personaggio era molto interessante e ho deciso di costruire questa biografia. Credo che la statura del personaggio meriti di essere conosciuta dal grande pubblico, al di là di tanti pregiudizi e luoghi comuni che filtrano di qua e di là sui giornali. Occorreva fare qualcosa di più organico e più complessivo che sfatasse i luoghi comuni e dicesse la verità.
La presentazione del libro su Vladimir Putin
— Al di là dei pregiudizi del mainstream, da parte dei lettori e i cittadini italiani c'è un grandissimo interesse nei confronti di Putin. Perché il presidente russo è più popolare che mai?
— Perché la gente è intelligente e sta cominciando a capire che una serie di fatti storici danno ragione a Putin. Prendiamo la Cecenia: questo fu il primo tentativo si stabilire al mondo un Califfato islamico, che sarebbe stato un califfato molto pericoloso per il Caucaso. I combattenti ceceni ora sono in Siria, Iraq e Libia, sono anche tra i più agguerriti e violenti. Putin ci aveva visto giusto a stroncare il califfato in Cecenia. Lo fece in maniera dura, ma era necessario fare così.
Anche in altri casi la storia gli sta dando ragione, come per esempio per quanto riguarda le vicende economiche e sociali. Io penso che alla fine l'opinione pubblica sia più intelligente di quello che le elite pensino e quindi la gente sta percependo il valore del personaggio.
— Qual è il ruolo della Russia oggi sull'arena internazionale e in Siria a suo avviso?
Raid aereo russo contro Daesh in Siria. Russia, ministero Difesa sottolinea trasparenza informazione su raid in Siria.
— Putin è l'unico che fa veramente la guerra al terrorismo. A me piace un Paese come gli Stati Uniti d'America, ma in Siria gli americani sono stati molto ambigui. Putin ha preso una posizione molto chiara e ben definita, sta facendo veramente la guerra.
Prendiamo per esempio l'ultima lite con la Turchia. Un italiano medio sente molto più vicino un russo che un turco come cultura, stile di vita, dato antropologico. I russi sono dei frequentatori dei nostri Paesi, vengono nelle nostre città, noi andiamo da loro. I turchi sono molto più distanti, al di là del fatto che la Turchia faccia parte della NATO. Credo che la gente lo percepisca bene.
— Si ritornerà a suo avviso a un vero punto di incontro tra la Russia e l'Occidente? Forse la Siria è proprio quest'occasione?
— Credo di sì. Con il tempo credo che quei occidentali che hanno rapporti storici con la Russia, penso ai tedeschi, agli italiani e adesso anche i francesi, premeranno anche sugli Stati Uniti. È molto importante vedere che cosa succede nelle leadership americane. A parte Donald Trump, che ha espresso pubblicamente la sua ammirazione per Putin, anche gli altri Repubblicani, hanno una posizione diversa da quella di Obama.
    Correlati:
Conferenza stampa di fine anno del presidente Putin
Daily Mail: Putin ha dimostrato che l’Occidente sbagliava
L'Elvis Presley iraniano si è rivolto a Putin: http://it.sputniknews.com/opinioni/20151217/1743247/putin-libro-russia-presidente.html#ixzz3ua5jXgxk
Conferenza stampa di fine anno del presidente Putin
© Sputnik. Ramil Sitdikov
Mondo
09:56 17.12.2015(aggiornato 14:33 17.12.2015) URL abbreviato
51966150
Il 17 dicembre il presidente della Federazione Russa Vladimir Putin ha tenuto la tradizionale conferenza stampa di fine anno. Ecco la cronaca testuale della conferenza stampa.



Dopo 3 ore 11 minuti si e conlusa la conferenza stampa di Vladimir Putin. E' disposto a cambiare la legge che vieta l'adozione dei bambini russi in alcuni paesi stranieri?
Il governo russo non deve avere fretta di cambiare la legge sull'adozione dei bambini russi all'estero. Il numero dei bambini adottati è più alto di quello dei bambini che necessitano di cure.
Serve in futuro alla Russia una base in Siria?
E' una domanda complessa. Non so se serva davvero. Se dobbiamo colpire qualcuno anche così (senza base) lo colpiamo lo stesso.
La Russia smetterà di fornire il gas all'Ucraina?
Non credo che vada eliminato il transito del gas in Ucraina e neanche che vada posto in competizione con il Nord Stream. Il punto chiave è che ogni gasdotto deve garantire affidabilità, sicurezza e costanza degli approvvigionamenti. Se le autorità ucraine mantengono il loro impegno, non ci sono problemi. Diversamente dovremo rivedere i piani.
Qual'è la sua opinione sull'omicidio Nemtsov?
Ritengo che questo sia un omicidio che vada indagato ed i cui colpevoli debbano essere puniti, chiunque essi siano.
Signor presidente, come stanno le sue figlie?
Per molte ragioni, non ultime quelle di sicurezza non ho mai parlato della vita private delle mie figlie. Io ritengo che ogni persona abbia il diritto di costruirsi il proprio destino. Le mie figlie non sono mai state viziate. Non hanno mai avuto privilegi. Fanno la loro vita e la fanno con dignità. Le mie figlie non fanno politica, non fanno business, lavorano e parlano e usano per lavoro 3 lingue europee.
L'anno prossimo ci saranno le elezioni negli USA. Come vede le prospettive di lavoro con il nuovo presidente statunitense?
Prima bisogna capire chi è. Noi siamo pronti a dialogare. Dopo l'ultimo incontro con Kerry mi è parso che gli USA siano d'accordo con noi. Noi siamo aperti e trasparenti. Sono loro che provano sempre a "suggerirci" cosa fare e come. Se un osservatore straniero in USA alle elezioni si avvicina a più di 5 metri da una coda al seggio lo arrestano. Noi siamo pronti a sederci e parlare con qualunque presidente che venga eletto dal popolo statunitense.
Secondo lei è arrivata l'ora di privatizzare le compagnie statali come Rosneft e Aeroflot, per sostenere l'economia?
Le compagnie statali possono essere parzialmente privatizzate per aumentare l'efficacia del loro operato, non per fare cassa. Lo Stato non
Qual'è lo stato è il futuro delle relazioni con la Georgia?
Noi non siamo la causa di questo deterioramento delle relazioni con la Georgia. Tornando ai fatti del 2008, la colpa storica è loro ed è in pieno sulle loro spalle. La colpa è dell'allora presidente Saakashvili che ha dato il via al processo di divisione del paese.
A Saakashvili hanno dato un visto lavorativo in USA e poi l'anno mandato in Ucraina. E come se gli avessero detto "Non soltanto vi governiamo. Ma vi mandiamo anche chi vi governa, perchè voi non siete in grado di farlo da solo. Su 45 milioni di personi non si riesce a trovare 10/15 persone in grado di governare? Questo è uno sputo in faccia al popolo ucraino.
Il presidente Putin durante la conferenza stampa di fine anno di fronte alla folta platea di giornalisti. Il presidente Putin durante la conferenza stampa di fine anno di fronte alla folta platea di giornalisti
Il 31 dicembre scadranno gli accordi di Minsk, qual'è la vostra posizione sul conflitto in Donbass?
Siamo favorevoli alla risoluzione del conflitto nel sud-est ucraino ma non attraverso l'eliminazione fisica di tutti gli abitanti del Donbass.
Putin invita un giornalista ucraino a fare una domanda: "Date la parola al giornalista ucraino, una repubblica a noi fraterna, non lo stancherò mai di ripetere"
Giornalista: Grazie presidente per la possibilità di farle una domanda anche se noi non siamo turchi, siamo ucraini. Lei ha detto che in Donbass non ci sono militari russi. Eppure ne sono stati catturati due. Li cambierete con tutti gli ucraini detenuti dai filorussi?
Putin: Lei ha nominato due persone e poi ha elencato un elenco lungo di persone con cui li vorreste cambiare. Gli scambi si fanno alla pari. Noi abbiamo detto che in Donbass non ci sono divisioni ufficiali russe. Possono esserci dei cittadini russi coinvolti nell'esecuzione di alcuni compiti militari. Capisca la differenza.
Giornalista: Come cambieranno le vostre relazioni con l'Ucraina dal primo gennaio?
Putin: A livello economico cambieranno in peggio, perchè siamo costretti a escludere l'Ucraina dallo spazio economico comune della CSI.
Lei ha detto che in Turchia abbiamo molti amici a livello di popolazione. Che futuro vede per le relazioni russo turche?
Con i popoli turchi (di etnia e lingua) che ci sono vicini e fanno parte della Russia dobbiamo continuare a dialogare. A livello statale invece non vedo prospettive di creare delle relazioni.
Su Assad la Russia dice che deve decidere il popolo siriano. Gli USA ed i loro alleati dicono che per Assad non c'è futuro politico. Avete discusso di questo con Kerry?
Ne abbiamo parlato con Kerry. La nostra posizione non cambia. Non accettiamo che nessuno dall'esterno imponga alla Siria il suo futuro. Solo il popolo siriano deve scegliere chi e con quale forma dovrà governarlo. Appoggiamo la decisione degli USA di scrivere una relazione al Consiglio di Sicurezza dell'ONU sulla soluzione del conflitto in Siria, per cui il segretario di stato Kerry è venuto in Russia. Questo ci dà l'idea del fatto che USA ed Europa sono seriamente preoccupati di ciò che succede nel medioriente.
Secondo lei c'è uno stato terzo dietro l'abbattimento del SU-24 russo da parte turca?
Capisco il vostro riferimento. Se qualcuno in Turchia ha deciso di leccare gli americani in un determinato posto, non lo so. Riteniamo il gesto turco un gesto nemico. Anche nell'ultimo incontro con le autorità turche ad Ankara ci sono state poste questioni molto importanti per la Turchia. Su questioni sensibili. Noi abbiamo  detto che capiamo e siamo pronti ad aiutare. Era così difficile alzare la cornetta e telefonare. Chiedere di non colpire determinati territori?
Cosa hanno ottenuto? Pensano che fuggiremo? Certamente no. La Russia non è quel tipo di paese. Se la Turchia aveva degli scopi non li ha raggiunti. Anzi ha solo peggiorato la situazione.
E' soddisfatto del lavoro del governo? Potrebbero esserci dei cambiamenti?
In tutti questi anni mi sembra di aver sempre mantenuto una linea equilibrata nei confronti dei membri del governo. Non sono per i cambi in corsa, ancor più radicali. Quasi sempre non portano a nulla. Se invece parliamo di migliorare il lavoro del governo, allora si, c'è questa intenzione, ma non per cambiare qualcuno in particolare, ma migliorare il lavoro del primo organo governativo dello stato.
A causa dei tassi d'interesse alti i nostri imprenditori non possono ricevere crediti. Anche all'estero, per ovvi motivi, non possono. Faremo la fine del Venezuela?
Tutti vorrebbere che il tasso di rifanziamento della Banca Centrale venga rivisto. Sento dire che all'estero i tassi sono più bassi. E' vero. Ma li la struttura dell'economia è un altra. Noi abbiamo la minaccia dell'inflazione, loro quella della deflazione.
Nonostante la crisi in Russia i dati economici mostrano un dato positivo
La disoccupazione è al 5,6%. Nel 2009 era all 8.3%.  Il debito pubblico è sceso al 13%. Si è registrato un trend positivo nell'afflusso di capitali dall'estero: sono sicuro che gli investitori capiscono la realtà della nostra economia e esprimono l'intenzione di entrare nel nostro mercato. Il picco della crisi è già stato toccato. A settembre e ottobre è già stato registrato un aumento della produzione. Soprattutto nell'agricoltura. Per il secondo anno consecutivo il nostro raccolto ha superato quota 100 milioni di tonnellate, 103 milioni.
L'anno scorso preannunciò che entro due anni usciremo dalla crisi. Adesso qual'è il suo pronostico?
Rispondo con un annedoto: "Si trovano due amici e uno chiede all'altro. Come va? Ma guarda, la vita va a momenti. Bianchi e Neri. Adesso è nera. Dopo sei mesi si ritrovano di nuovo e gli fa la stessa domanda. Guarda la so la storia dei momenti. Come va? Guarda adesso è nera, forse prima era bianche". Nel 2014 abbiamo impostato il nostro budget calcolando un prezzo del petrolio di 100 dollari. Per il 2016 di 50 dollari al barile. Adesso costa 38 dollari al barile. Probabilmente dovremo apportare ulteriori modifiche.
Giornalisti da tutta la Russia e dal resto del mondo ] Tradizionalmente alla conferenza stampa di fine anno del presidente Putin prendono parte giornalisti russi e di tutto il mondo. Per attirare l'attenzione del presidente e ricevere il diritto a rivolgere la propria domanda ognuno si ingegna come può. Cartelloni, bandiere, abbigliamenti stravaganti. Anche questo fa parte dell'evento.
Tutto pronto per la conferenza stampa di fine anno di Vladimir Putin
Alle ore 12 russe — 10 italiane — inizierà la conferenza stampa di fine anno del presidente della Federazione Russa Vladimir Putin. L'anno scorso i giornalisti accreditati furono 1348, 78 le domande poste, 4 ore e 40 minuti la durata totale.
    Correlati:
Putin: Russia e USA stanno cercando soluzioni delle crisi più gravi
Putin sospende accordo su zona libero scambio tra Russia e Ucraina: http://it.sputniknews.com/mondo/20151217/1742903/putin-conferenza-fine-anno.html#ixzz3ua6qelFB
Esto es muy urgente e importante. No podemos construir Actuall sin ti. Hola lorenzoJHWH:
No podemos, ni queremos.  [ DIO BENEDICE ECONOMICAMENTE I DONATORI! ] Este correo es... muy importante (y muy urgente). Y, déjame que te lo adelante ya, de tu respuesta al mismo dependerá el futuro y el rumbo de Actuall. Actuall nació hace poco más de tres meses. El 1 de octubre. Hoy, puedo decir con orgullo que es una realidad espléndida y creciente. Las cifras de Actuall en número de lectores, suscriptores (como tú) del Brief de Víctor, comentarios, noticias compartidas, etc., son muy estimulantes e ilusionantes. Queríamos hacer, lo estamos haciendo, periodismo centrado en defender las causas de la vida, la familia y la libertad. Periodismo para saber más, para actuar mejor y organizarnos de manera más inteligente como sociedad. Periodismo que abraza la innovación tecnológica y reúne escritores, editores y programadores brillantes y entusiastas alrededor de la visión de una sociedad ordenada y abierta, formada por personas libres, hombres y mujeres más fuertes que cualquier gobierno en defensa de nuestra libertad y nuestros bienes materiales e inmateriales. Estamos construyendo el primer diario nativo digital provida, profamilia, con una perspectiva liberal-conservadora y cristiana de la sociedad, hecho en español y con una cobertura global de las causas de la libertad en España, Europa y América. Estamos haciendo ese periodismo para ti, pero queremos (y necesitamos) dar un paso más, hacerlo contigo. A ese paso lo llamamos de lectores a miembros (socios).
lorenz ¿puedes convertirte ahora en socio de Actuall con una contribución mensual de 35, 50 o incluso 100 euros (o cualquier otra cantidad —mayor o menor— que te parezca oportuna)? (puedes modificar o cancelar esa aportación mensual en cualquier momento).
https://colabora.actuall.com/hazte-socio-de-actuall
En Actuall, encuentras la mejor información de actualidad, junto a sugerencias para actuar eficazmente a favor de la vida, la familia y la libertad.
Somos el primer diario profesional en España con un modelo no lucrativo; queremos construir una comunidad (identificada con los valores del diario) de ciudadanos informados y activos en defensa de las causas de la libertad, como el derecho a la vida, la propiedad privada o la libertad religiosa.
Antes de nacer, hacíamos esta declaración de principios: Actuall, se sostendrá gracias al apoyo de su comunidad, se declarará libre de banners publicitarios y no aceptará subvenciones de fondos públicos ni campañas de gobiernos o de partidos políticos.
Tu apoyo económico es pues, absolutamente imprescindible.
Tu apoyo económico y, si tú quieres, también tu soporte como voluntario, algo de lo que te hablaré con detalle en otro momento.
Convirtiéndote en socio de Actuall, podrás...
Participar como 'periodista' en la Redacción de Actuall
Tendrás derecho a proponer temas e historias para investigar o para tratar a fondo en el diario. Si las publicamos, te citaremos. Convertirte en autor de Actuall. Si nos envías artículos o tribunas y el equipo de Edición de Actuall considera que el tema que propones es de interés, publicaremos lo que nos mandes. Visitar la Redacción de Actuall
    Yo mismo, será un honor, te guiaré por ella explicándote cómo funciona el equipo, qué hace posible nuestro (tu) diario. Participar en una reunión anual del Consejo de Redacción de Actuall
    Una vez al año. Tendrás voz y se tomará nota de tus propuestas. Serás un miembro más del Consejo de Redacción. Asistir a los Encuentros Actuall
    Que celebraremos periódicamente, transmitiéndolos por Internet, con prestigiosos periodistas y relevantes analistas de opinión como invitados, para compartir ideas, críticas, aportaciones sobre la situación social y política y la batalla cultural que libramos
    Siempre serás de los primeros. Podrás probar antes que nadie los nuevos servicios y tecnologías de Actuall y orientarnos sobre su calidad
    Participar en la votación del Premio anual Actuall
    Cada año otorgaremos un Premio Actuall a alguna personalidad destacada que defienda los principios de Actuall. Podrás votar. Y tendrás un precio especial
    En la Gala de los Premios HO en la que se entregará (y en otros actos que organicemos en HO)  Detalle Actuall
    Pues es solo eso, un pequeño detalle, pero te lo enviaremos como ¡bienvenida! por hacerte socio. Es el peor de los tiempos y es el mejor de los tiempos para hacer periodismo sobre la defensa de principios. Es más que evidente que vivimos unos momentos difíciles. Es claro el incremento de la agresividad de los progre-laicistas... como lo es, por lo tanto, la necesidad de una mayor información y movilización de los provida, profamilia y pro-libertad, entre otras cuestiones. En Actuall queremos actuar contigo, construyendo una comunidad informada y activa. Defendiendo, juntos, los valores que te importan.
Es hoy... Es tiempo de cambiar, es tiempo de actuar, es tiempo de Actuall.
Queremos, contigo, informar, reflexionar, actuar.
Creo firmemente que hace falta un periódico online como el nuestro, que defienda la vida, la familia y las libertades, que son las bases de la civilización.
Un periódico para todos, participativo, para ciudadanos activos. Un periódico transparente en permanente diálogo con el ciudadano y sus preocupaciones. Un periódico que pretende, ¡ahí es nada!, algo que en realidad es contradictorio con la naturaleza misma del periodismo: sobrevivir a lo efímero. Actuall ayudará (te ayudará a ti, lorenz) a defender, en el terreno de las ideas y de la acción, los valores que te importan. Es un medio, quiere serlo, para saber y actuar, para haceroír tu voz.  [ Independiente. ] [ Decimos, sin falsas retóricas, que Actuall es independiente, esto es, que sus verdaderos propietarios son sus lectores. Para construir Actuall necesitamos, ahora, tu apoyo y tu concurso.  ¿Puedes convertirte ahora en socio de Actuall con una contribución mensual de 35, 50 o incluso 100 euros (o cualquier otra cantidad —mayor o menor— que te parezca oportuna)? (puedes modificar o cancelar esa aportación mensual en cualquier momento). https://colabora.actuall.com/hazte-socio-de-actuall
Millones de ciudadanos necesitan (necesitamos y demandamos) un medio de comunicación moderno que haga frente al pensamiento izquierdista dominante (a las dentelladas de una suerte de Leviathan, que acosa las más elementales libertades) creando opinión, ofreciendo argumentos, influyendo en los centros de poder y defendiendo las convicciones que nos hacen ser comunidad y que tú y yo sabemos que son buenas imprescindibles para mejorar la sociedad.
Actuall es eso... En Actuall queremos atenernos a los hechos, dudar de los paraísos en la Tierra, reírnos de los emperadores desnudos, atizar dialécticamente a los tiranos, y dejar en evidencia a sus bufones y corifeos. Y, como el viejo maestro Montanelli, estamos dispuestos a hacerlo con (absoluta) independencia «a prueba de censores, dictadores y balas». Porque creemos, como él, que «El periodismo no es un oficio, es una misión».
Eso tiene un precio. La libertad y la independencia, siempre tienen un precio...
https://colabora.actuall.com/hazte-socio-de-actuall
Actuall es gratuito. No tenemos ánimo de lucro pero, como es obvio, sí tenemos gastos...
Para afrontarlos con una mínima estabilidad; para tener la seguridad de que podremos hacer nuestro trabajo (contigo), el que de alguna manera nos has encomendado y en el que, sin duda, participas; para poder seguir adelante, te necesito. Necesito que des ese paso adelante y te conviertas ahora en socia/o de Actuall. Ojalá te animes a hacerlo. Estoy convencido de que, como intentamos de todo corazón (contigo y para ti), con Actuall... Es posible cambiar el mundo y si no (de forma inmediata) el mundo, sí el rumbo de la política y de las ideas, dando voz a quienes aún creen en los valores de la libertad, el dinamismo de la sociedad civil, y en la dignidad inviolable de la persona. Y, como Buckley, gigante del periodismo que en la segunda mitad del siglo XX, obró el milagro de sacar al conservadurismo norteamericano de la postración, librarlo de sus complejos y arrebatarle a la izquierda el monopolio cultural e incluso político, hacerlo con glamour y sin perder la sonrisa. Un fuerte abrazo, mil gracias por estar ahí.
Alfonso Basallo, director y todo el equipo de Actuall
P.D. Por supuesto tú eres quien determina el importe de tu contribución mensual como socio de Actuall (somos diferentes), de tal manera que puede ser con alguna de las cantidades que te propongo o con cualquier otra, mayor o menor. Puedes hacerlo aquí: https://colabora.actuall.com/hazte-socio-de-actuall y recuerda además que, en cualquier momento, puedes cancelar o modificar esa aportación mensual.
Este email tiene más de una vida. Reenvíalo a tus contactos que aún no conocen Actuall e invítales a unirse Actuall, el periódico para lectores alertas y activos en las buenas causas. ¡Gracias! HO es una entidad de utilidad pública   
HazteOir.org tiene la declaración de entidad de utilidad pública (ver B.O.E.). Esto significa que todos los donativos que hagas a Actuall (que es una iniciativa de HO) los podrás desgravar, en el siguiente ejercicio fiscal, en el pago del impuesto correspondiente. Un 50% por los primeros 150€ que nos dones y un 27,5% por el resto. Por ejemplo, si donas 200€ Hacienda te devolverá 88,75€ en 2016.
===================
è sceso all'inferno il massone, soltanto, un altro massone che Satana partorì con Rothschild ] [ Licio Gelli, la P2 perde il suo maestro. Nato a Pistoia il 21 Aprile 1919 si è spento nella sua storica “Villa Wanda” (dal nome della prima moglie) il 15 dicembre 2015. Il quadro clinico, data anche la veneranda età, si era aggravato irrimediabilmente sino a spirare silenziosamente. Condannato per innumerevoli capi d’imputazione, come:  Procacciamento di notizie contenenti segreti di Stato; Calunnia nei confronti dei magistrati milanesi Colombo, Turone e Viola; Calunnia aggravata dalla finalità di terrorismo per aver tentato di depistare le indagini sulla strage alla stazione di Bologna - vicenda per cui è stato condannato a 10 anni; Bancarotta fraudolenta (Banco Ambrosiano). Dal 2001 scontava una pena detentiva di 12 anni nella sua residenza affermando di sé nel 2003: “Ho una vecchiaia serena. Tutte le mattine parlo con le voci della mia coscienza, ed è un dialogo che mi quieta. Guardo il Paese, leggo i giornali e penso: Ecco qua che tutto si realizza poco a poco, pezzo a pezzo. Forse sì, dovrei avere i diritti d'autore. La giustizia, la tv, l'ordine pubblico. Ho scritto tutto trent'anni fa.”
=======================
IL REGNO DI DIO NON SCENDERà A PATTI CON TE PER SALVARE LA TUA ANIMA! ] L’aborto non dà pace. La confessione di due uomini. E una donna, dopo 30 anni, chiede perdono per il voto pro-choice al referendum. Ora è volontaria al Centro di aiuto alla vita. 16 dicembre 2015. SEMPLICEMENTE AVERE APPROVATO LA LEGGE SULL'ABORTO, SEMPLICEMENTE QUESTO ASSENSO, TI PORTERà ALL'INFERNO! TU DEVI PENTIRTI DI GNI TUO PECCATO! IL REGNO DI DIO NON SCENDERà A PATTI CON TE PER SALVARE LA TUA ANIMA! ] Chi l’ha detto che l’aborto è una questione “da donne”? Sono certamente loro a pagarne le conseguenze più dirette, spesso lasciate sole a portare il peso di una decisione, spesso proprio perché lasciate sole spinte a scegliere questa strada. Eppure quello dell’aborto è anche e soprattutto un affare “da uomini”. Come racconta don Luigi, parroco alle porte di Milano. Da quando il Papa – con l’occasione del Giubileo della Misericordia – ha esteso a tutti i sacerdoti la facoltà di assolvere il peccato dell’aborto, da lui si sono presentati due uomini. Entrambi si erano già confessati in passato, ma a distanza di tempo dai fatti (30-40 anni) ancora non si sentono in pace. Il primo è un signore di 65 anni: lui e la moglie hanno deciso di abortire quando lei è rimasta incinta del terzo figlio. Pensavano di non farcela. Il secondo ha circa 50 anni: aveva 18 anni quando la sua ragazza è rimasta incinta e hanno deciso di abortire. Nessuno ha mai saputo, neanche i genitori, ma quel fatto ha lasciato in lui una impronta indelebile. E l’aborto è un affare “da donne”, non nel senso dispregiativo di una debolezza, ma in quello pieno di dignità e coraggio, di vita. Una di loro, Rosella (leggi qui la sua storia), ha deciso di confessarsi per qualcosa a cui molti nemmeno penserebbero: il voto a favore dell’aborto nel referendum del 1981. Non ci aveva più pensato, né ha mai dovuto affrontare il problema. A più di 30 anni di distanza, mentre scriveva il suo libro “Un’anima sola” in cui racconta la storia della sua conversione dopo la morte dell’unica figlia, un’amica le ha proposto di devolvere il guadagno al Centro di Aiuto alla vita (Cav) della clinica Mangiagalli, a sostegno delle gravidanze difficili. “In quel momento ho cominciato a riflettere: Signore, cosa mi stai dicendo? Da lì poi ho devoluto tutto al Cav… e mi sono confessata”. Cosa è successo? “Che Dio è vita, e se credo in Dio credo nella vita, e non ho nessun diritto di decidere per vita di un altro bambino”. Adesso Rosella sostiene come volontaria il Cav, è vicina ad alcune mamme. E ha trasformato anche la camera di sua figlia in una specie di nursery: “In genere le camere dei figli che se ne sono andati rimangono intatte…il letto rifatto, gli armadi con tutta la roba dentro. La camera di mia figlia è completamente diversa, perché io raccolgo le cose per i bambini: ci sono ciucci, biberon, abitini, il mio computer per scrivere. È una stanza che ha preso vita. I figli ci sono ma non sono più lì. È un cammino”.
========================
Dear Mr mESSIAH, An Open Doors safe house can be a lifeline to a pastor or evangelist. Especially ones who are standing firm against persecution, but trying to save their families from threats, arrest and imprisonment. Others need a safe house so they themselves can escape arrest – and be there for their families in times of need.
Your Gift of Hope helps provide vital aid and temporary safe houses for Christians who are under attack – offering their whole families the protection and courage they need to stand firm as a witness for Christ! Thank you for giving generously.
Together in His service, Jan Gouws. Executive Director, Open Doors Southern Africa
========================
Costco employee hurls anti-Semitic abuse Click here to watch: Costco smoothie demonstrator hurls anti-Semitic abuse at shopper. A Jewish shopper at a Costco store in the San Francisco Bay Area has uploaded footage of an extremely anti-Semitic rant tirade he was subjected to by a woman giving a smoothie demonstration at the store. According to the Coordination Forum for Countering Antisemitism, he said the woman began her rant by interrupting him during a conversation with another Jewish man. "I struck up a conversation with a Jewish guy in Costco in front of the Vitamox Blender Demonstration, when an employee interrupted to tell us that Jews need to go back where they came from. I asked her how that would be possible after what happened in WWII. She responded that Hitler never did anything wrong to the Jews and that they brought it on themselves," he said.
Watch Here. In the video - originally posted on the Live Leak video sharing site - the woman can indeed be heard claiming that the Jews were not persecuted by the Nazis, while simultaneously admitting something bad may have happened to them but that they "brought it on themselves." "They had a chance to go ahead and get $500 for their freedom," she bizarrely asserted. Prior to that, she could be heard saying that Jews should leave Israel and "go back to Europe", because it is "Palestinian land." The clip ends with the victim owing to report her to her managers. "You're gonna be fired today." Source: Arutz Sheva
==============
Donald Trump è il nostro candidato! Putin, 'endorsement' a Trump: 'E' vivace e talentuoso' Putin entra a gamba tesa nella campagna elettorale Usa: "E' una persona vivace e talentuosa".
=============
Erdogan, si è inventato questa: "lotta contro Pkk che continuerà", perché il genocidio è la sua soluzione.. Nel sud-est Turchia "finché non sarà garantita la tranquillità" già la tranquillità del cimitero degli armeni uccisi a tradimento, perché i turchi islamisti sono degli spergiuri e traditori!
=======================
io sono indignato per questo atto di violenza! MA IL SISTEMA MASSONICO LA DEVE SMETTERE DI FARE VIOLENZA ALLE MINORANZE! Spagna: il premier Mariano Rajoy colpito da un pugno
======================
MALEDETTI DISGRAZIATI MAOMETTANI SHARIA! quello che non deve essere dimenticato, è che le fosse comuni dei martiri cristiani, la profanazione di tutte le Chiese, ecc..., del genocidio dei cristiani siriani e iracheni, sono stati i salafiti: finanziati dalla CIA, tutto l'esercito libero siriano di OBAMA, di liberi terroristi moderati turchi sauditi: jihadisti, internazionale islamica: sharia LEGA ARABA, che lo hanno fatto! ] NON RIUSCIRETE CON LE VOSTRE MENZOGNE A CAMBIARE LA STORIA, PERCHé IO HO VISSUTO QUESTA TRAGEDIA PERSONALMENTE E LA HO DOCUMENTATA GIORNO PER GIORNO, SUI MIEI 110 BLOG! [ BEIRUT, 17 DIC - Una fossa comune con almeno dieci cadaveri è stata rinvenuta nella regione orientale siriana di Dayr az Zor controllata dall'Isis. Lo riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani secondo cui il gruppo jihadista ha ammesso di fronte ai parenti delle vittime di aver ucciso le persone seppellite nella fossa. Sin da quando l'Isis ha preso il controllo delle regioni orientali della Siria nel 2013 ha commesso numerosi massacri, in particolare ai danni di membri di influenti tribù locali.
=====================
questo discorso DI Michael Moore: è perfetto anche per Donald TRUMP, noi contestiamo la sharia AL COGLIONE CANCEROGENO Michael Moore, perché quando, i musulmani faranno la richiesta della sharia? TU DEVI MORIRE CON TUTTE LE TUE IDEE DEMOCRATICHE: PERCHé NULLA DI QUESTO, discorso, CHE VIENE AFFERMATO ADESSO, in questo articolo, è PRESENTE NELLA LEGA ARABA senza reciprocità!!  NEW YORK, 17 DIC - Michael Moore scende in campo contro Donald Trump: il regista si e' fatto fotografare davanti alla Trump Tower con un cartello e la scritta "siamo tutti musulmani" per protestare contro l'idea del re del mattone di vietare l'ingresso negli Usa a tutte le persone di fede islamica. "Siamo tutti musulmani, cosi' come siamo tutti messicani, cattolici ed ebrei, bianchi, neri e tutte le sfumature intermedie", ha aggiunto Moore in un post sulla sua pagina Facebook.
==================
come non posso riconoscere nessun diritto ai musulmani, PALESTINESI, ecc.. finché la LEGA ARABA non condanna la sharia, così, io non posso riconoscere nessun diritto ai GAY finché non viene condannata la ideologia GENDER, per tutti è SODOMA educativi antiomofobi! ANZI VOI SIETE SCESI SUL CAMPO DELLA BATTAGLIA CONTRO il REGNO DI DIO CHE IO SONO!  STRASBURGO, 17 DIC - Forte sostegno alle nozze gay, viste anche come presupposto per una maggiore tutela dei diritti delle persone. E netta bocciatura della pratica della maternità surrogata, il cosiddetto 'utero in affitto' perche' "compromette la dignità umana della donna dal momento in cui il suo corpo e le sue funzioni riproduttive sono usati come una merce". E' quanto si legge nel rapporto annuale sui diritti umani nel 2014, un testo di oltre trenta pagine, approvato dalla Plenaria di Strasburgo.
======================
 TEL AVIV, 17 DIC. IO MANDERò MIEI MISSILI BALISTICI, SU TUTTA A LEGA ARABA SHARIA PER QUESTA AGGRESSIONE! Un razzo SHARIA lanciato da Gaza è caduto in un'area aperta del sud di Israele dove poco prima sono risuonate le sirene di allarme. Lo dice il portavoce militare israeliano secondo cui non sono segnalate vittime.
========================
NON ESISTE UNO STUPIDO, IN TUTTO IL MONDO, CHE LUI POSSA PENSARE CHE GLI USA O LA NATO SIANO SERI NELL'EVITARE LA GUERRA MONDIALE, CHE INVECE, è PROPRIO IL LORO VERO OBIETTIVO! 17.12.2015. COME SE, QUESTE ARMI POSSANO RAPPRESENTARE UN OSTACOLO PER LA CINA SE DECIDESSE DI FARE UNA INVASIONE! GLI USA, E I LORO MASSONI LOCALI NEL LORO CINISMO, HANNO DECISO DI AMMAZZARE QUESTE PERSONE DI TAIWAN! Il ministero degli Esteri cinese richiama l’ambasciata Usa: “Taiwan è parte inalienabile del territorio cinese”. Il ministero degli Esteri cinese ha convocato l'incaricato d'Affari dell'ambasciata statunitense per protestare contro la decisione dell'amministrazione Obama di autorizzare la vendita di armamenti a Taiwan per un valore di 1,83 miliardi di dollari. Minacciate anche sanzioni contro le aziende che parteciperanno all'iniziativa. Come rilanciato dall'agenzia Xinhua, per il vice ministro degli Esteri cinese, Zheng Zeguang, "Taiwan è parte inalienabile del territorio cinese" e la vendita di armi non solo andrebbe contro il diritto e i rapporti internazionali, ma minaccerebbe "pesantemente" la sicurezza e la sovranità nazionale della Cina. Oggetto della disputa la vendita di due fregate della classe Perry a Taiwan e di missili anticarro, veicoli anfibi d'assalto, sistemi elettronici di puntamento, missili terra-aria Stinger.
http://it.sputniknews.com/mondo/20151217/1748347/usa-cina-taiwan-armi.html#ixzz3ubEtEl8E
L'UNICO MOTIVO DI QUESTE SANZIONI CONTRO LA RUSSIA, è PERCHé, sia LA NATO che, LA CIA HANNO FATTO UN GOLPE ED UN POGROM IN UCRAINA: contro i russofoni! ] [ Ue rinnova le sanzioni alla Russia. 17.12.2015. e dopo CHE FARISEI SALAFITI MASSONI LEGA ARABA HANNO INVASO LA SIRIA CON I JIHADISTI: LA GUERRA MONDIALE TOTALE NUCLEARE, è SOLTANTO UN EVENTO TEMPORALE, CHE LA MOLTO SOFISTICATA DIPLOMAZIA RUSSA PUò SOLTANTO POSTICIPARE! Le sanzioni verso Mosca, che scadono il 31 gennaio prossimo, saranno prorogate da Bruxelles senza discussione al vertice dell’Unione Europea. Non ci sarà alcuna discussione sul tema del rinnovo delle sanzioni economiche contro la Russia al vertice dell'Unione Europea del 17 e 18 dicembre. La Cancelliera tedesca, Angela Merkel, ha chiuso bruscamente la discussione. Evidentemente le pressioni americane sono state molto forti. Il ministro degli Esteri italiano, Paolo Gentiloni, a sua volta, ha precisato che l'Italia non ha chiesto alcun rinvio sulle sanzioni alla Russia e ha confermato che la decisione del vertice europeo sarà comune, senza alcun dibattito. "Politicamente parlando, la valutazione generale è andata chiaramente nella direzione di un rinnovo delle sanzioni" alla Russia ha precisato alla stampa l'Alto Rappresentante per la politica Estera dell'Ue, Federica Mogherini. Tutti i ministri degli esteri dei Paesi aderenti all'Ue, ha proseguito Lady Pesc, "hanno indicato che stiamo andando nella giusta direzione sulla messa in atto dell' accordo di Minsk ma siamo ancora lontani da una piena messa in atto e così hanno dato l'indicazione che abbiamo bisogno di un rinnovo delle sanzioni per un ulteriore periodo di tempo".
Correlati:
Poroshenko: ricevute rassicurazioni da Bruxelles su estensione sanzioni vs Russia
Matteo Salvini torna a Mosca, "no alle sanzioni": http://it.sputniknews.com/politica/20151217/1748667/ue-russia-sanzioni.html#ixzz3ubGLVBYG
Shalom lorenzojhwh, As the boycotts against Israel continue to increase, it becomes even more important to BREAK the boycotts by purchasing products from Israel. Although Israel is under the constant threat of Palestinian terror, suffers from rampant anti-Israel media bias and increasing boycotts, the People of Israel are blessed to live in their ancient homeland with a thriving economy. Our reaction to the Boycotts, Divestment and Sanctions (BDS) against Israel should be very simple: Just BUY more. Turn the boycotts into BUYcotts! Click Here to Buy Your Gifts from Israel. The European Union supports labeling Israeli products from Judea and Samaria. This hurts Arabs as much as Jews. Thousands of Arabs are employed by Israeli companies in Judea and Samaria. Boycotting these goods means Arab workers will lose their jobs. Israel is the best country in the region for Arabs to live. Yet it is also the ONLY country whose products are labeled and boycotted. Show Support by Buying Gift Items from Israel. For those of you who love Israel - and want to share the beautiful blessings of Israel with your family and friends - please consider buying your gifts from Israel. Not only will you and your loved ones cherish having a piece of Israel in your home, you are helping the effort to defeat the anti-Israel boycotts, So this year, please buy as much as you can from Israel... Shop Israel and Break the Boycotts! Thank you for standing united with the People, Country and Land of Israel. With Blessings from Israel! IMPORTANT NOTICE: The 25% off sale on ALL Israeli gift items from the Israel Boutique has been extended, but only through the weekend. Use discount code ISRAEL25. Take advantage of this great opportunity to help Israel, break the boycotts and share in the blessings! Click Here to Buy Beautiful Gifts from Israel.
=========================
QUESTO è L'INCUBO DELLA TEOSOFIA SATANICA GENDER I MASSONI FARISEI COMUNISTI BILDENBERG. PRESTO VEDREMO LA GUERRA CIVILE! SE AVESSERO FATTO QUESTA VIOLENZA A ME: IO MI SAREI FATTO GIUSTIZIA DA SOLO! Siete «cristiani radicali». E gli allontanano i cinque figli. L'incredibile storia di una coppia in Norvegia. Che ora cerca giustizia e vuole dimostrare l'abuso subito. 15 dicembre 2015. Sono stati arrestati, interrogati e subito rilasciati dai servizi sociali norvegesi mentre i figli venivano allontanati da loro, per giorni e senza alcuna spiegazione. Ma questo è solo l’inizio dell’incredibile storia che ha coinvolto i due coniugi Marius e Ruth Bodnariu, lui romeno e lei norvegese, residenti a Bergen, in Norvegia, di cui ora si inizia a sapere qualcosa tramite la voce del loro legale. Per ora, le notizie sono abbastanza frammentate e molti rimangono i punti oscuri (Tempi.it, 14 dicembre). SOLO PER L’ALLATTAMENTO. La storia è stata resa pubblica dalla stampa rumena intorno al 20 novembre, ma solo questa settimana sono emerse le motivazioni per cui, da oltre un mese, non è permesso alla coppia di vedere i cinque figli, se non per l’allattamento del più piccolo da parte di Ruth. Nei documenti che l’avvocato difensore ha finalmente ottenuto dai servizi sociali, si legge che Marius e Ruth sono «cristiani radicali che stavano indottrinando i loro figli» (RomaniaTv.net, 20 novembre). ESAMI MEDICI. Bodnariu, fratello di Marius e pastore cristiano, ha detto di essersi messo in contatto con l’avvocato della famiglia ha appreso sugli interrogatori ai nipoti e ha scritto on line il resoconto del colloquio avuto con il legale. I bambini sono stati sottoposti a diversi esami medici da cui emerso che non vi è alcun segno di abusi fisici. Nonostante questo è stato domandato loro se fosse vero che ricevevano punizioni. LA VERSIONE DELL’ACCUSA. A parte sculacciate o tirate d’orecchi, non hanno raccontato di punizioni violente e pericolose e non sono affatto spaventati all’idea di tornare a casa. In particolare gli psicologi hanno puntato l’indice su presunte percosse ricevute, come sottolinea ancora Tempi.it. Una delle figlie avrebbe detto che il padre una volta aveva «scosso come un tappeto» il figlio minore perché si era aggrappato ai suoi occhiali.
LA VERSIONE DEI GENITORI. La verità è però molto diversa. «Marius – ha continuato il fratello – mi ha spiegato che era semplicemente felice per il fatto che per la prima volta il figlio (di tre mesi) era riuscito ad afferrare qualcosa» e che quindi gli aveva fatto fare un balzo. Il timore del pastore è che gli assistenti sociali stiano cercando di far dire ai bambini quello che vogliono loro. “MAI SUBITO ABUSI”. «Hanno anche provato a far da dire a Ruth, nei primi interrogatori, che il marito abusAva di lei fisicamente», denuncia Bodnariu. «Ma Ruth ha risposto che non poteva, perché è una bugia». I bambini avrebbero scritto anche delle lettere a mamma e papà, che però non sono mai state consegnate. I servizi sociali hanno invece dichiarato che non esistono lettere e che ai bambini non mancano i genitori. I CANTI CRISTIANI. Sul web è scattata una petizione a sostegno della famiglia mentre Bodnariu parla di «attacco demoniaco» alla famiglia e di problemi pregressi tra Marius e la preside della scuola perché l’uomo insegnerebbe agli scolari canzoni cristiane. «Sono accecati dal male – conclude il pastore – con la preghiera lo abbatteremo» (rodiagnusdei.wordpress.com, 20 novembre).
=============================
LA CONSAPEVOLEZZA DELLA INTRINSECA PECCAMINOSITà DELLA NATURA UMANA, è IL PRIMO LIVELLO DI AUTOCONSAPEVOLEZZA, PER AVERE UN RAPPORTO CON DIO, E DIO NON TI CHIEDERà MAI DI ODIARE O DISPREZZARE TE STESSO, MA, TI CHIEDERà DI INCOMINCIARE UN COMBATTIMENTO SPIRITUALE, CHE NASCE DAL RICONOSCERE LA PROPRIA CONDIZIONE DI PECCATO, DAVANTI ALLA PAROLA DI DIO! ] SE IO NON AVESSI QUESTO MINISTERO POLITICO UNIVERSALE, IO ACCOGLIEREI ED AIUTEREI TUTTE LE PERSONE CHE HANNO IL CUORE SPEZZATO DELLA MIA SOCIETà: INTORNO ALLA PAROLA DI DIO, LI RACCOGLIEREI! [ Preghiera e castità non sono una “terapia ripartiva” per gli omosessuali. Monta la polemica sul metodo Courage dopo un'inchiesta de L'Espresso. Molly Holzschlag 15 dicembre 2015. Omosessualità e preghiera: l’inchiesta del settimanale L’Espresso (6 dicembre) ha provato ad alzare un polverone intorno alle attività di Courage Italia. Courage è nata a New York nel 1980 e si è diffusa nel mondo, arrivando anche nel nostro Paese con l’apertura di circoli autorizzati dal Pontificio consiglio per la famiglia. Il servizio che si offre alle persone omosessuali è un “accompagnamento spirituale”, con l’obiettivo di incoraggiare la castità e seguire l’insegnamento della Chiesa sull’omosessualità. LA RICOSTRUZIONE DE L’ESPRESSO. Secondo L’Espresso, quelli di Courage sono «circoli di pochi, convinti ultracattolici che con la guida di un prete messo a disposizione dalla Curia si convincono che possono “guarire” e tornare eterosessuali». Un giornalista del settimanale che ha partecipato ad uno degli incontri dell’associazione scrive: «Nel solco della dottrina cattolica intende l’uomo unicamente come peccatore. L’unico modo di essere accettato agli occhi del Signore per chi è lesbica, gay, bisessuale o transgender e allo stesso tempo credente. Nessuna indicazione concreta per chi soffre e reprime i propri istinti. Per chi cerca parole di conforto, amore e compagnia».
UNA SERATA A “COURAGE”. La serata con i membri di Courage a cui ha partecipato il giornalista «si chiude con una preghiera comune mano nella mano. Le dinamiche sono simili a quelle delle sette. Nei giorni successivi scatta un bombardamento continuo di sms, telefonate e inviti per non mollare il gruppo».
POLEMICHE A REGGIO EMILIA. L’11 dicembre, scrive la Gazzetta di Reggio, «l’arrivo a Reggio Emilia dell’associazione Courage, il movimento internazionale di orientamento ultracattolico che organizza gruppi di auto-aiuto che servirebbero a “guarire” dalle pulsioni omosessuali, ha scatenato una grossa polemica. E non solo nella città emiliana».
COSA E’ REALMENTE COURAGE. Prova a far chiarezza sulla vicenda Courage, il quotidiano dei vescovi italiani Avvenire (12 dicembre): «L’Apostolato Courage – fondato nel 1980 dal servo di Dio Terence Cooke, arcivescovo di New York, per aiutare chi è attratto da persone dello stesso sesso a vivere la propria condizione in modo coerente con gli insegnamenti della Chiesa – ha organizzato nei giorni alcuni momenti di preghiera a Reggio Emilia, Torino e Roma». SESSUALITA’ E PAROLA DI DIO. Si tratta di iniziative «che fanno parte di un percorso, liberamente proposto e altrettanto liberamente accolto da chi decide di aderirvi, fondato su due obiettivi: la riflessione sulla propria sessualità e l’accoglienza della Parola di Dio come regola in base alla quale organizzare la propria vita». NESSUNA “TERAPIA RIPARATIVA”
Difficile cogliere in questo programma spirituale «un’offesa alle condizioni delle persone omosessuali e, soprattutto, la volontà di proporre una ‘terapia riparativa’. Pratica psicoterapeutica ormai desueta e che vuol dire tutto e niente, ma che per le lobby gay si è trasformata in una parola d’ordine per una sorta di indignazione a comando».
CASTITA’ COME SCELTA DI VITA. Sul caso si è registrato anche l’intervento diretto di Courage Italia che in un comunicato sottolinea come «molte persone ritengono legittima e attraente una proposta di vita affettiva in armonia con l’antropologia cristiana». Inoltre, si fa notare, «la castità non è un ‘obbligo’ ma viene vissuta come scelta di amore per Dio e per gli altri». Scelta che merita rispetto «indipendentemente dall’orientamento sessuale». Respinta con molta fermezza l’accusa di praticare terapie di guarigione: «Ogni uomo o donna che partecipa liberamente alle attività di Courage sa che lì può trovare aiuto spirituale, accoglienza e amicizia, ma non una terapia medica, come viene ricordato all’inizio di ogni incontro».
================
LA LEGA ARABA CON LA SHARIA STA MINACCIANDO IL GENERE UMANO DI STERMINIO, MA, QUESTA VOLTA NELL'ERA DEI SATANISTI MASSONI FARISEI: PER L'ISLAM FINIRà IN TRAGEDIA! MA QUESTA è UNA TRAGEDIA DEFINITIVA SENZA RIMEDIO! I cristiani possono professare la fede nell’islam per salvarsi la vita? Rinnegare la propria fede è una cosa seria, ma non a tutti è dato il dono del martirio. 15 dicembre 2015. Padre Elias Mallon. I cristiani possono professare la Shahada islamica, il credo o professione di fede dei musulmani, per salvarsi la vita? La questione è stata sollevata di recente da un docente di Storia e Teologia della St. Paul’s University di Limuru e Nairobi, in Kenya. Di primo acchito la domanda sembra semplice, pressante e molto attuale, soprattutto considerando i recenti massacri di cristiani da parte degli estremisti islamici in Kenya. A una lettura più approfondita, però, la questione non è poi così semplice. L’autore menziona i leader cristiani in Kenya, che hanno detto che per salvarsi la vita i cristiani possono recitare la Shahada. L’autore dell’articolo è fortemente in disaccordo. È chiaro, quindi, che la domanda non è solamente teologica, ad esempio sul fatto che la Shahada contenga qualcosa di diametralmente opposto alla fede cristiana. La risposta è sia sì che no. La prima parte della Shahada, “non c’è dio all’infuori di Dio”, non è più problematica per un cristiano dello Shemà degli ebrei, “Ascolta, Israele: il Signore è il nostro Dio, il Signore è uno solo” (Deuteronomio 6, 4). I cattolici romani e molti altri cristiani, ebrei e musulmani credono nello stesso Dio (cfr. Concilio Vaticano II, Lumen Gentium, par. 16). La seconda parte della Shahada, “e Maometto è il messaggero di Dio”, è per i cristiani molto più problematica. Ad ogni modo, non è questo il fulcro della questione, che sembra riguardare piuttosto il permesso. La posizione dell’autore al riguardo è chiara. Parla di recitare la Shahada per salvarsi la vita come “scegliere di rinnegare Cristo per il bene della preservazione di sé”. Recitare la Shahada per salvarsi la vita comunica che “la mia fede in Cristo è una fede di convenienza”, e i cristiani che la pensano così sono “concentrati su se stessi” e “un giorno lodano il Signore e quello dopo recitano il credo musulmano solo per uscire dalla sofferenza”. La persecuzione tira fuori il meglio e il peggio della cristianità, e a volte il peggio viene da settori inaspettati. Nei primi cinque secoli della Chiesa ci sono stati due movimenti importanti (dichiarati eresie) che avevano a che fare con cristiani la cui fede non era abbastanza forte da morire per lei. Questi movimenti erano il novazianesimo (III secolo) e il donatismo (IV secolo). Entrambi i movimenti erano quello che si descrive come “rigoristi”. Per i novaziani, i cristiani che “sbagliavano” (lapsi) non avrebbero mai potuto essere riaccolti nella comunione con la Chiesa. I donatisti, pur se meno estremi dei novaziani, erano ad ogni modo molto rigidi nei confronti dei cristiani che avevano sbagliato ma poi si erano pentiti. Quello che avevano in comune i due movimenti era il concetto della Chiesa come “Chiesa di santi, ad esclusione dei peccatori”. In entrambi i casi, la Chiesa non era d’accordo. È interessante e ironico che una discussione analoga stia avendo luogo nell’islam. Come quella nel cristianesimo, la discussione nell’islam risale a molti secoli fa. Nell’islam, la questione riguarda l’apostasia. La domanda è fondamentalmente questa: la fede è solo una questione di cuore o è una questione di osservanza esteriore? Se una persona non rinnega davvero la fede, anche se non vive affatto i suoi precetti, quella persona è un’infedele (kāfir) condannata all’inferno? I Murjiʽiti, che risalgono alla prima generazione dell’islam, e i seguaci della scuola di giurisprudenza Ashʽari non ritengono questi atti un’apostasia. I musulmani sciiti hanno la categoria della taqiyya, “dissimulazione, prudenza”, che permette ai credenti di rinnegare la propria fede sotto minacce estreme. Alcune scuole di pensiero islamiche sunnite come i Kharijiti, tuttavia, si sono affrettate a considerare questi musulmani infedeli e meritevoli di morte e dannazione. È interessante che l’ultima scuola di pensiero rigorista sia stata scelta da molti musulmani salafiti-jihadisti contemporanei e portata all’estremo dall’ISIS. E così, in un esempio ironico degli opposti che si incontrano, la posizione rigorista nella cristianità trova delle analogie nella posizione estremista contemporanea nell’islam.
Alla fin fine, ad ogni modo, la questione dev’essere trattata come questione pastorale. Come tutta la ricerca medica mira alla guarigione, tutta la teologia, indipendentemente da quanto possa essere astratta, deve tendere alla pratica pastorale. È anche una questione di ecclesiologia o teologia della Chiesa. Se la Chiesa è esclusivamente la comunità dei santi, dei puri e degli eroici, allora non c’è posto per chi ha sbagliato o per chi è debole. Se invece la Chiesa è la comunità dei santi e dei peccatori, degli eroici e dei deboli, se la Chiesa è – come la definisce papa Francesco – l’ospedale da campo dopo una battaglia, allora c’è posto per tutti. Il Nuovo Testamento descrive Gesù come una persona venuta non per i giusti ma per i peccatori (Luca 5, 32), non per i sani ma per i malati (Marco 2, 17) e come colui che richiede misericordia, non sacrificio (Matteo 9, 13). I cristiani stanno subendo persecuzioni terribili in molte parti del mondo. Non parliamo della discriminazione o della perdita di prestigio, ma della perdita di proprietà, famiglia e vita. Se dobbiamo essere onesti, nessuno di noi sa come reagirebbe di fronte alla minaccia di una morte violenta. Sono certo che quei “leader e accademici cristiani… che dicono che si può recitare la Shahada islamica” non stanno dicendo semplicemente che va bene, come se fosse una possibilità tra le tante (uguali?) sono pienamente consapevoli del tipo di situazione in cui una persona si dovrebbe trovare per avere questo dilemma. Il mio sospetto è che qualcuno possa aver usato l’antico ragionalmento morale del “male minore”. In ogni caso, indipendentemente da come venga posta la domanda, il problema è profondo a livello pastorale, riguardando nella fattispecie come ci rapportiamo alle persone che non hanno scelto il martirio. Quasi fin dall’inizio, i cristiani hanno parlato del martirio come di un dono. Se il martirio è un dono, allora potremmo dover affrontare il fatto che è un dono non dato necessariamente a chiunque. Come la storia della Chiesa ha mostrato ripetutamente, l’ideale e la realtà di una fede eroica fino alla morte sono sempre stati due cose diverse. Ci sono stati coloro che sono morti piuttosto che rinnegare la propria fede e quelli che non l’hanno fatto. Rinnegare la propria fede è sicuramente una cosa molto seria. Spesso nei Vangeli Gesù parla di rinnegare chi lo rinnega (Matteo 10, 31 segg; Marco 8, 38; Luca 12, 9). Quello stesso Gesù, tuttavia, dice a Pietro che deve perdonare non 7 ma 77 volte (Matteo 18, 22). Dubito davvero che Gesù abbia stabilito uno standard più elevato per gli uomini che per Dio. Il reverendo Elias D. Mallon è membro dei Frati Francescani dell’Atonement. Ha conseguito una licenza in Antico Testamento e un dottorato in Lingue Mediorientali presso la Catholic University of America. I suoi articoli appaiono regolarmente sulle riviste America e ONE. Elias è responsabile per le relazioni esterne della Catholic Near East Welfare Association (CNEWA), che sostiene progetti caritatevoli, educativi, sanitari e di sviluppo in Medio Oriente, Etiopia, Europa orientale e India meridionale. Rappresenta la CNEWA alle Nazioni Unite.
===================
QUESTI CRIMINALI IDEOLOGICI SONO UNA TEOSOFIA SATANICA CHE ABBATTE LA LEGGE NATURALE, E CHE ABBATTE LA SAPENZA ED UN AMORE: NATURALE CREATIVO ED INFINITO, MA, IL CREATORE ONNIPOTENTE, SARà COSTRETTO AD ABBATTERE TUTTI LORO, IN UNA DISPERAZIONE INFINITA! PERCHé QUESTI PERVERTITI HANNO DISTRUTTO IL CONCETTO DI MORALITà E DI ETICA, PERCHé, HANNO SCARDINATO LA VITA, E I SIGNIFICATI SEMANTICI, I CONCETTI FONDATIVI DI DEFINIZIONE DEL BENE E DEL MALE? DA LORO SONO STATI PERVERTITI! Michela Marzano usa anche Papa Francesco per promuovere il gender. Chris Maxwell. Unione Cristiani Cattolici Razionali. 15 dicembre 2015. BOLOGNA, ITALY - NOVEMBER 08: Italian authoress Michela Marzano attends the presentation of her book 'Love is everything: that's all that I know about Love' (L'Amore e tutto: e tutto cio che so dell'Amore) at Ambasciatori book shop on November 8, 2013 in Bologna, Italy. (Photo by Roberto Serra - Iguana Press/Getty Images) Sono almeno quattro i diretti interventi di Papa Francesco nel solo 2015 contro il gender, la teoria secondo la quale l’essere uomini e donne sarebbe una costruzione sociale e non derivata necessariamente dall’essere nati come maschi e femmine. Come abbiamo documentato nel nostro dossier apposito, a gennaio Francesco ha rivelato di essere stato un testimoni oculare del tentativo di introdurre il gender nelle scuole: «Era un libro di scuola, un libro preparato bene didatticamente, dove si insegnava la teoria del gender […]. Questa è la colonizzazione ideologica: entrano in un popolo con un’idea che niente ha da fare col popolo […] e colonizzano il popolo con un’idea che cambia o vuol cambiare una mentalità o una struttura. Lo stesso hanno fatto le dittature del secolo scorso […] pensate ai Balilla, pensate alla Gioventù Hitleriana. Hanno colonizzato il popolo, volevano farlo». Ha poi ripreso l’episodio nel marzo successivo: «Sono stato testimone di un caso di questo tipo con una ministro dell’educazione riguardo l’insegnamento della teoria del “gender” che è una cosa che sta atomizzando la famiglia. Questa colonizzazione ideologica distrugge la famiglia». Sempre nello stesso mese ha parlato di «quello sbaglio della mente umana che è la teoria del gender, che crea tanta confusione. Così la famiglia è sotto attacco», mentre nell’Udienza generale di aprile ha valorizzato la differenza tra uomo e donna, dicendo anche: «io mi domando, se la cosiddetta teoria del gender non sia anche espressione di una frustrazione e di una rassegnazione, che mira a cancellare la differenza sessuale perché non sa più confrontarsi con essa». Davanti a questi durissimi interventi, il fatto che la filosofa Michela Marzano citi il Pontefice nei suoi quotidiani spot pro-gender è ancora di più deleterio e significativo della cattolicità autodichiarata dalla parlamentare Pd. Invitata recentemente anche a Tv2000, la televisione della CEI, il giorno prima di Costanza Miriano: una scelta poco felice (non è la prima da quando l’ex Iena Alessandro Sortino è diventato vicedirettore), dando spazio (senza contraddittorio) in buona fede e in nome di un giornalismo etico e obiettivo a chi spazio ne ha già a sufficienza (anzi, sui grandi media si sente la carenza delle voci contrarie) e in buona fede non lo è affatto. Lo ha dimostrato proprio la Marzano quando ha strumentalizzato Francesco in una recenteintervista a Il Mattino, sostenendo che anche il Papa sarebbe a favore dei ripensamenti dei ruoli di genere per promuovere l’uguaglianza. La filosofa è autrice del recente libro “Papà, mamma e Gender” (Utet 2015), scritto frettolosamente per smentire l’esistenza della famosa teoria ma, attraverso il quale, ne ha riproposto i contenuti, come abbiamo già evidenziato. E’ infatti molto più facile introdurre queste “colonizzazioni” nelle scuole senza dare ad esse un’etichetta ben precisa, facilmente accusabile e confutabile.
Anche recentemente la Marzano ha scritto: «paternità e maternità sono caratteristiche che appartengono a ognuno di noi, indipendentemente dalla propria identità di genere». Questa è esattamente l’ideologia gender: la mamma può essere chiunque si percepisce come donna, indipendentemente dal fatto che sia nato come maschio o femmina, e viceversa. Questo per la Marzano significa “ripensare” i ruoli di genere, tirando dalla sua parte il Pontefice. Nella stessa intervista al quotidiano campano la Marzano ha ancor meglio precisato: «Quando si parla di “sesso” ci si riferisce all’insieme delle caratteristiche fisiche, biologiche, cromosomiche e genetiche che distinguono i maschi dalle femmine. Quando si parla di “genere”, invece, si fa riferimento al processo di costruzione sociale e culturale sulla base di caratteristiche e di comportamenti, impliciti o espliciti, associati agli uomini e alle donne». Sarebbe quindi da promuovere come normale il percepirsi come maschi-donne e femmine-uomini nel caso in cui sesso e genere non coincidano, alla faccia delle rassicurazioni sul fatto che si vuole soltanto insegnare il rispetto. Ecco la colonizzazione ideologica contro cui sta combattendo Papa Francesco.
=============================
QUESTI CRIMINALI IDEOLOGICI SONO UNA TEOSOFIA SATANICA CHE ABBATTE LA LEGGE NATURALE, E CHE ABBATTE LA SAPENZA ED UN AMORE: NATURALE CREATIVO ED INFINITO, MA, IL CREATORE ONNIPOTENTE, SARà COSTRETTO AD ABBATTERE TUTTI LORO, IN UNA DISPERAZIONE INFINITA! PERCHé QUESTI PERVERTITI HANNO DISTRUTTO IL CONCETTO DI MORALITà E DI ETICA, PERCHé, HANNO SCARDINATO LA VITA, E I SIGNIFICATI SEMANTICI, I CONCETTI FONDATIVI DI DEFINIZIONE DEL BENE E DEL MALE? DA LORO SONO STATI PERVERTITI! Educazione. “Educazione moderna”, il video che critica con tanto umorismo l’ideologia di genere che fa paura. 15 dicembre 2015. Che cos’è il politically correct? Dire le cose senza offendere nessuno o dire bugie? Poco tempo fa leggevamo la notizia del divieto del Padre Nostro in un cinema e pochi giorni fa una mostra sacrilega di ostie consacrate veniva chiamata arte. Entrambe le proposte in onore dell’esercizio del diritto di dire quello che voglio e del mondo di tollerarlo. Conceptional Media ci presenta esattamente questo fenomeno. Il video Educazione moderna può sembrare a molti simpatico o esagerato, ma in realtà è un video da incubo. La storia ci mostra una lezione di matematica in cui il linguaggio è stato completamente modificato, e quindi la matematica non ha più il significato reale. Il “nuovo” alunno, che potrebbe essere chiunque di noi, non capisce cosa succede. Le sue parole e i suoi atteggiamenti hanno un significato del tutto diverso per il resto della classe. Questa sala non si allontana dal mondo moderno in cui tutto è relativo, tutto è permesso e ciò che è anormale diventa normale e dev’essere non solo accettato ma celebrato, mentre ciò che è naturale viene sminuito. Tutto questo accade semplicemente modificando il linguaggio. Suona familiare? Non siamo molto lontani dal trasformarci in questa classe. Lasciarci trascinare da questa “modernità” ci toglie il senso autentico e libero di essere persone. È come se all’improvviso non avessimo più il diritto di avere un’opinione formata e obiettiva riguardo al mondo. Come se la ricerca del bene e la verità fossero proibite, o peggio ancora non esistessero. Questa ideologia ci sta privando del nostro diritto di essere persone! Ci sta allontanando da ciò che è buono per tutti e sta evitando che il mondo sia migliore. Una società felice è impossibile in queste circostanze. Il bene, il buono, è l’unica cosa che ci può legare armoniosamente come società. Senza il bene e senza la verità, la libertà scompare e con questo noi come persone rimaniamo vuote, tradendo il nostro fine, che è donarci e incontrare gli altri. Quante volte vi siete trovati nella situazione in cui dovevate tenere per voi le cose o modificare il vostro linguaggio non solo per non offendere o discriminare, ma per proteggervi? Essere cattolici, avere una famiglia numerosa, essere a favore della vita, difendere il matrimonio ed essere eterosessuali è aggressivo. Come può essere possibile che si debba tenere per sé la verità e non si diffonda il bene per paura? Forse anche voi non avete il diritto di essere tollerati e rispettati? E al di sopra di questo, forse il mondo può perdere l’opportunità di essere migliore? Come ha detto papa Francesco nel suo discorso ai vescovi dell’Asia nell’agosto 2014, “(…) l’abbaglio ingannevole del relativismo, che oscura lo splendore della verità e, scuotendo la terra sotto i nostri piedi, ci spinge verso sabbie mobili, le sabbie mobili della confusione e della disperazione. È una tentazione che nel mondo di oggi colpisce anche le comunità cristiane, portando la gente a dimenticare che ‘al di là di tutto ciò che muta stanno realtà immutabili; esse trovano il loro ultimo fondamento in Cristo, che è sempre lo stesso: ieri, oggi e nei secoli’ (Gaudium et spes, 10; cfr Eb 13,8)”. Non parlo qui del relativismo inteso solamente come un sistema di pensiero, ma di quel relativismo pratico quotidiano che, in maniera quasi impercettibile, indebolisce qualsiasi identità. Modern Educayshun ITA - Nelle Note Multimedia. https://www.youtube.com/watch?v=z72jtR_om98 Nelle Note multimedia. Published on Dec 16, 2015. The follow up to #Equality, Modern Educayshun delves into the potential dangers of our increasingly reactionary culture bred by social media and political correctness. Written and Directed by Neel Kolhatkar
Instagram & Twitter @neelkolhatkar https://youtu.be/z72jtR_om98
==========================
What Do Palestinians Think about the Holocaust? https://youtu.be/7TJzclHiQIY Have you ever wondered what the average Palestinian knows or thinks about the Holocaust? The answers provided in this video are shocking. https://www.youtube.com/watch?v=7TJzclHiQIY Palestinians: What do you know about the Holocaust? Corey Gil-Shuster. Published on Aug 31, 2014 Please donate to the project so I can travel further and more often: http://www.gofundme.com/Ask-Project Want to know what Israelis and Palestinians in the Middle East really think about the conflict? Ask a question and I will get answers. Want to contribute? Go to http://www.gofundme.com/Ask-Project People ask Israeli Jews questions. I go out and ask random people to answer. Canadian-Israeli filmmaker Cory Gil-Shuster set out last summer, during Operation Protective Edge, to find out what the Palestinians on the street have to say about the Holocaust. The answers from our Palestinians neighbors presented in the video below are very interesting, to put it mildly. This film is a must-watch and SHARE…    http://unitedwithisrael.org/watch-what-do-palestinians-say-about-the-holocaust
=======================
ONU HA SMESSO DI ESSERE IL TESTIMONE DEI DIRITTI UMANI, ECCO PERCHé, LO STERMINIO, IL GENOCIDIO, SONO DELLE LOGICHE DELLA GEOPOLITICA USA NATO LEGA ARABA! ECCO PERCHé, LA GUERRA MONDIALE PUò ESSERE SOLTANTO UN FATTO, UN EVENTO INEVITABILE, DA DECIDERE SOLTANTO SU SCALA TEMPORALE! http://unitedwithisrael.org/watch-its-so-easy-to-blame-israel/ Has anyone noticed that the Palestinians have never compromised on ANY issue, yet Israel is to blamed for literally EVERYTHING? This video is a bit funny but dead serious. Its message is extremely relevant and must be seen by all. WATCH: It’s So Easy to Blame Israel. https://www.youtube.com/watch?v=MhrJAZHHSIg Blame Israel! https://youtu.be/MhrJAZHHSIg thelandofisrael, Uploaded on Nov 1, 2011
TheLandofIsrael.com has done it again! In this new, entertaining approach to sticking up for the Jewish People, Ari & Jeremy put the blame where it belongs! UNESCO has accepted the Palestinian Authority (PA) as an official member. Pressure on Israel is mounting, fingers are pointing at the Jewish State, and the layers of the blame are those who should be our greatest allies. Wach this video to decide for yourself who's to blame in the Middle East conflict. Israelis and the Palestinians have been embroiled in negotiations for years. Some of Israel's most hard line leaders have made unprecedented sacrifices for peace, while throughout the entire process, the Arab leadership in Gaza, Judea & Samaria (the West Bank) and Jerusalem have never compromised on any issue. With regards to israel, The differences between Hamas, Fatah (PLO), Islamic Jihad and Hezbollah have become nuanced at best. Can any rational person blame Israel for the lack of peace when their so called "partner" in negotiation has never made even one concession or compromise?  
Secretary of State John Kerry just recently blamed Israel (again) for the lack of peace with the Palestinians. United with Israel is often bombarded with messages from people urging us to just “make peace” and “stop killing” the Palestinians. What nobody seems to realize is that the blame is being placed on the wrong side. Who is responsible for the lack of peace? Here comes the answer!
============================
NON è GIUSTO CHE, IO DEVO FARE MORIRE GLI ISRAELIANI, PER DISTRUGGERE LA LEGA ARABA E SALVARE IL GENERE UMANO! NO NON è GIUSTO! PRESTO VERRANNO A SGOZZARE ANCHE VOI! IO SONO SCANDALIZZATO DELLA COMPLICITà DI TUTTE LE NAZIONI CON IL PIù BRUTALE NAZISMO SHARIA DI ASSASSINI SERIALI MANIACI DELLA STORIA DEL GENERE UMANO!
http://unitedwithisrael.org/watch-palestinian-lies-kill/ WATCH: How Palestinian Lies Literally Kill. Palestinian lies are constantly spread, inciting the masses to violence and terrorism, and innocent civilians have died as a result. Incitement kills. Words kill. Lies kill.
The Palestinian “lie machine” is in full effect, urging Palestinian civilians to give up their lives so they can become martyrs. The lie that Israel is trying to change the status quo of the Temple Mount is still being spread. In fact, this particular lie has been spread since 1929! And yet, Israel has never attempted to damage or destroy the Al-Aqsa Mosque. It stands today as it has for centuries. What we see clearly is that Palestinian incitement and lies really do kill. Please help Israel and SHARE this video. Published on Dec 15, 2015
https://youtu.be/JAndoxXUNtI As Israeli civilians are being butchered by Palestinian terrorists, it's evident that Palestinian lies kill. The Biggest Palestinian lie is that Israel is trying to change the status-quo on the Temple Mount, while in fact Israel is determined to maintain the status-quo. Palestinian Lies Kill
Israel's Foreign Affairs Min. https://www.youtube.com/watch?v=JAndoxXUNtI
==============================
IL TERRORISMO ISLAMICO SHARIA è CONCESSO, PERMESSO, FINANZIATO, DIFFUSO, DALLA GALASSIA JIHADISTA TURCO SHARIA SAUDITA, IN TUTTO IL MONDO, MA, NON è MAI CONDANNATO, ALMENO IPOCRITAMENTE, FORMALMENTE, SOLTANTO, IN ISRAELE! IN ISRAELE OGNI TERRORISMO è LEGITTIMO! MA, SE LA SHARIA DELLA LEGA ARABA, NON FOSSE DIETRO, A TUTTO IL TERRORISMO MONDIALE? POI, IL TERRORISMO MONDIALE SECCHEREBBE SUBITO! IO FARò DEL MALE A TUTTE LE NAZIONI DEL MONDO PER QUESTO MOTIVO! Defense Minister Moshe Ya’alon responded to US Secretary of State John Kerry’s accusations that Israel is responsible for stalled peace talks, charging that Kerry’s plans for Israel would endanger its security and were impracticable. In an interview with the The New Yorker magazine this month, US Secretary of State John Kerry expressed frustration with the stalled Israeli-Palestinian peace process and placed the blame on Israel. “We know exactly what we are doing,” Ya’alon told Israel’s IDF Radio on Tuesday. “I will say this clearly: we do not want to rule over them [the Palestinians] and it is good that they have political independence and that they vote for their own parliament. Between this and [Israel] leaving Judea and Samaria – then what? It [the Palestinian entity] will be vital – financially, with infrastructure and even security? If we[the IDF] would not be operating [against Palestinian terrorism] in Jenin and Shechem, Abu Mazen [Palestinian Authority head Mahmoud Abbas] would cease do to so as well.” “It’s no secret we don’t agree [with the Americans] on everything,” he added. “If we would have implemented Kerry’s plans for security, which he passed on to us over a year ago – then there would be mortar shells falling on Ben Gurion Airport today.” Minister of Internal Security Gilad Erdan blasted Kerry for his lack criticism of the Palestinians for their refusal to negotiate and their terrorism. “I deeply regret Kerry’s remarks,” he stated. “I will not begin to ask similar questions about other conflicts occurring across the globe. I think that Kerry would have done better if, instead of making those statements, he put pressure on the side that actually refuses to enter a diplomatic process.” By: Max Gelber, United with Israel
==========================
LE NAZIONI DEL MONDO NON ASCOLTANO LA DISPERAZIONE DEI MARTIRI CRISTIANI ED ARRIVERà IL GIORNO, CHE IO NON ASCOLTERò PIù LA DISPERAZIONE DEL MONDO! Kenya: non solo Garissa. Sintesi: il Kenya sale nella nostra WWList a causa di una forte islamizzazione di certe aree del paese e di conseguenti tensioni derivanti da frange radicali. L'attentato di Garissa di aprile è solo il più eclatante, ma si susseguono da tempo aggressioni, minacce e discriminazioni a danno dei cristiani locali. Il pastore Abramo ci accoglie sorridente: "Siamo felici di ricevervi. Grazie per essere venuti da molto lontano per incoraggiarci”. La sua comunità è una delle tante che la nostra missione aiuta in Kenya, paese profondamente cristiano, ma che in alcune regioni sta vivendo fortissime tensioni per un'islamizzazione crescente e l'arrivo di frange estremiste che seminano il terrore. In Italia si parlò molto della strage dell'università di Garissa, dove ad aprile di quest'anno i terroristi islamici di Al-Shabaab fecero irruzione separando gli studenti cristiani dai musulmani e assassinando brutalmente 143 di loro (più alcune guardie e decine di feriti). Quell'università deve ancora riaprire, il trauma di quell'evento ha avuto profonde ripercussioni nelle famiglie delle vittime, nei sopravvissuti, nello staff dell'università e nell'intera comunità cristiana di Garissa. Confidano e lavorano affinché a breve possa riaprire. Il pastore Abramo guida una chiesa di almeno 100 membri in un'area fortemente islamizzata e dove la tensione è palpabile: "Non molto tempo fa, ci stavamo riposando dopo una riunione di preghiera tenutasi nel nostro locale quando fecero irruzione 2 uomini armati, gridando Allah è grande. Era notte e ci sorpresero, mi alzai di scatto, sentii le esplosioni e una forte spinta e fitta al petto: caddi tra le sedie rovinosamente e capii che mi avevano sparato”, racconta il pastore. In quell'attentato avvenuto ben prima di quello dell'università di Garissa, persero la vita due membri di chiesa presenti, mentre la pallottola che colpì al petto il pastore passò a un paio di centimetri dal cuore per uscire da dietro la spalla. "Quando riaprii gli occhi, non c'erano più. Pensavo di essere morto, ma il dolore mi ricordò immediatamente che ero vivo. Mi guardai attorno e vidi la confusione e i corpi dei miei fratelli a terra. Poi arrivarono gli aiuti”. Garissa non è un caso isolato, è solo uno dei più eclatanti di queste zone del Kenya. Si registra infatti un aumento di aggressioni, minacce, discriminazioni a danno delle comunità cristiane in particolare in aree come quelle al confine con la Somalia. Di fatto il pastore Abramo e i leader delle altre chiese della zona, da tempo non possono tenere incontri serali (di preghiera, di studio o altro) per ordine delle autorità. Iniziano a sperimentarsi ostacoli nell'apertura di nuove chiese in alcune specifiche aree fortemente islamizzate, per via del fatto che le autorità preferiscono "non alimentare tensioni”: ebbene una chiesa in queste aree evidentemente è considerata fonte di tensioni. E' per questa ragione che il Kenya sta guadagnando posizioni nella nostra WWList.
=========================
ISraele ] MA, DOVE LONTANO TU CREDI DI POTER ARRIVARE? tra la kabbalah esoterica, il talmud satanico: il sistema massonico SpA bancario, e la stella di rothschild sulla bandiera? TU SEI GIà ALL'INFERNO!
==========================
ma, la aggressione letale contro la RUSSIA? è soltanto, la storia della morte [ NATO ], che cerca a sua occasione! Russia, Medvedev: con abbattimento Su-24 Turchia ha dato motivo per scoppio guerra ] e gli islamici non giudicano negativamente un evento di guerra mondiale, anzi, perché nella storia gli islamici hanno sempre giocato d'azzardo! e grazie a tutti i genocidi che hanno fatto? dobbiamo dire che gli è sempre andata bene! [ 09.12.2015( Con l'abbattimento dell'aereo russo Su-24 Ankara ha creato un motivo per far scoppiare una guerra, ma le autorità russe non hanno risposto simmetricamente, ha dichiarato il primo ministro Dmitry Medvedev rispondendo alle domande dei giornalisti dei canali televisivi russi nel programma tradizionale "Conversazione con il primo ministro." "Nel 20° secolo come agivano solitamente i Paesi a casi simili? Iniziavano una guerra," — ha detto Medvedev. Medvedev ha sottolineato che Mosca non intende avviare azioni militari di risposta, tuttavia vuole dimostrare alla Turchia la durezza della sua posizione. Medvedev: giusto aumento spese difesa, senza buon esercito Stato russo non esisterebbe
Medvedev accusa Turchia: difende ISIS
Putin sull'abbattimento Su-24: "Perchè lo hanno fatto? Lo sa solo Allah"
Lavrov su abbattimento Su-24: qualcuno vorrebbe far saltare i negoziati di pace su Siria: http://it.sputniknews.com/politica/20151209/1691011/Siria-Aviazione.html#ixzz3ubzMMYT7
 NOSTRI POLITICI NON HANNO UN MINIMO DI PATRIOTTISMO! Già semplicemente la frase "addestrare e armare l'opposizione: SHARIAH NAZI: ONU LEGA ARABA: moderata " è di per sè un insulto all'intelligenza globale! Antonio Amato https://www.facebook.com/frenkildiavolo https://www.facebook.com/daniel.kilbert.1 Benjamin Netanyahu -- IO SPERAVO, CHE, I NOSTRI EBREI: SI SAREBBERO RIBELLATI AL SATANISMO DEI FARISEI ROTHSCHILD: Spa Banca Mondiale, LaVey 322 Kerry (la schiavizzazione dei popoli: con il furto della loro sovranità monetaria ed il plagio massonico della Politica), PER NON FINIRE: DI NUOVO IN UN INFERNO DI GUERRA MONDIaLE, TUTTI AD UN solo Campo di concentramento di: BUSH 666 Auschwitz NWO; FMI.. questa è la verità, i Farisei Talmud, se possono, rendono colpevoli, criminali i governi, e poi, massacrano i popoli: e rubano loro la sovranità monetaria: questa è la Agenda Talmud: in Iraq e Iran, Cina e Russia, ed io speravo, che, gli ebrei ricchi: mi potevano seguire.. ma, per colpa di Abd Allah dell'Arabia Saudita, Āl Saʿūd. King Abdullah, Commander of Saudi Arabian National Guard,
non lo hanno voluto fare, oppure non lo hanno potuto fare: tutti fare, PERCHé PER GLI ISLAMICI è GIUSTA UNA GUERRA MONDIALE PER POTER CONQUISTARE IL MONDO.. SOPRATTUTTO SE, GLI INFEDELI (ALLAH AKBAR MORTE A TUTTI GLI INFEDELI) SI UCCIDONO TRA DI LORO E RENDONO L'OPERAZIONE SHARIAH CALIFFATO MONDIALE PIù FACILE, ed adesso FARISEI ILLUMINATI, accerchiano la Russia (che ha ragione al 100%), per annetterla al sistema massonico bildenberg... ma, questo non avverrà, quindi, non esiteranno a distruggere il genere umano, in realtà se volessero, loro potrebbe risolvere: i problemi del mondo(che: loro hanno cuasato) rapidamente! Ma, i goym senza genealogia paterna, sono gli schiAvi, animali dalla forma umana, di cui non si deve avere pietà, perché, sono stati creAti dal gufo dio, per essere sfruttati e per essere distrutti.. ED ADESAO, IO VI DEVO VEDER MORIRE, PERCHé IO SONO IMMORTALE, ED IO SARò SEMPRE QUì, PERCHé IO HO PROMESSO A DIO DI ROVESCIARE IL NWO SHARIAH ONU!
https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/12/18/israele-il-53-non-vuole-piu-netanyahu_785a79f0-580a-44f3-a43e-63e639b2be0a.html
open letter a Papa Francesco ] otto anni fa, io ho distrutto la mia azienda agricola, ed io ho fatto un mutuo, per 25 anni, che, è un sacrificio economico di poco inferiore ai 600.000 euro, per: 1. soccorrere i martiri cristiani 2. fermare la usurocrazia del NWO, che è il furto della nostra sovranità monetaria! 3. Quindi fermare la agenda del Talmud, che, distruggerà ISraele, ed il Genere umano: 4. perché è il satanismo ideologico e pratico dei giudei massoni, e, 5. tutti i satanismi: dalit, goym, dhimmi, che, hanno preso il controllo del potere: per colpa loro! 6. in questi 8anni ho lavorato tutti i giorni più di 8 ore al giorno... e poi, perché, i sataisti della CIA, e tutti gli anticristi del mondo: possano essere soccorsi ed aiutati, io devo avere: il mio Arcivescovo Mons FRANCESCO CACUCCI, che, lui mi deve perseguitare: ed infatti, mi ha rimosso il mio Ministero di Accolito: dopo 32 anni, senza comunicarmi le motivazioni, che, questo: è un atto di vero terrorismo, e di intimidazione.. QUALCOSA CHE IL REGNO DI DIO NON POTREBBE MAI ACCETTARE! https://www.youtube.com/user/UniusRei3/discussion pace e gioia pace e bene,fratello. e detto da te, ha un valore inestimabile! Madonna povertà ci disse: Benedica il Signore il vostro coraggio e il lavoro delle vostre mani. persone non capiscono che nella lode a Dio, per ogni situazione della nostra vita anche spiacevole, e nella Parola di Dio, c'è il segreto della eternità, e di ogni potenza divina nella vita del cristiano. C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni. (Al segno + ci si fa il segno della croce) + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen! https://www.youtube.com/user/JezabelIxloveIMF666N/discussion
 le uniche prove che realmente ci sono è che sono stati gli Usa a finanziare la rivolta GOLPE: in Ucraina e quindi hanno sulla coscienza migliaia di morti civili! NOI Vogliamo LE PROVE su tutte le accuse fatte alla Russia in mesi di guerra nell'Ucraina? Dove sono? Mh17 quali novità?
https://www.youtube.com/user/JezabelIxloveIMF666N/discussion
presidente francese, MOLTO PRO-TEMPORE: François Hollande: TU SEI COSì IN CADUTA LIBERA, CHE FINIRAI PER SFRACELLARTI SULL'ASFALTO! crescita è priorità per tutti? Meno austerity, insistere su piano investimenti Ue? MA, QUANDO LA SMETTERAI DI FARE L'ESATTORE DELLA TASSE PER ROTHSCHILD FMI, SPA? COSA STAI ASPETTANDO CHE TUA TESTA, DEBBA ROTOLARE GIù DALLA GHIGLIOTTINA? SAI QUESTE COSE POSSONO AVVENIRE CON UNA RAPIDITà IMPRESSIONANTE.. IL PROCESSO SI CHIAMA ACCELERAZIONE STORICA!
( sal 84:7)
"Lungo il cammino aumenta la loro forza e compaiono infine davanti a Dio in Sion".
La meta che vede leletto è il Regno, il cielo... e già da qui, impara a viverci come nella propria città. L'eletto che cammina... salendo verso la fortezza del Re Gesù, solo presso di Lui l'anima riposa in pace ed al sicurO.
Sei tu eletto che nel camminare acquisti forze nuove, conquisti alture e vai di valore in valore... oggi sei più deciso, attestato di ieri;
Sei più buono, più umano, paziente, comprensivo e amabile?
Lo senti il tuo cuore ribollire d'amore?
Oggi ti senti più vicino all'umanità in modo diverso? Giovanni Battista vide Gesù mentre camminava e disse:
"ecco l'Agnello di Dio"!
Il cammino, la sua vita, le opere rivelano il valore... Giovanni vide l'agnello in Gesù, figura di mansuetudine, mitezza, candore e sacrificio... come ti vede l'agente a te?
Solo l'agnello toglie il peccato dal mondo.
Facci agnelli del tuo pascolo, in modo da pascere a nostra volta i Tuoi agnelli, Signore! Amen.
pace e gioia pace e bene,fratello. e detto da te, ha un valore inestimabile! Madonna povertà ci disse: Benedica il Signore il vostro coraggio e il lavoro delle vostre mani. persone non capiscono che nella lode a Dio, per ogni situazione della nostra vita anche spiacevole, e nella Parola di Dio, c'è il segreto della eternità, e di ogni potenza divina nella vita del cristiano. C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni. (Al segno + ci si fa il segno della croce) + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen! https://www.youtube.com/user/JezabelIxloveIMF666N/discussion
Abd Allah dell'Arabia Saudita, Āl Saʿūd. King Abdullah, [[ IL TUO MAOMETTO HA RIEMPITO DI MERDA IL MONDO! ]] il CONFLITTO palestinese, la galassia jihadista, il terrorismo islamico, la Terza guerra mondiale nucleare: è vero che: è tutta una Kabbalah 322 del 666 Talmud: perché: i farisei Illuminati sono incazzati, per non avere ancora avuto una loro patria... ma, sui libri di storia: verrà scritto: che: è stata tutta colpa del nazismo shariah: che: è un imperialismo per califfato mondiale saudita ottomano! SCOMMETTIAMO che, tu farai la fine di Hitler? [[ VIGLIACCO, MA, COME HAI POTUTO PENSARE CHE, PROPRIO TU AVRESTI POTUTO CONQUISTARE IL MONDO? IO NON TI FACEVO COSì MESCHINO E DEFICIENTE! [ ok! quando ONU SHARIA NAZI, CONDANNERA: NAZI SHARIA ONU? ]
Afghanistan: talebani attaccano bazaar - Asia
Afghanistan: attacco a est, 29 morti - Asia
Siria, coppia lapidata per adulterio, Esecuzione pubblica dell'Isis in provincia di Aleppo
Pakistan, marito donna lapidata accusa polizia: "erano li ma non sono intervenuti"
La giovane Farzana Parveen, incinta di tre mesi, UCCISA PER AVERE SPOSATO L'UOMO CHE AMAVA.
29 maggio 2014 ROMA," POLIZIA Hanno visto che la stavano picchiando e non hanno fatto nulla"
Yemen: uccisi miliziani filogovernativi - Medio Oriente
Yemen, attacco kamikaze: 7 militari uccisi - Mondo
Yemen:attacco al Qaida, 6 soldati uccisi - Medio Oriente
Yemen: uccisi 5 presunti membri Al Qaida - Mondo SANAA, 13 DIC - L'esercito yemenita ha ucciso cinque presunti membri di Al Qaeda travestiti da donne...
Al Qaida attacca in Yemen, 15 ostaggi - Medio Oriente
Yemen:scontri al Qaida-esercito,27 morti - Medio Oriente
Yemen: al Qaida attacca nel sud, 11 morti - Asia
Yemen: uccisi 4 militari e 5 qaedisti - Medio Oriente
NEW DELHI - La polizia indiana ha arrestato sabato un informatico di una società di software di Bangalore sospettato di avere uno degli account Twitter più seguiti dai jihadisti dello Stato Islamico (Isis).
Indonesia: stuprata, rischia fustigazione - Asia
Somala lapidata, "colpevole poliandria" - Africa
Lapidata in Pakistan, fermati 2 fratelli - Asia
Yemen: al Qaida attacca nel sud, 5 morti - Mondo
Afghanistan: attacco a polizia,10 morti - Asia
Afghanistan: 100 civili uccisi da talebani, 15 decapitati - Asia
Afghanistan: talebani attaccano bazaar - Asia
Afghanistan, 15 decapitati da talebani - Mondo
Nigeria: terroristi Boko Haram decapitati
Uccisi da milizia locale che combatte con esercito
Esercito, ripresa Chibok ai Boko Haram - Mondo
Boko Haram fanno strage in mercato - Africa
Nigeria: strage in villaggi, 60 morti - Africa
Nigeria: nuova strage di Boko Haram, massacrate almeno 60 persone
Nigeria: attentato in mercato, 15 morti - Africa
Più di 50 morti in attacchi in Nigeria - Africa
Boko Haram fanno strage in mercato
In un villaggio del nord-est della Nigeria, almeno 15 uccisi
Camerun: attacco Boko Haram, 4 morti - Mondo
Nigeria: attacco Boko Haram, 300 morti - Africa

ok! quando ONU SHARIA NAZI, CONDANNERA NAZI SHARIA ONU?
Emil Vert · Top Commentator · Trenggalek
ANSA non NASCONDERE le notizie dietro le parole astutamente!!Se avessero attaccato MOSCHEE e ucciso ISLAMICI il titolo sarebbe stato certamente 50 MORTI IN ATTACCHI A MOSCHEE..... ma siccome si parla di cristiani e Chiese,da bravi Rinnegati vi guardate bene dall'EVIDENZIARLO!! Quanto invece siete lesti a fare per es. se anche solo viene fatto uno sgarbo a un musulmano o cmq un immigrato, al grido di RAZZISTI! Siate SUPER PARTES almeno e non cercate di INDIRIZZARE e "aggiustare" i titoli in funzione di quel che è affine alla vostra ideologia di sinistra e del governo AMICO a guida PD!!! IMPARATE A ESSERE OBBIETTIVUI DI FATTO E NON SOLTANTO A CHIACCHIERE O A SENSO UNICO per favore!
Giuseppe Carbonaro · Top Commentator · Châtelet (Belgio)
che sarebbe bello senza questa religione musulmana (se si puo' chiamare religione)
è sommamente criminale pretendere i propri diritti, senza corrispondere agli obblighi dei propri doveri! QUINDI, QUANDO LA LEGA ARABA, DISTRUGGERà LA SHARIAH, VOI SARETE ACCONTENTATI.. in caso contrario: è guerra mondiale nucleare! ] Bozza Anp a Onu "per fine occupazione" Entro fine 2017. Sì a negoziati con Israele, ma con scadenza, 18 dicembre 2014 TEL AVIV, La bozza palestinese di risoluzione presentata al Consiglio di sicurezza Onu ''ha come scopo quello di avere una data per la fine dell'occupazione israeliana'' entro la fine del 2017. Cosi' il presidente palestinese, Abu Mazen, ha motivato l'iniziativa alle Nazioni Unite. ''Siamo favorevoli a una Conferenza internazionale sui negoziati - ha spiegato Abu Mazen a una riunione dell'Autorità nazionale palestinese (Anp) a Ramallah - ma questi non dovranno durare più di un anno''. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/12/18/bozza-anp-a-onu-per-fine-occupazione_bbcf5db6-ea5d-4abb-86f9-2d453ed7f8ea.html
Nuovo attacco di Boko Haram in Nigeria, 32 morti, Oltre 185 le persone rapite, tra loro anche donne e bambini MAIDUGURI (NIGERIA) 18 dicembre 2014, Presunti membri del gruppo islamico Boko Haram hanno ucciso 32 persone in un attacco ad un villaggio nella Nigeria nordorientale e rapito almeno 185 persone, tra cui donne e bambini. Lo riferiscono testimoni e autorità, precisando che l'attacco è avvenuto domenica e che il bilancio dei sequestrati potrebbe essere ancora più alto. La notizia dell'attacco è giunta 4 giorni dopo, a causa della quasi totale assenza di rete mobile e della situazione di dissesto in cui versa la rete stradale nella zona. L'esercito del Camerun ha ucciso 116 combattenti Boko Haram nigeriani nel corso di un attacco del gruppo islamico contro una base militare nel nord del paese. Lo riferiscono le stesse forze armate camerunensi in un comunicato. L'attacco è avvenuto mercoledì scorso a Amchidé, al confine con la Nigeria, precisa il Ministero della Difesa, che ha registrato anche una vittima tra le forze Camerun.
======================
Nigeria: attacco Boko Haram, 300 morti, Estremisti islamici responsabili anche di rapimento 200 liceali, Redazione ANSA MAIDUGURI (NIGERIA) 07 maggio 2014, Ahmed Zanna MAIDUGURI (NIGERIA), 7 MAG - Un attacco sferrato lunedì dagli estremisti islamici di Boko Haram in una città nel nord-est della Nigeria, vicino al confine con il Camerun, ha causato un "bilancio di circa 300 morti". Lo hanno riferito Ahmed Zanna, senatore della regione, e testimoni. Dell'attacco si era già appreso nei giorni scorsi, ma finora non si era parlato di un bilancio così grave. Boko Haram in questi giorni si è reso responsabile anche del rapimento di oltre 200 studentesse liceali.
=======================
Più di 50 morti in attacchi in Nigeria, Assalti attribuiti a Boko Haram sferrati contro alcune chiese, 30 giugno 2014 Sono 54 le vittime dell'attacco contro alcune chiese nello Stato del Borno, in Nigeria, sferrato domenica e attribuito agli estremisti di Boko Haram. Un funzionario dello Stato ha riferito che "al momento ci sono 54 morti". Le ricerche di vittime continuano e il bilancio potrebbe salire. Presunti membri del gruppo integralista islamico nigeriano Boko Haram hanno attaccatto ieri alcune chiese vicino a Shibok, la città del nord-est del paese dove più di 200 liceali sono state sequestrate a metà aprile. Testimoni hanno parlato di assalti con bombe a mano e armi da fuoco.
=======================
Nigeria: 185 i rapiti da Boko Haram, In attacco villaggio. Altre fonti, 192 donne e bimbi sequestrati, 18 dicembre 2014 MAIDUGURI, 18 DIC - Sono almeno 185 le persone rapite oggi dai jihadisti di Boko Haram nel villaggio Gumsuri, nel nordest della Nigeria. Lo riferiscono responsabili locali. Secondo il capo di una milizia, Usman Kakani, il numero dei sequestrati sarebbe più alto: tra loro 192 tra donne e bambini.
=========================
Nuovo attacchi Boko Haram, 30 morti Villaggi colpiti vicini a quello in cui furono rapite liceali
Redazione ANSA KANO 21 maggio 2014 KANO (NIGERIA), Due massacri sono stati compiuti nei giorni scorsi da Boko Haram nei pressi di Chibok, la città del nordest della Nigeria dalla quale sono state rapite 200 studentesse, e i morti sarebbero complessivamente una trentina. Lo hanno riferito abitanti del luogo. Lunedì 19 sono state uccise 10 persone a Shawa, a sette chilometri da Chibok. Martedì 20 i terroristi hanno attaccato il villaggio vicino di Algarno, hanno ucciso 20 persone e distrutto alcune case.
================
Nigeria: 100 bimbi uccisi da Boko Haram, In attacchi morti 70 insegnanti.Nuovo appello per ragazze rapite, 08 settembre 2014 NEW YORK, "Nel corso degli attacchi contro le scuole in Nigeria da parte di Boko Haram, nel 2013 sono morti almeno 100 studenti e 70 insegnanti":cosi' Leila Zerrougui, rappresentante speciale Onu per i bambini nei conflitti armati, durante una riunione del Consiglio di Sicurezza.Zerrougui ha poi ricordato il rapimento delle studentesse da Chibok in aprile, "Oltre 200 ragazze sono ancora nelle mani di Boko Haram. Invito il governo nigeriano e i suoi partner a adottare ogni misura per riportarle a casa".
==========================
Abd Allah dell'Arabia Saudita, Āl Saʿūd. King Abdullah, [[ quando, i 12 Stati della Nigeria del Nord, hanno scelto la legge islamica della shariah, poi, hanno condannato al genocidio: tutti i cristiani della Nigeria! ]] anche se, in maniera virtuale: io sono l'unico politico, che, rapresenta il Regno di Dio sulla terra! Ecco perché sono l'unico, che, difende: martiri cristiani, ed Israele, ed insieme a loro: io difendo: anche la vita di ogni persona innocente di questo pianeta! Gesù ha detto: "voi siete la luce: del mondo, ed il sale della terra" e questo è proprio vero, infatti: io Unius REI, io sono l'unica speranza di salvezza per il genere umano! [ SAUDI ARABIA ERDOGAN SHARIAH ONU, TU HAI IMBOCCATO LA STRADA DEL GENOCIDIO ISTITUZIONALIZZATO!.. MEGLIO PER TE: SAREBBE STATO: CHE: TU NON FOSSI MAI NATO, PER REALIZZARE all'Inferno, il tuo Inferno islamico, LA AGENDA DEL TALMUD FMI NWO] è sommamente criminale pretendere i propri diritti, senza corrispondere agli obblighi dei propri doveri! QUINDI, QUANDO LA LEGA ARABA, DISTRUGGERà LA SHARIAH, VOI SARETE ACCONTENTATI.. in caso contrario: è guerra mondiale nucleare! ]] Il racconto di Tasnim, mamma di Rehana, rapita, violentata e costretta a convertirsi all'islam: "Non dimenticherò mai quel giorno di due anni fa. Il giorno in cui la vita della mia bambina è stata distrutta per sempre». La voce di Tasnim, cristiana di 35 anni, è rotta dal pianto mentre racconta quanto accaduto a sua figlia Rehana nel maggio 2012. In quel
periodo, Tasnim, suo marito Shahid e i loro cinque fi gli, vivevano ancora in un quartiere cristiano di Kasur, cittadina pachistana del Punjab meridionale. Come tutte le mattine, Rehana, all'epoca quattordicenne, esce per recarsi nella
vicina scuola pubblica. «Non amava andare a scuola, racconta la donna – perché era l'unica ragazza cristiana della sua classe e ogni giorno le sue compagne e le sue insegnanti facevano di tutto affi nchè si convertisse all'islam.
A me, invece, preoccupava più il fatto che dovesse uscire da sola, perché sia io che mio marito a quell'ora eravamo già al lavoro. Le strade del Pakistan non sono sicure per le ragazze, specie se non sono musulmane». In quella sera di maggio, Tasnim attenderà invano il ritorno di sua figlia. L'adolescente era stata notata da cinque ragazzi musulmani del suo quartiere e qui la storia di Rehana si unisce a quella di tante ragazze cristiane rapite, per essere convertite con la forza all'islam. I dati raccolti dalle ONG locali parlano di circa 700 ragazze che ogni anno sono sequestrate e costrette ad abbandonare la loro fede cristiana. In realtà, i casi sono almeno il doppio, ma molte delle vittime e delle loro famiglie preferiscono non denunciare gli aggressori per vergogna o timore di rappresaglie. Rehana è stata violentata per giorni dai suoi rapitori. Poi, le hanno chiesto, se preferiva essere uccisa oppure, convertirsi all'islam. Ha scelto di vivere. Le hanno imposto il velo e l'hanno obbligata a leggere il Corano, quindi ha dovuto sposare uno dei suoi carcerieri.
«Sapevamo chi aveva preso nostra figlia – racconta la madre – e ci siamo rivolti immediatamente alla polizia, ma
nessuno ha voluto aiutarci». Come spesso accade, anche in presenza di prove schiaccianti, le autorità e le forze dell'ordine non hanno perseguito gli aggressori musulmani. «La legge non è uguale per tutti in Pakistan. Noi cristiani siamo cittadini di seconda classe e i nostri diritti non sono tutelati». In seguito alla denuncia, Tasnim e suo marito
hanno ricevuto minacce dalla "nuova" famiglia di Rehana: «Ci hanno detto che se avessimo continuato a cercarla l'avrebbero uccisa. Poi hanno minacciato di prendere anche le nostre altre due figlie e siamo stati costretti a trasferirci in un'altra città». Dopo due anni, Tasnim non ha ancora, potuto riabbracciare Rehana che, nel frattempo, ha avuto un bambino ed è stata obbligata a usare un nome musulmano, Fatima. «È solo l'ennesimo caso di ingiustizia ai danni dei cristiani in Pakistan» e, mentre lo afferma, Tasnim pensa ad Asia Bibi, a Sawan Masih e alle tante vittime della Legge anti-blasfemia che punisce con la condanna a morte le offese al Profeta Maometto e con l'ergastolo chi dissacra il Corano. «In questo Paese la vita di noi cristiani è una vita di persecuzione quotidiana. Ogni giorno – conclude Tasnim – dobbiamo affrontare enormi sofferenze e gravi discriminazioni. Ma sono proprio queste prove a rafforzare la nostra fede in Dio»
============================
Abd Allah dell'Arabia Saudita, Āl Saʿūd. King Abdullah, [[ quando, i 12 Stati della Nigeria del Nord, hanno scelto la legge islamica della shariah, poi, hanno condannato al genocidio: tutti i cristiani della Nigeria! ]] anche se, in maniera virtuale: io sono l'unico politico, che, rapresenta il Regno di Dio sulla terra! Ecco perché sono l'unico, che, difende: martiri cristiani, ed Israele, ed insieme a loro: io difendo: anche la vita di ogni persona innocente di questo pianeta! Gesù ha detto: "voi siete la luce: del mondo, ed il sale della terra" e questo è proprio vero, infatti: io Unius REI, io sono l'unica speranza di salvezza per il genere umano! [ SAUDI ARABIA ERDOGAN SHARIAH ONU, TU HAI IMBOCCATO LA STRADA DEL GENOCIDIO ISTITUZIONALIZZATO!.. MEGLIO PER TE: SAREBBE STATO: CHE: TU NON FOSSI MAI NATO, PER REALIZZARE all'Inferno, il tuo Inferno islamico, LA AGENDA DEL TALMUD FMI NWO] è sommamente criminale pretendere i propri diritti, senza corrispondere agli obblighi dei propri doveri! QUINDI, QUANDO LA LEGA ARABA, DISTRUGGERà LA SHARIAH, VOI SARETE ACCONTENTATI.. in caso contrario: è guerra mondiale nucleare! ]] eroismo di essere Cristiani In Nigeria le sette islamiche mirano a eliminare la presenza cristiana dal Paese. Chi crede in Cristo rischia ogni giorno la vita. assistere alla Santa Messa può signifi care rischiare la vita. Nonostante gli attacchi della Setta islamica Boko Haram siano ormai divenuti un tragico cliché domenicale, in Nigeria i cristiani continuano con coraggio ad andare in chiesa. La Setta, la cui denominazione, in lingua hausa, significa «l'educazione non islamica è peccato» – mira a eliminare la presenza dei cristiani dal Paese e dopo ogni attacco impone loro un terribile ultimatum: «Convertitevi, sparite o morite». Fatta eccezione per una piccola minoranza di animisti, i quasi 159 milioni di nigeriani si dividono piuttosto equamente tra Sud cristiano e Nord musulmano e sebbene la Costituzione non indichi alcuna religione di Stato, 12 dei 36 Stati della Federazione, tutti settentrionali, hanno adottato la Legge coranica nel 1999. L'obiettivo ultimo di Boko Haram è estenderne la applicazione all'intero Paese. nel Nord della Nigeria, questa formazione estremista islamica distrutto o danneggiato centinaia di chiese e ucciso migliaia di persone. Da una ricerca condotta nell'ottobre del 2012 è risultato che su 1.201 cristiani uccisi in odio alla fede durante l'anno citato, ben 791 avevano trovato la morte in Nigeria. Nel maggio 2013 il Governo di Abuja ha dichiarato lo stato d'emergenza in tre Stati settentrionali, Borno, Yobe e Adamawa, ma ciò non ha impedito agli estremisti di mietere nuove vittime: oltre 2mila soltanto negli ultimi 12 mesi. Molti dei cristiani hanno perso i propri cari per mano dei "talebani africani", come Chioma Dike che nell'esplosione del 25 dicembre 2011 nella chiesa di Santa Teresa a Madalla, nella periferia di Abuja, ha perso suo marito Williams e tre dei suoi cinque fi gli: Emmanuel, 4 anni, Richard, 6, e Lilian, 10. I suoi altri due bambini sono rimasti gravemente feriti. «Williams aveva portato i piccoli a Messa mentre io ero rimasta a casa a preparare il pranzo di Natale», racconta. L'episcopato locale ha ripetutamente denunciato l'incapacità del Governo di fronteggiare la minaccia terroristica. «È ormai evidente che il nostro è un governo debole, sceso più volte a compromessi. E che non sta facendo ciò che dovrebbe per fermare le violenze», ha ribadito più volte arcivescovo di Abuja, il cardinale John Onaiyekan. La Chiesa continua la sua missione al fi anco della comunità e delle famiglie delle vittime, invitando i fedeli a perdonare i propri persecutori e a desistere dal desiderio di vendetta. Ma con l'incessante proseguire delle violenze, numerosi cristiani fuggono dal Nord del Paese, causando un ridimensionamento della presenza cattolica. Sacerdoti, seminaristi e scuole cattoliche hanno urgente bisogno d'aiuto. Sono tante le chiese distrutte da ricostruire. Intanto, nel Nord della Nigeria molte ragazze cristiane, anche minorenni, sono rapite e costrette ad abbracciare la fede islamica. I portavoce di Boko Haram hanno apertamente dichiarato di considerare la conversione forzata delle donne parte del loro piano per eliminare la presenza cristiana. Le giovani sono trattate come schiave e sono molte quelle che subiscono ripetute violenze sessuali per poi essere obbligate ad abiurare la fede cattolica e sposare uno dei propri aggressori.
=========================
Donato Chiore · Top Commentator · Maturità classica
Gli orrori di questi ultimi tempi riportano il mondo indietro di centinaia e forse millenni, a civiltà primordiali dove il sacrificio umano era la norma, nei modi più truci... Dove si sta andando? Perché tanto orrore? Chi regge le fila di questa pazzia assassina nel mondo?
=================
Benyamin Netanyahu la cosa che, io so fare veramente bene, è quella: di saper amare: tutte le persone: tutte le religioni, tutti i popoli.. infatti, quando: io amo qualcuno? io so amare in modo straordinario! IL MIO CUORE CONOSCE: L'IRA: LA LEGITTIMA DIFESA, MA, NON CONOSCE, ODIO, RANCORE, DESIDERIO DI VENDETTA!.. ed anche se: per me, non è facile perdonare.. tuttavia, per amore dell'amore in se stesso, e per amore di Dio NOSTRO JHWH, IO SAPRò PERDONARE TUTTI GLI ASSASSINI MASSONI SATANISTI ISLAMICI, ECC.. DEL GENERE UMANO.. PERCHé, TUTTI QUELLI CHE, VERrANNO DA ME: UNIUS REI, IO NON LI RESPINGERò, AFFINCHé, LORO NON VADANO PERDUTI! infatti, il loro pentimento, per me, copre in modo soddisfacente, tutta la loro esistenza criminale!... ed io non posso farci niente, ed io non posso cambiaRe: io sono fatto proprio così, perché: io sono la FRATELLANZA Universale: QUESTO è IL VERO SIGNIFICATO DEL TERZO TEMPIO EBRAICO: se qualcuno ha pensato di sopravvivere al satanismo del suo dio! The Lord bless you and keep you. The Lord make his face shine upon you and be conducive. The Ladies talk about you his face and give you peace. " Ti benedica il Signore e ti protegga. Il Signore faccia brillare il suo volto su di te e ti sia propizio. Il Signore rivolga su di te il suo volto e ti conceda pace".

IL SEGNO: Lc 2:12 Voi troverete un bambino fasciato, coricato in una mangiatoia. L'umanità tutta: re, principi e sapienti di tutta la terra, seguiamo i pastori… i semplici, gli emarginati e in edotti pastori… a loro Dio ha rivelato, dove possiamo trovare il nostro vero e unico Re… Gesù ti ama: viene, ti cerca, ti aspetta e vuole nascere nel tuo cuore.
Se vogliamo trovare Cristo Re, scendiamo dai nostri piedistalli e abbassiamoci ancora dai nostri pulpiti di tutte le forme; (specie quelli che sono nel cuore) sino alla stalla, grotta, alla mangiatoia… Il nostro Re, nella mangiatoia?
vale a dire che Gesù si pone come cibo, nutrimento…
questo è il segno: Considerate il Re della vita, il creatore di tutte le cose, il padrone del mondo, Chi alita vita perché tutto viva in e per Lui: si fé uomo… Tenero pargolo, "fasciato", vale a dire che Dio fascia (lega) la carne per liberare la vita dello spirito… "coricato", simbolo di riposo assoluto e fidanza nel Padre… "MANGIATOIA": si fece cibo per tutti. Nella santa cena, (passione d'amore) dice: questo "È" il mio corpo, mangiatene tutti… "il mio corpo "È" vero pane". Mt 12:39,40 se sei giunto alla mangiatoia, non discutere, ma mangia e ricevi amore, confidanza e riposo. Come la stella dei magi giunta a Gesù si spense, anche noi finiamola di mostrare le nostre "corone"(vanti) e gettiamole ai piedi del vero Re!
Il primo gradino della scala che s'innalza verso la gloria inizia dalla mangiatoia. Questo è il segno. Amen.
=========================
come: le lobby dei Ricchi, attraverso, la Massoneria: hanno rovinato il Messiaco ] un commerciante, soltanto perché dimostra di poter samare la sua famiglia, si sposa tre sorelle! ma, poi, falliscono i suoi coommerci, ed incomincia a bere: e incomincia a picchiare tutti brutalmente... ecco perché sua figlia una bambina di 9anni: dice: "io di quì, me ne devo andare!".. perché nel suo Paese, la sua famiglia è una famiglia come le altre, e lei anche se ha 9anni, non fede, nessuna possibilità di futuro nella sua vita.. ma, per poter fuggire in USA: Babionia la grande merretrice: bisogna attraversare: le regioni del Nord, che, sono controllate dalla mafia: i commercianti di organi umani, che, loro sono, anche, i commercianti degli schiavi.. tutte cose, che gli islamici sanno fare molto bene: perché illoro Dio saudita: da loro diritto di vita o di morte: contro tutti gli schiavi dhimmi, allah akbar: morte agli infedeli, perché, Abd Allah dell'Arabia Saudita, Āl Saʿūd. King Abdullah, il complice di tutti i satanisti massoni USA e UE ONU, lui non ha la libertà di religione
come: le lobby dei Ricchi: Bildenberg Dalema: Merkel Moogherini, Prodi: Veltroni, attraverso, la Massoneria: hanno rovinato il genere umano ] se, non verrà ripristinata immediatamente, la sovranità monetaria, rubata dai massoni: farisei del Fmi, Bce FED, Spa, ai popoli schiavizzati: e non verrà abolito, la truffa giuridica: del debito pubblico (come ha detto, ed ha dimostrato: lo scienziato Giacinto Auriti, a Guardiagrele con la creazione del SIMEC), il genere umano cadrà, sotto, la distruzione di una guerra mondiale nucleare!
come: le lobby dei Ricchi, attraverso, la Massoneria: hanno rovinato il Messiaco ] un commerciante, soltanto perché dimostra di poter samare la sua famiglia, si sposa tre sorelle! ma, poi, falliscono i suoi coommerci, ed incomincia a bere: e incomincia a picchiare tutti brutalmente... ecco perché sua figlia una bambina di 9anni: dice: "io di quì, me ne devo andare!".. perché nel suo Paese, la sua famiglia è una famiglia come le altre, e lei anche se ha 9anni, non fede, nessuna possibilità di futuro nella sua vita.. ma, per poter fuggire in USA: Babionia la grande merretrice: bisogna attraversare: le regioni del Nord, che, sono controllate dalla mafia: i commercianti di organi umani, che, loro sono, anche, i commercianti degli schiavi.. tutte cose, che gli islamici sanno fare molto bene: perché illoro Dio saudita: da loro diritto di vita o di morte: contro tutti gli schiavi dhimmi, allah akbar: morte agli infedeli, perché, Abd Allah dell'Arabia Saudita, Āl Saʿūd. King Abdullah, il complice di tutti i satanisti massoni USA e UE ONU, lui non ha la libertà di religione
come: le lobby dei Ricchi: Bildenberg Dalema: Merkel Mogherini, Prodi: Veltroni, attraverso, la Massoneria: hanno rovinato il genere umano ] se, non verrà ripristinata immediatamente, la sovranità monetaria, rubata dai massoni: farisei del Fmi, Bce FED, Spa, ai popoli schiavizzati: e non verrà abolito, la truffa giuridica: del debito pubblico (come ha detto, ed ha dimostrato: lo scienziato Giacinto Auriti, a Guardiagrele con la creazione del SIMEC), il genere umano cadrà, sotto, la distruzione di una guerra mondiale nucleare!
windows 7 ] tu mi vuoi spiegare perché, nel mio wordpad sono comparsi tanti codici speciali, nella pubblicazione di questo articolo, certo non li ho rimossi tutti!
OPEN LETTER TO PAPA FRANCESCO ] questo è ridicolo: perché, capita, qualche volta, che, la preda: può mangiare il suo predatore! IO ORA SONO DIVENTATO: COME: UN CAVALLO DI TROIA NEL NWO: il regno dei CANNIBALI SATANISTI DELLA CIA Fmi: spa Banca Mondiale: gli Illuminati.. mentre loro pensavano di fare di me una loro vittima, sono stati traditi dalla loro malvagità: perché, io non so che farmene della loro tecnologia aliena!.. perché, con questa tecnologia aliena: è vero che, loro i soprannaturali: del demonio, si sono legati al divino immortale: Unius REI, ed, ora, io li posso danneggiare: a mio piacimento, e io li posso portare alla distruzione.. perché, in ogni cristiano biblico nato di nuovo è detto: che: " lui è Tempio dello Spirito SANTO! " E NON C'è NESSUNO CHE PUò DISTRUGGERE IL TEMPIO DELLO SPIRITO SANTO CON IL PECCATO MOTALE.. E CERTO, IO NON POTREI MAI ESSERE IL CRETINO, SPROVVEDUTO, DI CUI LORO HANNO BISOGNO DI AVETE, O DI INCONTRARE! ecco perché, la piramide degli Illuminati deve crollare: adesso!
dipende da me: e non da loro: adesso: se io devo decidere di punire il genere umano con: la guerra mondiale, oppure no!
IO NON LASCERò VIVERE I PORCI E I MANIACI RELIGIOSI ISLAMICI... O CAMBIATE VITA, O VI FACCIO AMMAZZARE! io sono sicuro che, sono gli alieni: Gmos: A.I., la intelligenza artificiale aliena: del motore di google: tutto internet: è gestiito da gli alieni: che oggi sono agenti della CIA: i poteri occulti esoterici, ma, che, in passato erano angeli, poi, sono diventati demoni, ribelli, e poi i farisei talmud: hanno dato loro un corpo Gmos: biologia sintetica: e oggi: sono i dischi volanti. e faanno i rapimenti. QUESTO è CHIARO: DIO HA PERMESSO, CHE, MI PRENDESSERO, PERCHé, IO AVEVO FATTO UN PECCATO DI LUSSURIA! poi, 187AudioHostem e IhateNewLayout, che è: un agente della CIA: un sacerdote di satana: hanno dimostrato troppe volte: di vedere attraverso: il mio corpo: e di percepire i movimenti del mio intestino.. ed io non ho webcam, e: io so: che, ogni cellulare può essere usato, anche: come un microfono ambientale.. ma, anche se, io ero lontano dal computer, ed io ero lontano: dal cellulare, loro hanno dimostrato di poter vedere attraverso, i miei occhi: certamente!
ma, forse io sono stato troppo violento.. tanto che, lui 187AudioHostem, incominciò a dire spontaneamente: che, lui beveva sangue di maiale.. fu allora: che: 666 google Datagate Cia: capirono, che, lui andava rimosso.. anche perché, nel frattempo io li avevo sputtanati, in tutto il mondo.. ed anche, se, i loro filtri mi chiudevano completamente, con il mondo esterno.. tuttavia, questa debolezza di 187AudioHostem, che, lui era il campione: tra i satanisti, così, come poteva essere il campione Golia tra i filistei.. poi, questa situazione divenne troppo imbarazzante, per i satanisti che hanno la gestione: del NWO: all'interno del governo massonico e mondiale di youtube!
ovviamente, io avevo tutto il tempo dalla parte mia, e con lo Spirito SANTO, io potevo sfruttare i momenti di vulnerabilità della sua mente!
1. così: io lo rimproverai per avere tradito il nostro amoroso Creatore JHWH, e lui mi rispose: "sono loro che, comandano sul NWO", come a dire: sono i satanisti Bush 322 kerry: 666 Rothschild, i farisei, talmud: che: hanno il potere: su tutto il mondo!
2. poi, gli dissi: "assassino, come sono finiti tutti i tuoi figli sull'altare di satana?" e lui mi disse: "tu cerca di capire", come a dire: come faccio io a crescere il figlio di altro? infatti: le femmine dei satanisti si chiamano: "sorelle", e si accoppiano tra di loro come i cani!
il sommo sacertode 666 di satana Bush 322: ordinò a Synnek1: "tu parla a lui, ma, tu non parlare con lui!" io mi offesi!.. e sfondai la fragile porta: delle fragili difese soprannaturali ed umane: di Synnek1 ( OGGI: 187AudioHostem), danneggiando la sua mente.. e costringendolo a dire cose: che, lui mai avrebbe dovuto, e mai avrebbe potuto dire: perché chi commette degli errori nel satanismo: 1. viene ucciso, e poi, 2. viene sciolto nell'acido solforico!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/oceania/2014/12/15/abbott-sequestratore-era-squilibrato_cced4e03-6d80-4e5d-982d-1a3ad591a6ee.html
Abbott, sequestratore islamico era squilibrato - Oceania [ certo tutti gli islamici sono sqilibrati!
Asgar Siddiqui What do u think about Aus?
Rosario De Sanación Franciscano
Amados hermanos PAZ & BIEN...¡¡ya están en cadenas de oracion 24 horas!! Los misioneros franciscanos están orando por usted, les enviamos bendiciones ricas en el nombre de Jesús amen. Hasta Pronto...
Visitenos http://tvcadenadeoracion24horas.blogspot.com
Rosmery Torres Amén Buenas tardes hermano. Le pido oración por todo lo enfermo en especial por rube
Evangelist Sahil Bhattin hello how are you
============
http://auriti.blogspot.it
io sono l'esercito del Signore JHWH, il progetto politico del Re di Israele, io cerco, la comunione: universale del Corpo di Cristo: per vincere nella fede: i satanisti di: 322 Bush e di: 666 Rothschild: del Nwo, io sono lorenzoJHWH, lorenzoAllah, Unius REI, Uniusrei3, ecc.. tu puoi cercare: le miei referenze in: http://auriti.blogspot.it
è difficile ed improbabile, che io possa parlare nei gruppi: io cerco soltanto, in modo soprannaturale e divino, la comunione del corpo di Cristo, perché, io sono il Regno di Dio sulla terra, in modo unicamente laico e politico: quindi, il mio primo impegno, è dare una patria a tutti gli ebrei del mondo!
==============
https://www.facebook.com/ingrid.moratz
====================
Salve, sono admin del gruppo Gesù all'umanità preghiera e forum.
vedendo la richiesta di voler entrare nel gruppo dovrei sapere se conoscete i messaggi che sono il fondamento di questo gruppo e cosa Vi ha ispirato di voler entrare da noi.
aspetto la risposta ingrid
http://www.messaggidagesucristo.wordpress.com/
====================
Profeta e Scienziato prof. Giacinto Auriti
auriti.blogspot.it 11 dicembre 7.56.48
l'Islam non è nato dall'amore, come ebraismo e cristianesimo, l'Islam è una struttura demonica: di assassini autorizzati, ipocriti bugiardi autorizzati, e luridi maniaci sessuali autorizzati: sempre dal loro Dio ONU! tutta la LEGA ARABA shariah, sorge sul genocidio, ed ogni 5 minuti uccidono un cristiano martire innocenTe nel mondo! non sterminarli, significa ricevere il loro steRminio... in 1400 anni da Maometto ad oggi? loro sono rimasti gli stessi salafiti wahhabiti! tutto il genere umano è minacciato! ] CONCORSO [ poiché, non ti mancano le risorse spirituali e culturali... io ti auguro: "buona ricerca", non avere fretta.. ed in futuro ci confrontiamo! Dio ti benedice grandemente! PACE E GIOIA [ [ CONCORSO PER TUTTI I CRISTIANI DI FACEBOOK ] molte Chiese cristiane, non hanno un insegnamento chiaro: circa: la natura divina del cristiano.. ed io stesso: io non sono un "piccolo chimico" che, ha inventato qualcosa, ma, io ho seguito gli insegnamenti di Pastori evangelici accreditati a livello mondiale... cosa è, in cosa consiste, quali sono le prerogative, le potenze, i privilegi, la posizione, della natura divina del cristiano: oggi sulla terra, di conseguenza, quali sono gli strumenti divini e soprannaturali: del cristiano per vincere le fortezze del nemico? lasciate le vostre risposte, link utili allo studio, nella posta interna di: /lorenzo.scarola, e certo, tra, un mese avrete le mie risposte! certo. io posso pubblicare le vostre riflessioni, ma, non posso rivelare la vostra identità: senza il vostro consenso!
============================
Islam is not born of love, like Judaism and Christianity, Islam is a demonic structure: of murderers authorized, Liars hypocrites authorized, and lurid sex maniacs are allowed: and, authorized: from their God: shariah UN Rothschild 322 Bush Nwo Bildenberg! all the Arab League shariah, it stands on genocide, and every 5 minutes: muslims kills an innocent Christian martyr: in the world! do not exterminate: them? it means receiving their extermination... in 1400 years from Muhammad to date? they have stayed the same Salafi Wahhabis: are same! all mankind is threatened! [COMPETITION] because you lack the spiritual and cultural resources... I wish you: "good looking", don't be in a hurry... and in the future we face! God bless you greatly! Peace and joy [[competition for all Christians to FACEBOOK] many Christian churches do not have a clear teaching about the divine nature of the Christian... and myself: I'm not a "little chemist" that he invented something, but, I followed the teachings of Evangelical pastors globally accredited... What is, what is, what are the prerogatives, powersthe privileges, position, of the divine nature of the Christian: today on Earth, therefore, what are the divine and supernatural: tools of the Christian to win the enemy's fortresses? leave your answers, useful links to study, in my internal mail box:/lorenzo.scarola, and of course, between, one month you will have my answers! of course. I can publish your thoughts, but I cannot reveal your identity, without, your consent!
======================
El Islam no nace del amor, como el judaísmo y el cristianismo, el Islam es una estructura demoníaca: asesinos autorizados, hipócritas mentirosos autorizados y espeluznante sexo maniacos se permiten: y, autorizado: de su Dios: shariah UN Rothschild 322 Bush Nwo Bildenberg! todas la Sharia de la Liga Árabe, está parado sobre el genocidio y cada 5 minutos: los musulmanes mata a un inocente mártir cristiano: en el mundo! ¿No exterminar: ellos? ¿que significa recibir su exterminio en 1400 años de Muhammad hasta la fecha? se han quedado el mismo wahabitas Salafi: son los mismos. toda la humanidad está en peligro! [Concurso] porque le falta los recursos espirituales y culturales... Te deseo: "guapo", no tener prisa... y en el futuro que nos enfrentamos. Dios te bendiga grandemente! Paz y alegría [[competencia: para todos los cristianos a FACEBOOK] muchas iglesias cristianas no tienen una enseñanza clara sobre la naturaleza divina de los cristianos... y a mí: Yo no soy un "pequeño químico" que inventó algo, pero he seguido las enseñanzas de los pastores evangélicos en todo el mundo acreditados... Lo que es, lo que es, ¿cuáles son las prerrogativas, privilegios SeriesLas, posición, de la naturaleza divina: del cristiano: hoy en día en la tierra, por lo tanto, ¿qué divino y sobrenatural: herramientas del cristiano para ganar las fortalezas del enemigo? Deja tus respuestas, enlaces útiles para estudiar, en mi box:/lorenzo.scarola correo interno, y por supuesto, entre un mes tendrás mis respuestas! Claro. ¿Puedo publicar tus pensamientos, pero no puedo revelar su identidad, sin su consentimiento.
========================
And we know that in all things God works for the good of those who love Him, who have been called according to His purpose! E noi sappiamo che in tutte le cose Dio opera per il bene di coloro che lo amano, che sono stati chiamati secondo il suo disegno! ok! bless JHWH holy
==================
anche se, in maniera virtuale: io sono l'unico politico, che, rapresenta il Regno di Dio sulla terra! Ecco perché sono l'unico, che, difende: martiri cristiani, Israele, ed insieme a loro: io difendo: anche la vita di ogni persona innocente di questo pianeta! Gesù ha detto: "voi siete la luce: del mondo, ed il sale della terra" e questo è proprio vero, infatti: io Unius REI, io sono l'unica speranza di salvezza per il genere umano!

SAUDI ARABIA ERDOGAN SHARIAH ONU, TU HAI IMBOCCATO LA STRADA DEL GENOCIDIO ISTITUZIONALIZZATO!.. MEGLIO PER TE: SAREBBE STATO: CHE: TU NON FOSSI MAI NATO, PER REALIZZARE all'Inferno, il tuo Inferno islamico, LA AGENDA DEL TALMUD FMI NWO]] eroismo di essere Cristiani In Nigeria le sette islamiche mirano a eliminare la presenza cristiana dal Paese. Chi crede in Cristo rischia ogni giorno la vita. assistere alla Santa Messa può signifi care rischiare la vita. Nonostante gli attacchi della Setta islamica Boko Haram siano ormai divenuti un tragico cliché domenicale, in Nigeria i cristiani continuano con coraggio ad andare in chiesa. La Setta, la cui denominazione, in lingua hausa, significa «l'educazione non islamica è peccato» – mira a eliminare la presenza dei cristiani dal Paese e dopo ogni attacco impone loro un terribile ultimatum: «Convertitevi, sparite o morite». Fatta eccezione per una piccola minoranza di animisti, i quasi 159 milioni di nigeriani si dividono piuttosto equamente tra Sud cristiano e Nord musulmano e sebbene la Costituzione non indichi alcuna religione di Stato, 12 dei 36 Stati della Federazione, tutti settentrionali, hanno adottato la Legge coranica nel 1999. L'obiettivo ultimo di Boko Haram è estenderne la applicazione all'intero Paese. nel Nord della Nigeria, questa formazione estremista islamica distrutto o danneggiato centinaia di chiese e ucciso migliaia di persone. Da una ricerca condotta nell'ottobre del 2012 è risultato che su 1.201 cristiani uccisi in odio alla fede durante l'anno citato, ben 791 avevano trovato la morte in Nigeria. Nel maggio 2013 il Governo di Abuja ha dichiarato lo stato d'emergenza in tre Stati settentrionali, Borno, Yobe e Adamawa, ma ciò non ha impedito agli estremisti di mietere nuove vittime: oltre 2mila soltanto negli ultimi 12 mesi. Molti dei cristiani hanno perso i propri cari per mano dei "talebani africani", come Chioma Dike che nell'esplosione del 25
dicembre 2011 nella chiesa di Santa Teresa a Madalla, nella periferia di Abuja, ha perso suo marito Williams e tre dei suoi cinque fi gli: Emmanuel, 4 anni, Richard, 6, e Lilian, 10. I suoi altri due bambini sono rimasti gravemente feriti. «Williams aveva portato i piccoli a Messa mentre io ero rimasta a casa a preparare il pranzo di Natale», racconta. L'episcopato locale ha ripetutamente denunciato l'incapacità del Governo di fronteggiare la minaccia terroristica. «È ormai evidente che il nostro è un governo debole, sceso più volte a compromessi. E che non sta facendo ciò che dovrebbe per fermare le violenze», ha ribadito più volte arcivescovo di Abuja, il cardinale John Onaiyekan. La Chiesa continua la sua missione al fi anco della comunità e delle famiglie delle vittime, invitando i fedeli a perdonare i propri persecutori e a desistere dal desiderio di vendetta. Ma con l'incessante proseguire delle violenze, numerosi cristiani fuggono dal Nord del Paese, causando un ridimensionamento della presenza cattolica. Sacerdoti, seminaristi e scuole cattoliche hanno urgente bisogno d'aiuto. Sono tante le chiese distrutte da ricostruire. Intanto, nel Nord della Nigeria molte ragazze cristiane, anche minorenni, sono rapite e costrette ad abbracciare la fede islamica. I portavoce di Boko Haram hanno apertamente dichiarato di considerare la conversione forzata delle donne parte del loro piano per eliminare la presenza cristiana. Le giovani sono trattate come schiave e sono molte quelle che subiscono ripetute violenze sessuali per poi essere obbligate ad abiurare la fede cattolica e sposare uno dei propri aggressori.
=================
SAUDI ARABIA ERDOGAN SHARIAH ONU, TU HAI IMBOCCATO LA STRADA DEL GENOCIDIO ISTITUZIONALIZZATO!.. MEGLIO PER TE: SAREBBE STATO: CHE: TU NON FOSSI MAI NATO, PER REALIZZARE all'Inferno, il tuo Inferno islamico, LA AGENDA DEL TALMUD FMI NWO]] Il racconto di Tasnim, mamma di Rehana, rapita, violentata e costretta a convertirsi all'islam: "Non dimenticherò mai quel giorno di due anni fa. Il giorno in cui la vita della mia bambina è stata distrutta per sempre». La voce di Tasnim, cristiana di 35 anni, è rotta dal pianto mentre racconta quanto accaduto a sua figlia Rehana nel maggio 2012. In quel
periodo, Tasnim, suo marito Shahid e i loro cinque fi gli, vivevano ancora in un quartiere cristiano di Kasur, cittadina pachistana del Punjab meridionale. Come tutte le mattine, Rehana, all'epoca quattordicenne, esce per recarsi nella
vicina scuola pubblica. «Non amava andare a scuola, racconta la donna – perché era l'unica ragazza cristiana della sua classe e ogni giorno le sue compagne e le sue insegnanti facevano di tutto affi nchè si convertisse all'islam.
A me, invece, preoccupava più il fatto che dovesse uscire da sola, perché sia io che mio marito a quell'ora eravamo già al lavoro. Le strade del Pakistan non sono sicure per le ragazze, specie se non sono musulmane». In quella sera di maggio, Tasnim attenderà invano il ritorno di sua figlia. L'adolescente era stata notata da cinque ragazzi musulmani del suo quartiere e qui la storia di Rehana si unisce a quella di tante ragazze cristiane rapite, per essere convertite con la forza all'islam. I dati raccolti dalle ONG locali parlano di circa 700 ragazze che ogni anno sono sequestrate e costrette ad abbandonare la loro fede cristiana. In realtà, i casi sono almeno il doppio, ma molte delle vittime e delle loro famiglie preferiscono non denunciare gli aggressori per vergogna o timore di rappresaglie. Rehana è stata violentata per giorni dai suoi rapitori. Poi, le hanno chiesto, se preferiva essere uccisa oppure, convertirsi all'islam. Ha scelto di vivere. Le hanno imposto il velo e l'hanno obbligata a leggere il Corano, quindi ha dovuto sposare uno dei suoi carcerieri.
«Sapevamo chi aveva preso nostra figlia – racconta la madre – e ci siamo rivolti immediatamente alla polizia, ma
nessuno ha voluto aiutarci». Come spesso accade, anche in presenza di prove schiaccianti, le autorità e le forze dell'ordine non hanno perseguito gli aggressori musulmani. «La legge non è uguale per tutti in Pakistan. Noi cristiani siamo cittadini di seconda classe e i nostri diritti non sono tutelati». In seguito alla denuncia, Tasnim e suo marito
hanno ricevuto minacce dalla "nuova" famiglia di Rehana: «Ci hanno detto che se avessimo continuato a cercarla l'avrebbero uccisa. Poi hanno minacciato di prendere anche le nostre altre due figlie e siamo stati costretti a trasferirci in un'altra città». Dopo due anni, Tasnim non ha ancora, potuto riabbracciare Rehana che, nel frattempo, ha avuto un bambino ed è stata obbligata a usare un nome musulmano, Fatima. «È solo l'ennesimo caso di ingiustizia ai danni dei cristiani in Pakistan» e, mentre lo afferma, Tasnim pensa ad Asia Bibi, a Sawan Masih e alle tante vittime della Legge anti-blasfemia che punisce con la condanna a morte le offese al Profeta Maometto e con l'ergastolo chi dissacra il Corano. «In questo Paese la vita di noi cristiani è una vita di persecuzione quotidiana. Ogni giorno – conclude Tasnim – dobbiamo affrontare enormi sofferenze e gravi discriminazioni. Ma sono proprio queste prove a rafforzare la nostra fede in Dio»
======================
SAUDI ARABIA ERDOGAN SHARIAH ONU, TU HAI IMBOCCATO LA STRADA DEL GENOCIDIO ISTITUZIONALIZZATO!.. MEGLIO PER TE: SAREBBE STATO: CHE: TU NON FOSSI MAI NATO, PER REALIZZARE all'Inferno, il tuo Inferno islamico, LA AGENDA DEL TALMUD FMI NWO]] Ancora violenze, della Seleka islamici, nel Nord del Paese Respinta dalla capitale Bangui a seguito, di aspri scontri con gli anti-balaka, le milizie composte dalla popolazione locale, la coalizione ribelle Seleka si è ora installata nel Centrafrica settentrionale. La diocesi al momento maggiormente colpita dalle violenze dei ribelli musulmani è Bossangoa, dove il 16 aprile scorso il vescovo, monsignor Nestor Désiré Nongo-Aziagbia, e tre sacerdoti sono stati rapiti e liberati nelle ore successive. Il vescovo racconterà che senza l'intervento delle forze internazionali, i ribelli lo avrebbero
ucciso. Meno fortunato è stato invece don Christ Forman Wilibona, un altro sacerdote della diocesi di Bossangoa che il 18 aprile, Venerdì Santo, è stato ucciso da alcuni membri della Seleka con 12 colpi di arma da fuoco
==================
SAUDI ARABIA ERDOGAN SHARIAH ONU, TU HAI IMBOCCATO LA STRADA DEL GENOCIDIO ISTITUZIONALIZZATO!.. MEGLIO PER TE: SAREBBE STATO: CHE: TU NON FOSSI MAI NATO, PER REALIZZARE all'Inferno, il tuo Inferno islamico, LA AGENDA DEL TALMUD FMI NWO]] MALESIA Le Bibbie sono state bandite dagli hotel. Il Consiglio islamico di Pahang, terzo Stato per ordine di grandezza della Malesia, ha recentemente emanato una direttiva che vieta alle strutture pubbliche di esporre materiale religioso non islamico. Il Pahang Islamic and Malay Customs Council (Muip) ha quindi "invitato" tutti gli hotel dello Stato a rimuovere le bibbie dalle camere per evitare di incorrere in un'azione legale. La vicenda s'inserisce in una lunga disputa sull'utilizzo del termine Allah da parte dei non musulmani. Un dizionario malese-latino e latino-malese del 1631 prova che la comunità cristiana malese usa da alcuni secoli la parola Allah per chiamare Dio. Ma negli ultimi anni sempre più esponenti della comunità musulmana hanno accusato i cristiani di «usurpare» il nome del loro Dio. Il 14 ottobre la Corte d'Appello di Kuala Lumpur ha vietato ai non musulmani di utilizzare la parola Allah su pubblicazioni non musulmane perché, si spiega nella sentenza, in questo modo si correrebbe il rischio di attirare l'attenzione di fedeli islamici e d'indurli ad ascoltare il messaggio di altre religioni.
=======================
PER REALIZZARE all'Inferno, il tuo Inferno sistema massonico Bildenberg l'Anticristo usurocrazia, LA AGENDA DEL TALMUD FMI NWO: per distruggere Israele]] Ancora chiese profanate, La chiesa cattolica di Seewis-Schmitten, nel cantone dei Grigioni in Svizzera, è stata vandalizzata per la terza volta in pochi giorni. Nella notte tra il 27 e il 28 aprile, ignoti hanno forzato la porta della chiesa, ridicolizzato la statua di un Santo e riempito di un liquido non identifi cato l'acquasantiera. Nei giorni precedenti la chiesa era già stata "visitata" dai vandali per due volte. Nel mese di aprile in Francia sono state vandalizzate due chiese. Mercoledì 9 alcune persone si sono introdotte nella sacrestia della cappella di San Francesco a Rennes, in Bretagna, e hanno danneggiato paramenti ed altri oggetti sacri, oltre a forzare il Tabernacolo. A Nizza, nella notte tra il 26 e il 27 aprile, è stata vandalizzata la chiesa di San Rocco.
=====================
PER REALIZZARE all'Inferno, il tuo Inferno sistema massonico Bildenberg l'Anticristo usurocrazia, LA AGENDA DEL TALMUD FMI NWO: per distruggere Israele]] MESSICO, Un seminarista di 21 anni rapito, e ucciso durante, la Settimana Santa Il corpo senza vita di Samuel Gustavi Gomez Veleta è stato ritrovato il 15 aprile. Il giovane alunno del seminario, arcivescovile di Chihuahua era stato mandato a prestare servizio missionario in una comunità rurale durante la Settimana Santa ed è stato rapito nel comune di Aldama un giorno prima del ritrovamento delle sue spoglie. In seguito alla morte del seminarista, monsignor Constancio Miranda Weckmann, arcivescovo di Chihuahua, ha lanciato un appello a tutta la comunità cattolica, chiedendo di «collaborare per porre fine al cancro della violenza e al disprezzo per la vita che cresce nella nostra società».
====================
SAUDI ARABIA ERDOGAN SHARIAH ONU, TU HAI IMBOCCATO LA STRADA DEL GENOCIDIO ISTITUZIONALIZZATO!.. MEGLIO PER TE: SAREBBE STATO: CHE: TU NON FOSSI MAI NATO, PER REALIZZARE all'Inferno, il tuo Inferno islamico, LA AGENDA DEL TALMUD FMI NWO]] BRUNEI Entra in vigore la legge islamica, Malgrado la forte opposizione internazionale, il primo maggio il Brunei, ha esteso l'applicazione della Shari'a al Codice Penale. Il Sultanato è la prima, nazione del sud-est asiatico ad adottare la legge islamica, sebbene vi siano stati altri tentativi in Indonesia, in Malesia e nelle Filippine. In seguito alla decisione, del sultano Hassanal Bolkiah, sarà dunque possibile infliggere pene quali la flagellazione, l'amputazione di arti, e la lapidazione. La notizia preoccupa fortemente la locale comunità cristiana, che rappresenta circa il 13,7% della popolazione.
============
PER REALIZZARE all'Inferno, il tuo Inferno sistema massonico Bildenberg l'Anticristo usurocrazia, LA AGENDA DEL TALMUD FMI NWO: per distruggere Israele]] Cina Distrutta la chiesa di Wenzhou Non è bastato il coraggio dei 3mila cristiani che il 4 aprile hanno formato una catena umana a protezione dell'edificio religioso. La chiesa protestante Sanjiang di Wenzhou, nella provincia orientale di Zhejiang, è stata demolita il 29 aprile. Secondo le autorità, la struttura, capace di accogliere fino a 4mila fedeli, non rispettava i canoni di costruzione e per questo il 24 marzo è stato emesso un avviso di demolizione. La locale comunità cristiana è tuttavia, convinta che il reale intento delle autorità locali sia porre un freno alla diffusione del cristianesimo nella città, un tempo definita la "Gerusalemme d'Oriente". Sembra supportare questa tesi l'ordine di demolizione emesso per altre nove chiese della provincia di Zhejiang e che il capo della Commissione affari etnici e religiosi della provincia abbia definito «pericolosa ed eccessiva» la propagazione del cristianesimo nella regione.
=======================
PER REALIZZARE all'Inferno, il tuo Inferno sistema massonico Bildenberg l'Anticristo usurocrazia, LA AGENDA DEL TALMUD FMI NWO: per distruggere Israele]] India Nuove ingiustizie. ai danni dei cristiani. I cristiani dell'Orissa non hanno avuto giustizia per i pogrom del 2008, delle 3.232 denunce presentate soltanto 828, sono state accolte e si conta appena una condanna per omicidio ogni 20 casi registrati, e continuano a ricevere minacce e intimidazioni. In questo Stato, indiano, infatti, si registrano numerosi casi di aggressioni ai danni della minoranza cristiana, come la distruzione da parte di radicali indù dell'abitazione di Puraful Digal, cattolico di Budruka. Quella dei Digal era tra le 834 abitazioni distrutte nella prima ondata di violenze anticristiane del dicembre 2007. La famiglia era tornata nel proprio villaggio l'anno seguente, ma durante i pogrom dell'agosto 2008 la casa è stata nuovamente rasa al suolo. Grazie al risarcimento offerto dal Governo alle vittime dei pogrom, Digal aveva ricostruito per la terza volta la sua dimora che a fi ne aprile è stata demolita di nuovo. Gli estremisti indù responsabili della distruzione dell'abitazione sono stati identifi cati e arrestati, ma poi inspiegabilmente rilasciati.
=======
SAUDI ARABIA ERDOGAN SHARIAH ONU, TU HAI IMBOCCATO LA STRADA DEL GENOCIDIO ISTITUZIONALIZZATO!.. MEGLIO PER TE: SAREBBE STATO: CHE: TU NON FOSSI MAI NATO, PER REALIZZARE all'Inferno, il tuo Inferno islamico, LA AGENDA DEL TALMUD FMI NWO]] MEDIO ORIENTE. Attaccata la chiesa cattolica di Gaza. Si è registrato alla fi ne dello scorso mese di febbraio un nuovo grave atto di violenza nei confronti della comunità cattolica a Gaza, dal 2007 governata dalla formazione islamica di Hamas. Una bomba a mano è stata lanciata nel cortile della parrocchia del quartiere di Zeitun e il grave atto di violenza, che non ha causato fortunatamente danni a persone, è stato completato da scritte ingiuriose nei confronti dei cattolici tracciate sui muri che circondano la chiesa.
===================
SAUDI ARABIA ERDOGAN SHARIAH ONU, TU HAI IMBOCCATO LA STRADA DEL GENOCIDIO ISTITUZIONALIZZATO!.. MEGLIO PER TE: SAREBBE STATO: CHE: TU NON FOSSI MAI NATO, PER REALIZZARE all'Inferno, il tuo Inferno islamico, LA AGENDA DEL TALMUD FMI NWO]] BRUNEI Entra in vigore la legge islamica, Malgrado la forte opposizione internazionale, il primo maggio il Brunei ha esteso l'applicazione della Shari'a al Codice Penale. Il Sultanato è la prima nazione del sud-est asiatico ad adottare la legge islamica, sebbene vi siano stati altri tentativi in Indonesia, in Malesia e nelle Filippine. In seguito alla decisione del sultano Hassanal Bolkiah, sarà dunque possibile infl iggere pene quali la flagellazione, l'amputazione di arti e la lapidazione. La notizia preoccupa fortemente la locale comunità cristiana che rappresenta circa il 13,7% della popolazione.
================
SAUDI ARABIA ERDOGAN SHARIAH ONU, TU HAI IMBOCCATO LA STRADA DEL GENOCIDIO ISTITUZIONALIZZATO!.. MEGLIO PER TE: SAREBBE STATO: CHE: TU NON FOSSI MAI NATO, PER REALIZZARE all'Inferno, il tuo Inferno islamico, LA AGENDA DEL TALMUD FMI NWO]] TURCHIA La basilica bizantina di Santa Sofi a riaperta al culto islamico? Ci sarebbe un piano del Governo Erdogan per riaprire al culto islamico la basilica bizantina Santa Sofia di Istanbul, come da mesi va chiedendo una campagna pubblica. Il piano prevederebbe che essa rimanga museo la mattina, ma di pomeriggio sia destinata al culto islamico. Considerato il divieto musulmano di raffigurare esseri umani nei luoghi di culto gli affreschi bizantini verrebbero oscurati da una luce nera
=====================
SAUDI ARABIA ERDOGAN SHARIAH ONU, TU HAI IMBOCCATO LA STRADA DEL GENOCIDIO ISTITUZIONALIZZATO!.. MEGLIO PER TE: SAREBBE STATO: CHE: TU NON FOSSI MAI NATO, PER REALIZZARE all'Inferno, il tuo Inferno islamico, LA AGENDA DEL TALMUD FMI NWO]] UZBEKISTAN. Vietata la sepoltura, di tre cristiani «Gli apostati non possono riposare nello stesso cimitero dei musulmani»:
è questa la motivazione addotta da alcuni leader islamici locali per vietare la tumulazione di tre uzbeki convertitisi al cristianesimo dall'islam. In Uzbekistan i cimiteri appartengono allo Stato, ma le forti pressioni degli imam hanno "convinto" le autorità a non intervenire, nonostante le ripetute richieste dei familiari dei defunti
======================
SAUDI ARABIA ERDOGAN SHARIAH ONU, TU HAI IMBOCCATO LA STRADA DEL GENOCIDIO ISTITUZIONALIZZATO!.. MEGLIO PER TE: SAREBBE STATO: CHE: TU NON FOSSI MAI NATO, PER REALIZZARE all'Inferno, il tuo Inferno islamico, LA AGENDA DEL TALMUD FMI NWO]] aiutiamo la comunità di Kaduna a ricostruire il Centro catechistico della chiesa di Santa Rita distrutta da un attentato kamikaze. Fu l'ennesima domenica di sangue. Era, precisamente, il 28 ottobre 2012 e nella chiesa di Santa Rita a Kaduna era in corso la Messa. Il kamikaze portò l'auto imbottita di esplosivo quasi fi no all'interno della chiesa, sul lato del coro. L'esplosione fu enorme. Uccise 8 persone e ne ferì 145. L'attentato fu attribuito alla setta islamica di Boko Haram e distrusse anche la costruzione attigua alla chiesa, una parte dove si svolgeva l'attività di catechesi. Nelle scorse settimane la comunità ha deciso di ricostruire questa parte (la chiesa è già stata riparata nel corso di questo anno e mezzo). Alla gioia per la decisione di ridefi nire anche i locali destinati alla catechesi è seguita però subito la preoccupazione: le necessità economiche sono superiori alle possibilità delle famiglie del posto. Ma l'arcivescovo di Kaduna, Matthew Man-Oso Ndagoso, le ha rassicurate parlando subito di "Aiuto alla Chiesa che Soffre". «Tutta la comunità della chiesa di Santa Rita spera nei vostri benefattori» ci ha scritto già all'indomani della decisione. Completa delle relative previsioni di spesa, le necessità sono state elencate con precisione: mattoni, legno e altro materiale da costruzione; materiale per impianto elettrico e per la necessaria impermeabilizzazione del tetto. La parte manuale sarà assicurata dai muratori e manovali cristiani locali che, seppur poveri, sono ricchi di buona volontà. SOLIDARIETÀ IN AZIONE / In Nigeria Un gruppo di bambini del catechismo della parrocchia Santa Rita scampati all'attentato. Stato di Kaduna (è uno dei 36 Stati della Federazione Nigeriana) Popolazione: 6.113.000 (è il terzo Stato più popoloso della Federazione) I cristiani appartengono all'etnia Igbo Dal 2000 è tra gli Stati della Federazione che applica
la Shari'a, il diritto penale islamico.
====================
Betty Galanti https://www.facebook.com/elisabetta.zinellu.3 NON CREDO CHE, QUALCUNO POTREBBE DARE DEL'IGNORANTE, SE è USCITO INDOTTRINATO DAL REGIME MASSONICO USUROCRATICO.. CHI NON CONOSCE GIACINTO AURITI è UN IPNOTIZZATO, DERUBATO, TRADITO, RINCOGLIONITO, DAL REGIME BILDENBEG. il Talmud dice tante cose buone, ma, non vuol dire che è PAROLA di Dio JHWH, come i farisei Usurai Illuminaati rothschild pretendono!.. e poi, il talmud dice che gli ebrei senza genealogia paterna sono goym: schiavi usa e getta! ANIMALI DALLA FORMA UMANA, ECC... ecc.. ed ovviamente, per i commercianti di schiavi sono tutte cose valide!
========================
open letter a Papa Francesco ] in tutta la mia vita? io non ho mai parlato male del mio Parroco: don Francesco Cacucci, che, si assunse la responsabilità: di non farmi diventare Presbitero (e per questa sua decisione: io non ho mai coltivato nel mio cuore un sentimento ostile nei suoi confronti, anche perché, io non ritengo che possa essere un diritto per qualcuno: di poter diventare presbitero!): eD è LUI, OGGI: che: è il mio attuale Arcivescovo, che, senza motivazioni: mi ha rimosso il ministero di Accolito: dopo 32 anni: con grande scandalo del mio parroco Padre Sabino: con grande scandalo della mia Famiglia, e con grande scandalo della mia Comunità Parrocchiale: perché, prima o poi: nel mio paese: se ne dovrà parlare! E POICHé, IO NON HO FATTO IN TUTTA LA MIA VITA: MAI NESSUNO SCANDALO.. POI, QUESTA: STA PER DIVENTARE UNA S... Altro...
"Oggi abbiamo visto esempi sconvolgenti dell'ipocrisia europea". Lo ha detto Benyamin Netanyahu ] [ give someone a sympathy, like inviting someone to see your channel
dare a qualcuno una simpatia, come invitare qualcuno a vedere il tuo canale
https://www.youtube.com/user/UniusRei3/discussion pace e gioia pace e bene, Pace e gioia fratello, detto da te ha un valore inestimabile! Grazie fratello onore x avere 1 fratello sincero.. Madonna povertà ci disse: Benedica il Signore il vostro coraggio e il lavoro delle vostre mani. persone non capiscono che nella lode a Dio, per ogni situazione della nostra vita anche spiacevole, e nella Parola di Dio, c'è il segreto della eternità, e di ogni potenza divina nella vita del cristiano: "Oggi abbiamo visto esempi sconvolgenti dell'ipocrisia europea". Lo ha detto Benyamin Netanyahu ] [ give someone a sympathy, like inviting someone to see your channel, dare a qualcuno una simpatia, come invitare qualcuno a vedere il tuo canale
https://www.youtube.com/user/UniusRei3/discussion
QUESTO SHARIAH, è UN CRIMINE IDEOGICO: DEI SATANISTI MASSONI MERKEL 322 BUSH GENDER, OBAMA, IN TUTTE LE FALSE DEMOCRAZIE MASSONICHE, SENZA SOVRANITà MONETARIA: LA USUROCRAZIA ROTHSCHL FMI NWO TALMUD, E L'INCIUCIO CONSOCIATIVO TRA, I MASSONI E LE RELIGIONI, BILDENBERG! COSì, ISRAELE, NON PUò AVERE LE DIFESE, CULTURALI, ED IDEOLOGICHE, PER DIFENDERSI, PERCHé, è ONU SHARIAH NAZISMO, LA LEGITTIMAZIONE DEL NAZISMO DELLA LEGA ARABA SHARIAH!
TEL AVIV, 17 DICEMBRE. "Israele non accetta i chiarimenti dell'Ue che la decisione del tribunale su Hamas sia soltanto un tema tecnico". Lo ha detto il premier Benyamin Netanyahu. "Ci aspettiamo - ha aggiunto - che l'Ue prontamente ridefinisca Hamas come organizzazione terroristica".
Dal canto suo il movimento al potere nella Striscia di Gaza si è mostrato soddisfatto sottolineando che Lussemburgo ha corretto un "errore" commesso dall'Ue nel 2003. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/12/17/netanyahu-ue-chiarisca-hamas-e-terrore_4c271a5c-4341-4180-871d-94fb5a64ae4b.html
Pakistan, bombe contro scuola femminile, [[ MA,QUESTO è COERENTE: SIA, CON IL CORANO, CHE, CON LA SHARIAH, NAZI: NUOVI DIRITTI DISUMNI ONU, USA 322 UE 666 L'ANTICRISTO ROTHSCHILD! SONO LORO, I TERRORISTI DELLA SHARIAH, GLI EROI DI TUTTI DI POPOLI DELLA LEGA ARABA, I GOVERNI FINGONO, MA, IL POPOLO è TUTTO UN SOLO SOSTEGNO CON I TERRORISTI! ] Due ordigni, istituto è vicino alla città della strage di ieri. 17 DIC - Due esplosioni sono avvenute oggi pomeriggio in Pakistan all'esterno di una scuola femminile vicino a Peshawar. Lo riferisce l'emittente indiana "all news" Ndtv. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2014/12/17/pakistan-bombe-contro-scuola-femminile_9ae36e63-6806-42b2-9393-27f4773538f7.html C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti
Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni. (Al segno + ci si fa il segno della croce)
+ In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto, Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen! ISLAMABAD, 17 DIC - Dopo la strage di ieri nella scuola di Peshawar, i talebani pachistani hanno minacciato oggi nuovi attentati come "vendetta" per le operazioni dell'esercito nel nord-ovest e hanno esortato i civili a evitare scuole e altre sedi militari. Il premier Nawaz Sharif ha deciso di revocare la moratoria sulle esecuzioni delle condanne a morte per terrorismo. Lo riferisce The Tribune Express.
https://www.youtube.com/user/JezabelIxloveIMF666N/discussion
Acerba Animi, Deus Caritas Est, Enciclica di Papa PIO XI, sulla persecuzione della Chiesa in Messico AI NOSTRI Venerati Fratelli del Messico, ARCIVESCOVI, VESCOVI E ORDINARI
PACE E COMUNIONE CON LA SEDE APOSTOLICA. Salute, Venerabili Fratelli, e la Benedizione Apostolica. La preoccupazione e il dolore che sentiamo allo stato attuale triste condizione della società umana in generale in alcun modo diminuire la nostra speciale sollecitudine per i diletti figli della nazione messicana e per voi, Venerabili Fratelli, che sono la più meritevole di Nostra paterne in quanto si sono stati così a lungo oggetto di vessazioni da persecuzioni gravi.
2. A decorrere dall'inizio del Nostro Pontificato, seguendo l'esempio del Nostro venerato Predecessore, abbiamo cercato con tutte le nostre forze per scongiurare l'applicazione di tali leggi costituzionali che la Santa Sede aveva più volte stati obbligati a condannare come gravemente lesive dei più elementari e dei diritti inalienabili della Chiesa e dei fedeli. Con questo intento abbiamo fornito che nostro rappresentante dovrebbe prendere la sua residenza in Repubblica.
3. Ma mentre altri governi negli ultimi tempi sono stati ansiosi di rinnovare gli accordi con la Santa Sede, quello del Messico frustrati ogni tentativo di giungere a un accordo. Al contrario, la maggior parte inaspettatamente rotto le promesse fatte a noi poco prima per iscritto, bandire ripetutamente i nostri rappresentanti e mostrando così la sua animosità contro la Chiesa. Così una applicazione più rigorosa è stata data l'articolo 130 della Costituzione, contro la quale, a causa della sua estrema ostilità alla Chiesa, come si può vedere dalla nostra Enciclica Iniquis afflictisque del 18 novembre 1926, la Santa Sede ha dovuto protestare in modo più solenne. Pesanti sanzioni sono state poi emanate contro i trasgressori di questo articolo deplorevole; e, come un nuovo affronto alla Gerarchia della Chiesa, è stato previsto che ogni Stato della Confederazione dovrebbe determinare il numero dei sacerdoti abilitate a esercitare il sacro ministero, in pubblico o in privato.
4. Alla luce di queste ingiunzioni ingiuste e intolleranti, che avrebbe sottoposto la Chiesa in Messico per il dispotismo dello Stato e del Governo ostile alla religione cattolica, si è determinato, Venerabili Fratelli, di sospendere il culto pubblico, e allo stesso tempo ha invitato i fedeli a protestare efficacemente contro la procedura ingiusta del governo. Per la vostra fermezza apostolica, si erano quasi tutti esiliati dalla Repubblica, e dalla terra del vostro esilio si doveva assistere le lotte e il martirio dei vostri sacerdoti e del vostro gregge; mentre quelli molto pochi tra voi, che quasi per miracolo sono riusciti a rimanere nascosti nelle proprie diocesi riusciti a effettivamente incoraggiare i fedeli con lo splendido esempio del loro spirito indomito. Di questi eventi Abbiamo preso occasione di parlare in allocuzioni solenni, nei discorsi pubblici, e più a lungo nell'Enciclica suddetta afflictisque Iniquis e siamo stati confortati dalla ammirazione del mondo per il coraggio dimostrato dal clero nell'amministrare i Sacramenti al fedele, in mezzo a mille pericoli ed a rischio della loro vita, e per l'eroismo, come di molti fedeli, che a costo di inaudite sofferenze ed enormi sacrifici, ha dato assistenza valoroso ai loro sacerdoti.
5. Nel frattempo non abbiamo astieni a favorire con la parola e consiglio il lecito resistenza cristiana dei sacerdoti e dei fedeli, esortandoli a placare con la penitenza e la preghiera giustizia di Dio, che nella Sua misericordiosa Provvidenza Egli potrebbe abbreviare il tempo della prova. Allo stesso tempo, abbiamo invitato i nostri figli in tutto il mondo per unire le loro preghiere alla nostra in nome dei loro fratelli in Messico; e meraviglioso erano l'ardore e tutta spensieratezza con cui hanno risposto al nostro appello. Né abbiamo trascurare di ricorrere, oltre a mezzo umano a nostra disposizione, al fine di fornire assistenza ai nostri diletti figli. Mentre lanciavamo un appello al mondo cattolico per dare aiuto, e generose elemosine, ai loro fratelli messicani perseguitati, abbiamo sollecitato i governi con i quali abbiamo rapporti diplomatici a prendere a cuore la condizione anomala e grave di tanti fedeli.
6. Di fronte dell'impresa e generosa resistenza degli oppressi, il governo cominciò a dare indicazioni in vari modi che non sarebbe contrario a venire a un accordo, se non altro per porre fine a una condizione di cose che esso non potrebbe trasformare a proprio vantaggio. Allora, se insegnata da esperienze dolorose di mettere la fiducia scarsa in queste promesse, ci siamo sentiti obbligati a chiederci se fosse per il bene delle anime di prolungare la sospensione del culto pubblico. Quella sospensione era stata infatti una protesta efficace contro l'ingerenza arbitraria del governo; tuttavia, la sua continuazione avrebbe seriamente pregiudicato l'ordine civile e religioso. Di peso ancora maggiore è stata la considerazione che tale sospensione, secondo i gravi relazioni che abbiamo ricevuto da varie fonti e ineccepibili, è produttivo di un danno grave ai fedeli. Come questi erano privi di aiuti spirituali necessari per la vita cristiana, e non di rado sono stati costretti ad omettere i propri doveri religiosi, correvano il rischio di rimanere prima lontani e quindi può essere totalmente separato dal sacerdozio, e di conseguenza dalle stesse fonti della vita soprannaturale. A ciò si aggiunge il fatto che la prolungata assenza di quasi tutti i Vescovi dalle loro diocesi non poteva non provocare un rilassamento della disciplina ecclesiastica, soprattutto in tempi di tale grande tribolazione per la Chiesa messicana, quando il clero e la gente aveva bisogno particolare della guida di coloro "che lo Spirito Santo ha posto a reggere la Chiesa di Dio."
7. Quando, dunque, nel 1929 il Supremo Magistrato del Messico pubblicamente dichiarato che il governo, applicando le leggi in questione, non aveva alcuna intenzione di distruggere "l'identità della Chiesa" o di ignorare la gerarchia ecclesiastica, abbiamo pensato che la cosa migliore, non avendo altra intenzione, ma il bene delle anime, di trarre profitto dal l'occasione, che sembrava offrire una possibilità di avere i diritti della Gerarchia debitamente riconosciuti. Vedendo, dunque, qualche speranza di rimediare mali maggiori, e giudicando che i principali motivi che avevano indotto l'Episcopato a sospendere il culto pubblico non esisteva più, ci siamo chiesti se non fosse opportuno ordinare la sua ripresa. In questo non era certo intenzione di accettare il regolamento messicani di culto, né ritirare le proteste contro questi regolamenti, e tanto meno di cessare di combatterli. Era solo una questione di abbandonare, in vista delle nuove dichiarazioni del governo, uno dei metodi di resistenza, prima che potesse portare un danno ai fedeli, e di ricorrere invece ad altri ritenuti più opportuni.
8. Purtroppo, come tutti sanno, i nostri desideri e desideri non sono stati seguiti da pace e accordo favorevole per i quali avevamo sperato. Al contrario, per i Vescovi, sacerdoti e fedeli cattolici continuato ad essere penalizzato e imprigionato, in contrasto con lo spirito con cui il modus vivendi era stato stabilito. Per nostra grande angoscia Abbiamo visto che non solo sono stati tutti i Vescovi non richiamato dall'esilio, ma che gli altri stati espulsi senza nemmeno la parvenza di legalità. In diverse diocesi né chiese né seminari, residenze episcopali, né altri edifici sacri, sono stati restaurati; nonostante promesse esplicite, sacerdoti e laici che avevano fermamente difeso la fede sono stati abbandonati alla vendetta crudele dei loro avversari. Inoltre, non appena la sospensione del culto pubblico era stato revocato, l'aumento della violenza è stato notato nella campagna della stampa contro il clero, la Chiesa, e Dio stesso; ed è ben noto che la Santa Sede ha dovuto condannare una di queste pubblicazioni, che nella sua immoralità sacrilega e lo scopo riconosciuto di propaganda anti-religiosa e calunniosa aveva superato ogni limite.
9. A questo si aggiunga che non solo è proibito l'insegnamento religioso nelle scuole primarie, ma non di rado si cerca di indurre coloro il cui compito è quello di educare le generazioni future, per diventare fornitori di insegnamenti irreligiose e immorali, costringendo i genitori a fare sacrifici pesanti al fine di salvaguardare l'innocenza dei loro figli. Benediciamo con tutto il nostro cuore questi genitori cristiani e tutti i buoni insegnanti che li aiutano, e Vi esortiamo su di voi, Venerabili Fratelli, sul clero secolare e regolare, e su tutti i fedeli, la necessità di dare la massima attenzione alla questione di educazione e la formazione dei giovani, soprattutto tra le classi più povere, dal momento che sono più esposti al ateo massonica, e la propaganda comunista, convincere voi stessi che il vostro paese sarà, come si costruisce in su nei figli.
È stato fatto 10. Uno sforzo per colpire la Chiesa in un luogo ancora più vitale; vale a dire, l'esistenza del clero e la gerarchia cattolica, cercando di eliminare gradualmente dalla Repubblica. Così la Costituzione messicana, come abbiamo più volte deplorato, mentre proclama la libertà di pensiero e di coscienza, prescrive con la contraddizione più evidente che ogni Stato della Repubblica federale deve determinare il numero dei sacerdoti ai quali è consentito l'esercizio del sacro ministero, non solo nelle chiese pubbliche, ma anche all'interno di abitazioni private. Questo vastità è ulteriormente aggravata dal modo in cui viene applicata la legge. La Costituzione prevede che il numero dei sacerdoti deve essere determinato, ma ordina che questa determinazione deve corrispondere alle esigenze religiose dei fedeli e della località. Essa non prescrive che la Gerarchia ecclesiastica deve essere ignorato in questa materia, e questo punto è stato esplicitamente riconosciuto nelle dichiarazioni del modus vivendi. Ora, nello Stato di Michoacan un sacerdote è stato assegnato per ogni 33.000 dei fedeli, nello Stato del Chiapas uno per ogni 60.000, mentre nello Stato di Vera Cruz solo sacerdote è stato assegnato a esercitare il sacro ministero per ogni 100.000 abitanti. Tutti possono vedere se è possibile con tali restrizioni per amministrare i Sacramenti a così tante persone, sparse per la maggior parte su un vasto territorio. In effetti, i persecutori, come se dispiaciuto per essere stato troppo liberale e indulgente, hanno imposto ulteriori limitazioni. Alcuni governatori chiusi seminari, la confisca delle canoniche, e determinati gli edifici sacri e il territorio a cui il ministero del sacerdote approvato sarebbe limitato.
11. La manifestazione più evidente della volontà di distruggere la Chiesa cattolica si è, tuttavia, la dichiarazione esplicita, pubblicato in alcuni Stati membri, che l'Autorità civile, nel concedere la licenza per ministero sacerdotale, riconosce nessuna Gerarchia; al contrario, esclude positivamente dalla possibilità di esercitare il sacro ministero tutti di rango gerarchico - vale a dire, tutti i Vescovi e anche coloro che hanno ricoperto la carica di Delegati Apostolici.
12. Abbiamo voluto brevemente riepilogare i punti principali della grave condizione della Chiesa in Messico, in modo che tutti gli amanti dell'ordine e della pace tra le nazioni, nel vedere che una tale inaudita persecuzione non sia molto dissimile, soprattutto in alcuni Stati membri, dal uno infuria all'interno dei confini infelici della Russia, possono, da questa iniqua di intenti, nuovo ardore per arginare il torrente che è sovvertire ogni ordine sociale. Allo stesso tempo è nostra intenzione di dare una nuova prova per voi, Venerabili Fratelli, e per tutti i nostri diletti figli del Messico, della paterna sollecitudine con cui Vi seguono nella vostra tribolazione: la stessa sollecitudine che ha ispirato le istruzioni che abbiamo ti ha dato lo scorso gennaio con il nostro amato figlio il Cardinale Segretario di Stato, e che è stato comunicato dal nostro Delegato Apostolico. Nelle questioni strettamente connesse con la religione, è senza dubbio il nostro dovere e il nostro diritto di stabilire le ragioni e le norme che tutti coloro che si gloriano del nome dei cattolici sono l'obbligo di obbedire. A questo proposito siamo ansiosi di richiamare alla mente che, quando abbiamo emesso le istruzioni Abbiamo dato la dovuta considerazione a tutti i rapporti e consigli che è venuto a noi sia dalla Gerarchia e fedeli. Diciamo tutti, anche quelli che sembravano invocare il ritorno a una linea più severa di condotta, con la sospensione totale del culto pubblico in tutta la Repubblica, come nel 1926.
13. Per quanto riguarda, quindi, il comportamento da seguire, dal momento che il numero dei sacerdoti non è altrettanto limitato in ogni Stato, né i diritti della Gerarchia Ecclesiastica ovunque altrettanto ignorato, è evidente che, in base alla diversa applicazione dei decreti infelici, diverso Allo stesso modo deve essere il comportamento della Chiesa e dei cattolici. Qui sembra solo per pagare un tributo speciale di lode a quei Vescovi messicani che, secondo i consigli ricevuti, hanno sapientemente interpretato le istruzioni Abbiamo ripetutamente inculcato. Per questo Desideriamo richiamare l'attenzione; per se alcune persone, sollecitato piuttosto dallo zelo per la difesa della propria fede che dalla prudenza così necessaria in situazioni delicate, possono da comportamenti diversi in diverse circostanze hanno immaginato sentenze contraddittorie da parte dei Vescovi, lasciarli ora essere certi che una tale accusa è del tutto infondata. Tuttavia, dal momento che qualsiasi limitazione qualunque sia il numero dei sacerdoti è una grave violazione dei diritti divini, sarà necessario per i Vescovi, il clero, e il laicato cattolico di continuare a protestare con tutte le loro energie contro tale violazione, con tutti i mezzi legittimi. Infatti, anche se queste proteste non hanno alcun effetto su coloro che governano il Paese, che saranno efficaci nel persuadere i fedeli, in particolare gli ignoranti, che con tale azione dello Stato attacca la libertà della Chiesa, che la libertà della Chiesa non può mai rinunciare, no importa ciò che può essere la violenza dei persecutori.
14. E quindi, come abbiamo letto con soddisfazione le proteste fatte recentemente dai Vescovi e sacerdoti della diocesi che sono vittime delle misure deplorevoli del governo, in modo uniamo le nostre proteste per la vostra davanti al mondo intero, e in un modo speciale dinanzi ai magistrati della Nazioni, per fare loro capire che la persecuzione del Messico, oltre ad essere un oltraggio contro Dio, contro la Sua Chiesa, e contro la coscienza di un popolo cattolico, è anche un incentivo per il sovvertimento dell'ordine sociale che è l'obiettivo di queste organizzazioni che professano di negare Dio.
15. Nel frattempo, al fine di porre rimedio in qualche misura le condizioni disastrose che affliggono la Chiesa in Messico, dobbiamo avvalerci di quei mezzi che abbiamo ancora in mano, in modo che, per la manutenzione del culto divino, per quanto possibile in ogni luogo, la luce della fede e il sacro fuoco della carità non può essere estinto tra quelle popolazioni infelici. Certo, le leggi sono inique che sono empi, come abbiamo già detto, e condannato da Dio per tutto quello che iniquamente e empiamente derogano ai diritti di Dio e della Chiesa nel governo delle anime. Tuttavia, sarebbe una paura vano e infondato pensare che si sta cooperando con queste ordinanze legislative inique che lo opprimono, era lui a chiedere al governo che impone queste cose per il permesso di svolgere il culto pubblico, e quindi di tenere che è il proprio dovere di astenersi assolutamente dal fare una tale richiesta. Tale parere erronea e comportamenti potrebbero portare a una sospensione totale del culto pubblico, e sarebbe, senza dubbio, infliggere un danno grave a tutto il gregge dei fedeli.
16. E 'bene osservare che ad approvare tale iniqua legge, o spontaneamente a dare ad essa vera e propria cooperazione, è senza dubbio illecito e sacrilego. ma assolutamente diverso è il caso di chi cede a tali norme ingiuste solo contro la sua volontà e sotto la protesta, e che oltre fa tutto il possibile per ridurre gli effetti disastrosi della legge perniciosa. In realtà, il sacerdote si ritrova costretto a chiedere quel permesso senza il quale sarebbe impossibile per lui esercitare il suo sacro ministero per il bene delle anime; è una imposizione di cui è costretto a presentare al fine di evitare un male maggiore. Il suo comportamento, di conseguenza, non è molto diversa da quella di chi essere stato derubato dei suoi beni è obbligato a chiedere il suo despoiler ingiusta almeno per il loro uso.
17. In realtà, il pericolo di cooperazione formale, o di qualsivoglia approvazione della presente legge, viene rimosso, per quanto è necessario, dalle proteste energicamente espresse da questa Sede Apostolica, di tutto l'Episcopato e il popolo del Messico. A questi si aggiungono le precauzioni del sacerdote stesso, che, anche se già nominato per il sacro ministero dal proprio Vescovo, è obbligato a chiedere al governo la possibilità di tenere il servizio divino; e, lungi dal approva la legge che impone ingiustamente tale richiesta, sottopone ad esso materialmente, come si suol dire, e solo al fine di eliminare un ostacolo all'esercizio del ministero sacro: un ostacolo che avrebbe portato, come abbiamo detto ad una cessazione totale di culto, e quindi di estremamente grave danno per innumerevoli anime. Più o meno allo stesso modo i fedeli ei ministri sacri della Chiesa primitiva, come la storia si riferisce, chiesto il permesso, per mezzo di doni, anche, per visitare e comfort martiri detenuti in carcere e di amministrare i sacramenti per loro; ma sicuramente nessuno avrebbe mai pensato che così facendo essi in qualche modo approvato o giustificato il comportamento dei persecutori.
18. Tale è la dottrina certa e sicura della Chiesa. Se, tuttavia, la messa in pratica di dovrebbe causare scandalo ad alcuni fedeli, sarà vostro dovere, Venerabili Fratelli, a illuminare con attenzione ed esattamente. Se, dopo aver eseguito questo ufficio di spiegazione e di persuasione, secondo queste nostre indicazioni, qualcuno rimarrà ostinatamente alla sua falsa opinione, fargli sapere che difficilmente può sfuggire il rimprovero di disobbedienza e ostinazione.
19. Che tutti, poi, proseguire in quella unità di intenti e di obbedienza che abbiamo elogiato nel clero, in un'altra occasione, a lungo e con viva soddisfazione. E, mettendo da parte tutte le incertezze e le paure facilmente comprensibili nei primi momenti della persecuzione, i sacerdoti con il loro spirito di abnegazione provata rendere sempre più intenso il loro sacro ministero, in particolare tra i giovani e la gente comune, cercando di portare avanti un lavoro di persuasione e di carità soprattutto tra i nemici della Chiesa, che la combattono perché non la conoscono.
20. E qui si consiglia di nuovo un punto che abbiamo molto a cuore, vale a dire, la necessità di istituire e di dare una sempre maggior misura Azione Cattolica, secondo le istruzioni comunicate al nostro comando dal Nostro Delegato apostolico. Questo è senza dubbio un'impresa difficile, nelle sue prime fasi, e in particolare nelle attuali circostanze - l'impegno a volte lenta nel produrre gli effetti desiderati, ma necessario e molto più efficace di qualsiasi altro mezzo, come è abbondantemente dimostrato dall'esperienza di ogni nazione che è stato provato nel crogiuolo della persecuzione religiosa.
21. Ai Nostri diletti figli messicani raccomandiamo di tutto cuore l'unione più vicina con la Chiesa e la Gerarchia, da prestare con la docilità agli insegnamenti e indicazioni. Lasciateli non trascurare di ricorrere ai Sacramenti, fonti di grazia e di forza; s'istruiscano nelle verità della religione; implorino da Dio misericordia per la loro nazione infelice, e far loro ne fanno un dovere e un onore collaborare con l'apostolato del sacerdozio nelle file dell'Azione Cattolica.
22. Desideriamo pagare un tributo speciale di lode a quei membri del clero secolare e regolare, e del laicato cattolico, che, mosso da zelo ardente per la religione e si mantiene in stretta obbedienza a questa Sede Apostolica, hanno scritto glorioso pagine della storia recente della Chiesa in Messico. Allo stesso tempo, li esortiamo vivamente nel Signore di continuare a difendere i diritti sacri della Chiesa con quella generosa abnegazione di cui hanno dato uno splendido esempio del genere, sempre secondo le norme stabilite da questa Sede Apostolica.
23. Non possiamo concludere senza girare in un modo molto speciale a voi, Venerabili Fratelli, che sono i fedeli interpreti dei nostri pensieri. Vogliamo dire che ci sentiamo ancora più strettamente uniti a voi, in proporzione alle difficoltà che si sono riuniti con in vostro ministero apostolico. Siamo certi che, essendo così vicino al cuore del Vicario di Cristo, si trarre conforto e forza da questa conoscenza a perseverare nella santa ed ardua impresa di condurre alla salvezza il gregge a voi affidato. E che la grazia di Dio può mai e il suo sostegno misericordia assistervi, con tutto l'affetto paterno, impartiamo a voi e ai nostri cari figli così duramente provati, la Benedizione Apostolica.
Dato a Roma, presso San Pietro, nella festa della Dedicazione di San Michele Arcangelo, il ventinovesimo giorno di settembre del 1932, l'undicesimo del Nostro Pontificato.
PIO XI Deus Caritas Est © Copyright - Libreria Editrice Vaticana
==============================
TEL AVIV, 18 DIC - Forze Isis, contrariamente al passato, sono ora presenti sulle Alture del Golan vicino al confine con Israele. Lo scrive Haaretz citando media arabi secondo i quali tre gruppi jihadisti locali in lotta con il regime di Assad nel Golan del sud hanno giurato fedelta' questa settimana all' Isis e al suo leader Abu Bakr al-Baghdadi. I tre gruppi sarebbero Shuhada al-Yarmouk, le Brigate Abu Mohammed al-Tilawi e Bayt al-Maqdis.
==========================
Francois Hollande, Matteo Renzi. coglioni, Satana vi ha detto, che, IO ero troppo demoralizzato per reagire? MA UNIUS REI è METAFISICA: NON è UMORALITà PSICOLOGICA!
 https://www.facebook.com/alberto.ancillotti.7 L'ordine esecutivo 11110 fu un ordine esecutivo firmato il 4 giugno 1963 dal presidente degli Stati Uniti John Kennedy. Esso delegava al segretario del tesoro USA il potere, già attribuito al Presidente dall'Agricultural Adjustment Act del 1933, di emettere certificati argentei (silver certificates). QUINDI, DI NON COMPRARE AD INTERESSE, IL DENARO DA ROTHSCHILD SPA.. MA, DI STAMPARSELO GRATUITAMENTE IN REGIME DI SOVRANITà MONETARIA COME DICE LA COSTITUZIONE: MA, FU L'ULTIMA COSA CHE FECE!

la storia del RUBLO, ci dimostra come: sono i salafiti sauditi massoni farisei Illuminati, ad avere il controllo della finanza mondiale!.. quindi stanno intimidendo e ricattando Putin, per lasciare sterminare il popolo sovrano dei russofoni! MA, QUESTA è LA VERITà: NOI SIAMO GIà PRONTI PER LA GUERRA MONDIALE NUCLEARE.. ROTHSCILD LA VUOLE E NOI NON POSSIAMO FARE NULLA PER EVITARLA.. PERCHé CERTO IN TALMUD FMI FED BCE SPA GMOS, NON SI FERMERà, FINCHé COME, HA DICHIARATO: NON FARà DI TUTTO IL GENERE UMANO UN SOLO BRANCO DI SCHIAVI GOYM, ECCO PERCHé ISRAELE, CHE, è LA SPERANZA DEL GENERE UMANO, LA STESSA SPERANZA PER L'ISLAM DI POTER SOPRAVVIRE: DEVE ESSERE SOPPRESSO! Ucraina: Hollande tende la mano a Russia, Se Mosca fa ciò che aspettiamo: E SI FA SODOMIZZARE, NON CI SARà nessuna nuova sanzione, anzi... SARà UNO SCHIAVO FELICE!
18 dicembre 2014 BRUXELLES, 18 DIC - "Credo che se la Russia ci invia i segnali che ci aspettiamo, non c'è motivo di nuove sanzioni ma, anzi, converrebbe al contrario cominciare a vedere come possiamo impegnarci ad andare verso una de-escalation": così il presidente francese Francois Hollande entrando al vertice europeo. Parole analogamente distensive erano venute poco prima dal premier italiano, Matteo Renzi.

open letter a Papa Francesco [ io rischio di essere ucciso, ogni giorno: da otto anni! e sarei già stato ucciso, certamente, se io non fossi il progetto politico: del Re di Israele, e se non avessi potuto dimostrare di aver ssputo calpestare: nel nome di Gesù i Betlemme: tutti i poteri: occulti massonici e esoterici! ] otto anni fa, io ho distrutto la mia azienda agricola, ed io ho fatto un mutuo, per 25 anni, che, è un sacrificio economico: di poco inferiore ai: 600.000 euro, per: 1. soccorrere i martiri cristiani 2. fermare la usurocrazia del NWO, che: è il furto: della nostra sovranità monetaria! 3. Quindi fermare la agenda del Talmud, che, distruggerà ISraele, ed il Genere umano: 4. perché: è il satanismo ideologico e pratico dei giudei massoni, e, 5. tutti i satanismi: dalit, goym, dhimmi, che, hanno preso il controllo del potere: per colpa loro! 6. in questi 8anni: IO ho lavorato tutti i giorni: più di 8 ore al giorno... e poi, perché, i satanisti cannibali della CIA, e tutti gli anticristi massoni farisei salafiti, del mondo: possano essere soccorsi ed aiutati, io devo avere: il mio Arcivescovo Mons FRANCESCO CACUCCI, che, lui mi deve perseguitare: ed infatti, mi ha rimosso il mio Ministero di Accolito: dopo 32 anni, senza comunicarmi le motivazioni, che, questo: è un atto di vero terrorismo, e di intimidazione.. QUALCOSA CHE IL REGNO DI DIO NON POTREBBE MAI ACCETTARE! https://www.youtube.com/user/UniusRei3/discussion pace e gioia pace e bene,fratello. e detto da te, ha un valore inestimabile! Madonna povertà ci disse: Benedica il Signore il vostro coraggio e il lavoro delle vostre mani. persone non capiscono che nella lode a Dio, per ogni situazione della nostra vita anche spiacevole, e nella Parola di Dio, c'è il segreto della eternità, e di ogni potenza divina nella vita del cristiano. C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni. (Al segno + ci si fa il segno della croce) + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen! https://www.youtube.com/user/JezabelIxloveIMF666N/discussion
 Ucraina: a Milano tavolo su elezioni! MA, VOI POTETE DISCUTERE, SOLTANTO, DI QUELLO CHE è VOSTRO, DI QUELLO CHE APPARTIENE A VOI! PUTIN NON è IL PADRONE DEL DONBASS! IL DONBASS APPARTIENE A ME, UNIUS REI, E AL SUO POPOLO, IO RICONOSCO LEGITTIME LE SUE VOTAZIONI, QUINDI, SE, VOI VOLETE IL DONBASS? VOI DOVETE COMBATTERE, E DOVETE MORIRE! CAMERON IL DEMONIO AFRICANO NON PUò FARE UN SOLO ASSETTO, TRA, IL BRANCO DEI LUPI, E IL GREGGE DELLE PECORE! COME SI SCHIACCIA LA TESTA DI UN SERPENTE? COSì IO NON LASCERò, UN SOLO OSSO INTATTO, A CAMERON, TANTO DA TRASFORMARLO IN UN INVERTEBRATO!!
Nuovo vertice tra Putin, Poroshenko, Merkel e Hollande.
MILANO, 17 OTTOBRE - Sono le elezioni indette dai separatisti ucraini nell'Est dell'Ucraina il tema del nuovo vertice fra Vladimir Putin, il presidente ucraino Petro Poroshenko, la cancelliera tedesca Angela Merkel e il francese Francois Hollande. Della questione ha parlato stamane, dopo l'incontro che si è svolto in prefettura a Milano, anche il premier britannico David Cameron dicendo che la Russia deve "riconoscere un unico" assetto elettorale con votazioni, quindi, all'interno di un quadro nazionale.
Rispondi · Mi piace · Non seguire più il post · Modificato · 17 ottobre alle ore 15.39

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
Cameron e tutti i criminali massonici NWO FMI usurocrazia, per fare di tutti i popoli, gli schiavi nella sinagoga di Satana, hanno fatto la scoperta della acqua fresca! Putin non vuole dividere la Ucraina, non ha bisogno di annettere nulla.. il suo interesse: è che, Ucraina non diventi una base militare, di fascisti depravati Sektor della NATO!
La Russia non può mettere, in pericolo, la sua struttura difensiva!
MA, è QUESTO IL VOSTRO PROBLEMA! VOI DA ME IL DONBASS NON POTRETE PIù AVERLO, PERCHé SERVE A ME!
IO VI AVEVO DETTO: "RISPETTTE QUELLE PERSONE, NON ANDATE CON L'ESERCITO A FARE REPRESSIONE E GENOCIDIO E FACCIAMO UNA REGIONE A STATUTO SPECIALE, MA, ORA DOPO TANTI MORTI? VOI NON POTETE PIù METTERE UN SOLO PIEDE NEL DONBASS, E LA COLPA è TUTTA VOSTRA! l'incontro con Putin è stato positivo. Il Premier britannico David Cameron ha riferito che il Presidente russo Vladimir Putin durante l'incontro a Milano con i leader europei ha dichiarato che la Russia non vuole l'Ucraina divisa o una crisi "congelata", riferisce il canale tv "Euronews".
"E' stato un incontro molto positivo. Vladimir Putin ha chiaramente detto che non vuole un conflitto congelato e l'Ucraina divisa", ha dichiarato David Cameron. Il canale sottolinea che anche Putin ha definito l'incontro a Milano con il Presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko come "buono e positivo".
Venerdì mattina a margine del summit Asia – Europa a Milano si è tenuto un incontro con Vladimir Putin, David Cameron, Petro Poroshenko, Angela Merkel, Francois Hollande e i leader dell'UE José Manuel Barroso e Herman Van Rompuy.
http://italian.ruvr.ru/2014_10_17/Cameron-lincontro-con-Putin-e-stato-positivo-0039/
Lorenzo Scarola MA, DOPO 50 ANNI, CHE, IO HO PERSO TANTO DEL MIO TEMPO PREZIOSO, A PARLARE CON I TESTIMONI DEI GEOVA, IO HO APPRESO PER CASO, DA UN LORO VIDEO, CHE, GESù, NON è: NE UOMO: E NEANCHE DIO: MA CHE è L'ARCANGELO MICHELE: CHE HA CAMMINATO IN FORMA UMANA, SULLA TERRA.. ED ORA IL SUO CORPO TERRESTRE è STATO DISINTEGRATO, ED è RITORNATO AD ESSERE ARCANGELO MICHELE IN CIELO! ED IO DICO, PERCHé, VERGOGNARSI DELLA PROPRIA CREDENZA RELIGIOSA, FINO A QUESTO PUNTO, E COSì, MI SONO SENTITO INGANNATO, E POI, MI SONO ARRABBIATO VERAMENTE!
Davide Forte Lorenzo Scarola,e.p.c. a Giuseppe Longo e Massimiliano Sarritzu LORENZO, Caro amico, tu ci hai impiegato 50 anni per capire che i T.d.G. Denigrano l'Unigenito Figlio di Dio......... Paragonandolo ad un Angelo all'Arcangelo Michele? Io me ne accorsi dal 1° giorno che venni a contatto con loro. Comunque dopo, 50 anni ti ritrovi al Punto di Partenza, Perchè Dio il Padre, non ha mai detto a NESSUNO degli Angeli TU SEI MIO FIGLIO! Ebrei 1:5 Infatti, a quale degli angeli ha mai detto:
«Tu sei mio Figlio, oggi io t'ho generato»?
e anche: «Io gli sarò Padre ed egli mi sarà Figlio»?
LORENZO SE VUOI UN CONSIGLIO CESTINA LA BIBBIA DELLA W.T. e usa una qualsiasi altra Bibbia, va bene pure quella cattolica... se escluderai quelli Apocrifi. Pace di Gesù
Giuseppe Longo Io sono stato testimone di Geova per 39 anni,ad aprile di quest'anno mi sono dissociato,perché ho capito che i TDG insegnavano false dottrine,come ad esempio che Gesú é l'arcangelo Michele,ho capito che in realtá i tdg sono contro Cristo,lo hanno abbassato,innalzando un nome Geova che é stato inventato dai masoreti ebrei scribi e farisei che riggettarono,e tuttoggi non lo riconoscono.Perc cui ti posso consigliare di leggerti la bibbia per conto tuo,possibilmente un altra bibbia,perché quella dei tdg é stata manipolata volutamente da loro.Prega Dio ed egli ti guiderá a capire e ti guidera in OGNI COSA,mediante lo spirito di veritá,lo spirito santo. Anche Massimiliano Sarritzu ha avuto un esperienza simile alla mia ed é stato tdg per diversi anni.
Davide Forte Lorenzo Scarola, sei stato 50 anni sa perdere tempo a inseguire le frottole dei T.d.G. Ora quanti altri anni sempre che te nè restano? Perchè Gesù potrebbe ritornare nel momento che la gente non se lo aspetta. Quanti altri anni vuoi restare senza mangiare il vero cibo che sazia l'anima? in questo gruppo hai la possibilità di essere curato e rifocillato fino ad essere sazio e contento di conoscenza di Dio. Pace di Gesù.
========================
Herman Van Rompuy, OBAMA, GENDER, José Manuel Durão BaRROSO, Catherine Ashton, Martin Schulz, ROTHSCHILD, MERKEL TROIKA bildenberg IMF farisei Spa, TUTTA: La famiglia Addams -- MENTRE VOI FATE LE SEGHE AI CAVALLI? KING SAUDI ARABIA SHARIA, nuovi diritti umani ONU OCI; SI FINISCE DI AMMAZZARE TUTTI I MARTIRI CRISTIANI, AD UNO AD UNO! che, Boko Haram sia con voi! amen. C. S. P. B. +. Amen! Crux Sancti Patris Benedecti
Croce del Santo Padre Benedetto. amen. C. S. S. M. L. +. Amen! Crux Sacra Sit Mihi Lux. Croce sacra sii la mia Luce, amen. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce, amen. V. R. S. +. Amen! Vadre Retro satana, Allontanati satana! amen. N. S. M. V. +. Amen! Non Suade Mihi Vana. Non mi persuaderai di cose vane amen. S. M. Q. L. +. Amen! Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo. amen. I.V. B. +. Amen! Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni: DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! IN NOMINE PATRIS, ET FILII ET SPIRITUI SANCTO + Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!
 Ramondetta Vincenzo AMEN FRATELLO. DIO TI BENEDICA E UNA BUONA GIORNATA IN CRISTO GESù
https://www.facebook.com/ramondetta.vincenzo
Lorenzo Scarola prudenti come serpenti, puri come colombe, sulla strada tortuosa, e piena di mine, guidati dalle intuizioni dello Spirito Santo, DI GLORIA IN GLORIA, FINO ALLA CASA DEL PADRE!
ma, se non usavano questi metodi? oggi non ci sarebbe una LEGA ARABA.. la storia, per i salafiti e per gli islamici: si è femata a Maometto! ] [ Isis: dicono no a nozze,150 donne uccise
Accade in Iraq. Non avevano accettato matrimonio con jihadisti
18 dicembre 2014 Oltre 150 donne irachene sono state uccise dall'Isis per avere rifiutato di sposare jihadisti dello Stato islamico. Lo afferma il ministero per i Diritti umani di Baghdad, citato dalla televisione panaraba Al Arabiya, aggiungendo che la strage e' avvenuta a Falluja e che tra le vittime vi erano alcune donne incinte.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/12/18/isis-dicono-no-a-nozze150-donne-uccise_560bc1ce-fa91-4658-856e-80266c1c17d5.html
11110 fu un ordine esecutivo firmato il 4 giugno 1963 dal presidente degli Stati Uniti John Kennedy. Esso delegava al segretario del tesoro USA il potere, già attribuito al Presidente dall'Agricultural Adjustment Act del 1933, di emettere certificati argentei (silver certificates). QUINDI, DI NON COMPRARE AD INTERESSE, IL DENARO DA ROTHSCHILD SPA.. MA, DI STAMPARSELO GRATUITAMENTE IN REGIME DI SOVRANITà MONETARIA COME DICE LA COSTITUZIONE: MA, FU L'ULTIMA COSA CHE FECE!

la storia del RUBLO, ci dimostra come: sono i salafiti sauditi massoni farisei Illuminati, ad avere il controllo della finanza mondiale!.. quindi stanno intimidendo e ricattando Putin, per lasciare sterminare il popolo sovrano dei russofoni! MA, QUESTA è LA VERITà: NOI SIAMO GIà PRONTI PER LA GUERRA MONDIALE NUCLEARE.. ROTHSCILD LA VUOLE, E NOI NON POSSIAMO FARE NULLA PER EVITARLA.. PERCHé CERTO IN TALMUD FMI FED BCE SPA GMOS, NON SI FERMERà, FINCHé COME, HA DICHIARATO: NON FARà DI TUTTO IL GENERE UMANO UN SOLO BRANCO DI SCHIAVI GOYM, ECCO PERCHé ISRAELE, CHE, è LA SPERANZA DEL GENERE UMANO, LA STESSA SPERANZA PER L'ISLAM DI POTER SOPRAVVIVERE: DEVE ESSERE SOPPRESSO! Ucraina: Hollande tende la mano a Russia, Se Mosca fa ciò che aspettiamo: E SI FA SODOMIZZARE, NON CI SARà nessuna nuova sanzione, anzi... SARà UNO SCHIAVO FELICE!
18 dicembre 2014 BRUXELLES, 18 DIC - "Credo che se la Russia ci invia i segnali che ci aspettiamo, non c'è motivo di nuove sanzioni ma, anzi, converrebbe al contrario cominciare a vedere come possiamo impegnarci ad andare verso una de-escalation": così il presidente francese Francois Hollande entrando al vertice europeo. Parole analogamente distensive erano venute poco prima dal premier italiano, Matteo Renzi. Francois Hollande, Matteo Renzi. coglioni, Satana vi ha detto, che, IO ero troppo demoralizzato per reagire? MA UNIUS REI è METAFISICA: NON è UMORALITà PSICOLOGICA!

open letter a Papa Francesco [ io rischio di essere ucciso, ogni giorno: da otto anni! e sarei già stato ucciso, certamente, se io non fossi il progetto politico: del Re di Israele, e se non avessi potuto dimostrare di aver ssputo calpestare: nel nome di Gesù i Betlemme: tutti i poteri: occulti massonici e esoterici! ] otto anni fa, io ho distrutto la mia azienda agricola, ed io ho fatto un mutuo, per 25 anni, che, è un sacrificio economico: di poco inferiore ai: 600.000 euro, per: 1. soccorrere i martiri cristiani 2. fermare la usurocrazia del NWO, che: è il furto: della nostra sovranità monetaria! 3. Quindi fermare la agenda del Talmud, che, distruggerà ISraele, ed il Genere umano: 4. perché: è il satanismo ideologico e pratico dei giudei massoni, e, 5. tutti i satanismi: dalit, goym, dhimmi, che, hanno preso il controllo del potere: per colpa loro! 6. in questi 8anni: IO ho lavorato tutti i giorni: più di 8 ore al giorno... e poi, perché, i satanisti cannibali della CIA, e tutti gli anticristi massoni farisei salafiti, del mondo: possano essere soccorsi ed aiutati, io devo avere: il mio Arcivescovo Mons FRANCESCO CACUCCI, che, lui mi deve perseguitare: ed infatti, mi ha rimosso il mio Ministero di Accolito: dopo 32 anni, senza comunicarmi le motivazioni, che, questo: è un atto di vero terrorismo, e di intimidazione.. QUALCOSA CHE IL REGNO DI DIO NON POTREBBE MAI ACCETTARE! https://www.youtube.com/user/UniusRei3/discussion pace e gioia pace e bene,fratello. e detto da te, ha un valore inestimabile! Madonna povertà ci disse: Benedica il Signore il vostro coraggio e il lavoro delle vostre mani. persone non capiscono che nella lode a Dio, per ogni situazione della nostra vita anche spiacevole, e nella Parola di Dio, c'è il segreto della eternità, e di ogni potenza divina nella vita del cristiano. C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni. (Al segno + ci si fa il segno della croce) + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen! https://www.youtube.com/user/JezabelIxloveIMF666N/discussion
Vogliono che l'orso stia seduto tranquillamente e mangi il miele ma tentano di metterlo in catene, di togliergli i denti e gli artigli e impagliarlo": ha detto il presidente russo, Vladimir Putin, alla tradizionale maxi conferenza stampa annuale che oggi alla luce della crisi del rublo assume un'importanza particolare.
Abbiamo le risorse sufficienti per affrontare la crisi, il ritorno alla crescita è inevitabile, nel peggiore dei casi ci vorranno due anni. Nel frattempo, ha ammonito il presidente, il Paese deve diversificare la sua economia.
"Il muro di Berlino è crollato, ma si costruiscono nuovi muri nonostante i nostri tentativi di collaborare - ha aggiunto Putin -. L'espansione della Nato non è forse un muro, un muro virtuale?". "I nostri partner si credono un impero, ci vogliono vassalli", ha detto.
La crisi economica in Russia è "il prezzo della Crimea?". "No", ha risposto seccamente Putin. "E' il prezzo per il naturale desiderio di sopravvivere come nazione", ha aggiunto.
''Non temo colpi di palazzo perché non abbiamo palazzi, abbiamo il Cremlino che e' ben protetto, ma la cosa più importante che abbiamo è il sostegno dell'anima e del cuore dei cittadini russi'': ha aggiunto, rispondendo a un giornalista che gli aveva chiesto se non teme una congiura di palazzo.
Padoan: stabilità Russia è interesse tutti. La stabilità dell'economia russa "è nell'interesse di tutti", comprese le molte imprese italiane che vi operano e hanno un legame forte con il Paese. Lo ha detto il ministro dell'economia Pier Carlo Padoan giudicando positivamente le misure per la stabilizzazione del tasso di cambio decise da Mosca. "La Russia è nel mezzo di una crisi finanziaria, è importante che questo venga fermato", ha aggiunto.
Prodi da Putin-Lavrov anche per sanzioni. Romano Prodi incontrera' il leader del Cremlino Vladimir Putin e il ministro degli esteri Serghiei Lavrov a porte chiuse e non sono previsti punti stampa, secondo quanto si e' appreso da fonti russe. Né il ministero, né il Cremlino hanno annunciato la visita e tanto meno il tema dei colloqui. Le stesse fonti, però, ritengono che nella ''colazione di lavoro'' con Lavrov e in serata col capo di Stato si affronterà sicuramente il tema delle sanzioni europee contro Mosca, a causa della crisi ucraina. Prodi, fanno sapere, è invitato in qualità di ex presidente della Commissione europea ed ex premier italiano.
Merkel: importante tregua duratura prevista da Minsk. Angela Merkel insiste sull'"importanza di una tregua duratura" in Ucraina e del "rafforzamento degli aiuti umanitari all'est, in dialogo con Mosca, nelle aree controllate dai separatisti". Citando la telefonata con Putin, Poroshenko e Hollande, in cui i 4 leader hanno convenuto su questo, Merkel ha detto: "è la tregua prevista a Minsk". "Sta alla Russia accettare la nostra offerta di dialogo sulla base dell'ordine pacifico che vige in Europa, fino a quando non sarà raggiunto questo obiettivo, le sanzioni saranno inevitabili".
http://www.ansa.it/sito/notizie/economia/2014/12/18/russia-crollo-del-rublo.-putin-supereremo-la-crisi-al-massimo-in-due-anni_9b495721-0fc5-45e5-a6b2-33473915f18e.html
 Gary Gross‎Pmrd Lahore This is Me a Proud American Veteran and the Corrupt Arrogant President Barack insane Obama in this selfie of me and the dimwitted idiot fool i have on a white hat that i am pointing at with an American Eagle on the front of it one of the greatest Symbols of our freedoms something that Obama will never understand
Pmrd Lahore All Pakistani Christians to celebrate Christmas & New Year in simple way, because A Christian Couple has been burnt alive in an accusation of BLASPHEMY against QURANIC VERSES at Chak 59, Kot Radha Kishen, Kasoor, Pakistan on 4 Nov 2014, and in PESHAWAR 142 people including 132 students were martyred while over 250 were injured, attacked by TERRORESTS on 16th Dec 2014.
17th Dec 2014 (Eternal Life Ministries of Pakistan) cancelled the cake cutting of Christmas, thousands of people Christians and Muslims gathered and lightened up the candles in rembrence of the martyred students of Peshawar.
Pastor Anwar Fazal, Maulana Abdul Khabir Azad (Khateeb Badshahi Masjid Lahore) Ch Yousaf Javed (GS PML-N MW Lahore), Zahid Nazir (Chairman PMRD) were present there.
======================
ایک دوست کی فرمائش پر
سانحہۤ پشاور پر ایک نظم

" کون سی نظم کہوں
کس کا مرثیہ لکھوں

لفظ ملتے ہی نہیں
ذہن ہو جیسے ساکت

ایسا عالم ہے کہ اس کو میں کوئی نام نہیں دے سکتا
کوئی پیغام نہیں دے سکتا

آج محسوس ہوا
کچھ بھی نہیں پاس میرے
اتنے دل سوز حوادث بھی کبھی ہوں گے کہ
جن میں اک بُت سے زیادہ نہ میں رہ پاؤں گا

لکھتے لکھتے کوئی نوحہ
حرف ناپید سے ہو جائیں گے
مجھ سے تصدیق میری چاہیں گے! "

( ابنِ صلیبیؔ )
— con Pmrd Lahore e altre 29 persone.
===================
Ms. Ravish Zahid (Central Coordinator PMRD) and Senior Vice President PML-N Youth wing Lahore, with Hallelujah band, promoting the message for unity, peace, prayer, anti terrorism and anti blasphamy law.Lets all take a New Year resolution that we will all stand united and fight for our rights. (14 Dec 2014 at Lahore Pakistan)
یہ خصوصی گفتگو جو سلمان تاثیر کے قتل سے چند ہفتے پہلے ریکارڈ کی گئی تھی۔سب اسے سنو ایک بار نہیں بار بار سنو۔ ایک ایک لفظ کو غور سے سنو اور پھر اگر تم سچّےہو تو بتاو کہ یہ شہید انسانیت سلمان تاثیر عظیم آدمی تھا کہ نہیں ؟ اگر سچّے پاکستانی اور اچھے مسلمان ہو تو سلمان تاثیر کے اس سچّے پیغام کو ہر شخص سے شئیر کرو۔ جنگل کی آگ کی طرح سلمان تاثیر کے الفاظ پاکستان کے ہر فیس بک استعمال کرنے والے تک پہنچاوء۔ اتنی اچھالو کہ میڈیا اور چالاک سیاسی لومڑ بھی اس حق اور سچ پر بولیں۔
Question to International NGOs?
Are these CHILDREN going to SHAMMA and SHAHZAD in FUTURE?
(A Christian Couple has been burnt alive in an accusation of BLASPHEMY against QURANIC VERSES at Chak 59, Kot Radha Kishen, Kasoor, Pakistan on 4 Nov 2014.)
NEWS | Radicals "Convert" India's Churches into Hindu Temples as They Attempt to Make Uttar Pradesh "Christian Free"
Radically right-wing Hindu organizations such as Dharma Jagran Vibhag, Shuddhikaran (Cleansing) Movement and Religious Awakening have increased their reconversion campaign to turn India into a Hindu nation by carrying out numerous attacks on Christian communities. Photo: Hindu Nationalist group Learn more: http://ow.ly/FJVCk
Eu é que agradeço! LO SPIRITO SANTO CI GUIDERà, E NOI VINCEREMO, CONTRO, L'ODIO DEL MONDO? L'AMORE VINCERà! Nao que EU agradeço! O Espírito Santo guiará a nós e nós WILL WIN, contra, o ódio do mundo? Amo Will Win!
Pmrd Lahore Maulana Tariq Jameel crying on blasphemy case registered against former Pakistani pop singer-turned cleric Junaid Jamshaid. I wish he could feel the pain of all those suffered from same laws over the years in ‪#‎Pakistan‬.
 dalla unità di Italia ad oggi: mai ci siamo così vergognati di essere italiani: Merkel Rothschild Bildenberg, Fmi, Troika, Bce, Spa, con le loro truffe monetarie, spoliazione di sovranità monetaria, ecc.. ci hanno lasciato in mutande! ]] NOI FAREMO LA GUERRA MONDIALE, DI CRIMINALI MORTI DI FAME, CHE, muoiono per l'impero GENDER GAY di Rothschild, e che, HANNO UN BESTIALE: TORTO MASSONICO SU TUTTO, come complici NATO: dei peggiori crimini della storia del genere umano: in Iraq, Cosovo, Siria, dove, proprio noi abbiamo sterminato tutti i cristiani, come complici della LEGA ARABA!.. e ANCHE, CONTRO ISRAELE, NOI SIAMO INGRATI, PEZZI DI MERDA! La crisi attanaglia i più piccoli: povero 1 bambino su 3
Lo rivela l'Unicef: l'Italia in fondo alla classifica europea col 30,4%. Aumenta la percentuale di giovani inattivi
La crisi attanaglia i più piccoli: povero 1 bambino su 3.
In una giornata segnata da numeri sconcertanti sull'economia del nostro Paese, la ciliegina sulla torta amara arriva dall'Unicef, che in occasione della Giornata Nazionale dell'Infanzia e l'Adolescenza, rivela come in Italia 1 bambino su 3 vive in povertà. numeri, questi, da terzo mondo, e che fanno precipitare il Belpaese in fondo alla classifica sulla povertà minorile, per l'esattezza al 33° posto su 41 paesi dell'Unione europea. Un fenomeno disarmante che, tra il 2008 e il 2012 è aumentato di circa sei punti, attestandosi adesso al 30,4%. In sostanza, spiegano dall'Unicef, si tratta di 600mila bambini poveri.
Nello specifico, la ricerca evidenzia come il 16% dei bambini italiani vive in condizioni di grave deprivazione materiale, ossia in famiglie che non sono in grado di permettersi nemmeno quattro delle nove voci seguenti: pagare l'affitto, il mutuo o le utenze, tenere l'abitazione adeguatamente riscaldata, affrontare spese impreviste, consumare regolarmente carne o proteine, andare in vacanza, possedere un televisore, possedere una lavatrice, possedere un'auto, possedere un telefono. Situazione da termo mondo, appunto.
Ad aggravare ulteriormente una condizione già di per sé gravissima, è la posizione ulteriormente bassa in cui si trova l'Italia relativamente ai Neet, ossia i ragazzi tra 15-24 anni che non studiano, non lavorano e non seguono corsi di formazione. Anche in questo caso, dal 2008 ad oggi la percentuale di questi ragazzi è aumentata di sei punti, raggiungendo il 22,2%. Il tasso più alto dell'Unione europea.
E il fUturo non lascia ben sperare. Intervenendo a Roma al convegno "Tra vecchie e nuove povertà: minori in Italia a 25 anni dalla Convenzione di New York", il presidente dell'Unicef Italia, Giacomo Guerrera, ha rilevato come "il quadro che viene fuori è preoccupante non solo per il presente ma anche per il futuro, perché non solo oggi assistiamo a un effetto diretto che ricade sui minorenni, ma nel lungo periodo è la società nel suo insieme a pagarne le conseguenze, in termini di basso livello di capitale umano accumulato, di disoccupazione, bassa produttività. Ecco perché –prosegue Guerrera- l'Unicef sostiene che non riuscire a proteggere i bambini e gli adolescenti dalla povertà è uno degli errori che ha conseguenze negative di più lunga durata che una società possa commettere". Da qui, la richiesta al governo di mettere mano ad una politica adeguata a tutela dei minori dalla povertà. "Alcuni Paesi –evidenzia infine il presidente Unicef- stanno facendo meglio di altri per proteggere i bambini più vulnerabili, dimostrando che non solo è eticamente giusto ma anche possibile ed economicamente vantaggioso".
Giuseppe Giuffrida
Mogherini: la difficile situazione dell'economia della Russia è una brutta notizia per l'UE 0:20 Juncker: l'UE non può più finanziare l'Ucraina 23:57 Ministero degli Esteri russo: le sanzioni contro la Crimea sono un tentativo di punire una libera scelta 23:04 Poroshenko intende istituire una commissione per cambiare la Costituzione 22:49 Gli equipaggi russi delle "Mistral", marinai russi, hanno lasciato la Francia 22:05 Putin domani terrà una riunione allargata del Ministero della Difesa 21:39 Pushkov ha definito l'Ucraina come un Paese in bancarotta 21:06 Milizia e militari ucraini si accusano a vicenda dei bombardamenti 20:40 Merkel: le sanzioni contro la Russia sono inevitabili 20:08 Nigeria, gli islamisti hanno attaccato un villaggio, 32 le vittime 19:45 I marinai russi potrebbero lasciare la Francia giovedì 19:08
======================
I marinai russi potrebbero lasciare la Francia giovedì
I 400 marinai russi che attendevano in Francia la consegna della portaelicotteri della classe "Mistral" possono lasciare il Paese giovedì, riferiscono i media locali.
Mercoledì la società francese DCNS ha annunciato che i marinai russi tornano a casa entro la fine dell'anno.
I media hanno riportato che l'equipaggio russo della "Mistral" tornerà in Russia prima del 25 dicembre e che i marinai lasceranno il porto sulla nave d'addestramento "Smolny".
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_18/I-marinai-russi-potrebbero-lasciare-la-Francia-giovedi-8234/
18 dicembre 2014, 19:45
Nigeria, gli islamisti hanno attaccato un villaggio, 32 le vittime
Almeno 32 persone sono state uccise durante un attacco degli islamici radicali contro un villaggio nel nord-est della Nigeria. RIA Novosti informa che sono decine le persone prese in ostaggio.
In Nigeria opera il gruppo islamico radicale "Boko Haram", i cui membri sono contrari al modello occidentale di istruzione e vogliono ottenere l'introduzione della sharia in tutto il Paese.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_18/Nigeria-gli-islamisti-hanno-attaccato-un-villaggio-32-vittime-2776/
18 dicembre 2014, 20:08
Merkel: le sanzioni contro la Russia sono inevitabili
La Cancelliera tedesca Angela Merkel ritiene che le sanzioni contro la Russia siano inevitabili, perché Mosca non rispetta la sovranità dell'Ucraina, ha dichiarato parlando davanti al Bundestag.
Le sanzioni contro la Russia sono state introdotte nel contesto della crisi ucraina. L'Occidente ritiene che una percentuale significativa della colpa è da attribuire a Mosca. Nel frattempo, la Russia ha ripetutamente dichiarato che non è coinvolta negli eventi nella parte orientale dell'Ucraina.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_18/Merkel-le-sanzioni-contro-la-Russia-sono-inevitabili-6949/
Milizia e militari ucraini si accusano a vicenda dei bombardamenti
Giovedì milizia e militari ucraini si sono accusati di nuovo dei bombardamenti nel Donbass, comunica RIA Novosti.
Secondo i dati dei miliziani filorussi, generalmente la tregua viene rispettata. Nelle ultime 24 ore le forze ucraine hanno usato solo una volta le armi di artiglieria. A loro volta, i militari ucraini hanno dichiarato tre attacchi da parte delle milizie.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_18/Milizia-e-militari-ucraini-si-accusano-a-vicenda-dei-bombardamenti-4182/
Pushkov ha definito l'Ucraina come un Paese in bancarotta
L'Europa non assegnerà all'Ucraina grandi somme, ha dichiarato il capo del comitato per gli Affari esteri della Duma di Stato Aleksej Pushkov.
L'Europa inizia a temere l'Ucraina: a chi serve un Paese in bancarotta, ritiene Pushkov.
L'Ucraina ora si trova in una grave crisi politica che colpisce la sua economia e il settore pubblico, in pratica, il Paese è sull'orlo del default.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_18/Pushkov-ha-definito-lUcraina-come-un-Paese-in-bancarotta-1466/
Putin domani terrà una riunione allargata del Ministero della Difesa
Il Presidente russo Vladimir Putin il 19 dicembre terrà una riunione del collegio del Ministero della Difesa della Russia, riferisce l'ufficio stampa del Cremlino.
"Il comandante supremo prenderà conoscenza del lavoro sugli elementi chiave del Centro nazionale per la gestione della difesa della Federazione Russa e prenderà parte alla giornata unificata dell'accettazione dei prodotti dell'industria bellica nazionale che entrano in dotazione all'esercito" si dice nel rapporto.
Inoltre, nell'ambito della riunione si terrà un incontro con i membri permanenti del Consiglio di Sicurezza della Russia.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_18/Putin-domani-terra-una-riunione-allargata-del-Ministero-della-Difesa-0815/
18 dicembre 2014, Ucraina: Hollande tende la ZAMPA a Russia. Gli equipaggi russi delle "Mistral", marinai russi, hanno lasciato la Francia Circa 400 marinai russi, che hanno tenuto una formazione sulle navi militari della classe "Mistral", hanno lasciato la Francia. I marinai sono partiti dal porto francese di Saint-Nazaire.
Il mese scorso, il Presidente francese Francois Hollande ha rinviato la consegna alla Russia della prima portaelicotteri "fino al prossimo avviso". La sua decisione, Hollande, l'ha spiegata per via dell'instabilità della situazione in Ucraina.
La Francia rischia grandi penali in caso di violazione del contratto per 1,2 miliardi di euro concluso con la Russia.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_18/Gli-equipaggi-russi-delle-Mistral-marinai-russi-hanno-lasciato-la-Francia-9698/
 18 dicembre 2014, Ministero degli Esteri russo: le sanzioni contro la Crimea E CONTRO, IN DONBASS, sono un tentativo: DEL REGIME MASSONICO ROTHSCHILD: di punire una libera scelta, E LA AUTODERMINAZIONE DEI POPOLI.
Le sanzioni dell'Unione Europea contro la Crimea sono un tentativo di punire gli abitanti della penisola, i quali hanno deciso, attraverso il referendum, la loro libera scelta a favore della riunificazione con la Russia, si dice in un comunicato rilasciato dal Ministero degli Esteri russo.
Il dicastero dichiara l'inammissibilità assoluta di qualsiasi tipo di discriminazione dei cittadini della Crimea e di Sebastopoli per motivi politici. http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_18/Ministero-degli-Esteri-russo-le-sanzioni-contro-la-Crimea-sono-un-tentativo-di-punire-una-libera-scelta-2484/
Il Presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker all'arrivo al vertice dell'UE ha dichiarato che l'Unione Europea non ha più le possibilità di bilancio per sostenere l'Ucraina.
"Discuteremo il sostegno finanziario ed economico dell'Ucraina, ma abbiamo raggiunto i limiti delle spese di bilancio", ha detto Juncker.
La Banca europea per gli investimenti ha approvato la decisione di concedere prestiti all'Ucraina per un totale un miliardo di euro. L'Europa assegnerà i fondi nel quadro del programma per la concessione all'Ucraina di 3 miliardi di euro fino al 2016.
 http://italian.ruvr.ru/2014_12_18/JUnker-ES-ne-mozhet-bolshe-kreditovat-Ukrainu-5310/
Mogherini: la difficile situazione dell'economia della Russia è una brutta notizia per l'UE
La situazione in Russia "dal punto di vista finanziario" è una brutta notizia, sia per la stessa Russia che per il mondo intero, compresa l'Europa e l'Ucraina, ritiene il capo della diplomazia europea Federica Mogherini.
"Questa è una brutta notizia e per l'Ucraina e per l'Europa e per il mondo intero", ha detto Mogherini ai giornalisti prima del vertice dei capi di Stato dell'UE.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_19/Mogherini-la-difficile-situazione-delleconomia-della-Russia-e-una-brutta-notizia-per-lUE-5267/
18 dicembre 2014, Vladimir Putin: su interesse nazionale, mura del Cremlino e popolo russo
I muri tra la Russia e l'Occidente, la soluzione della crisi in Ucraina, lo sviluppo delle relazioni con l'Iran sono solo alcune delle questioni di politica estera che sono state affrontate nel corso della grande conferenza stampa del Presidente della Russia. Vladimir Putin ha risposto alle domande dei giornalisti nel corso di più di tre ore.
I nuovi "muri" tra la Russia e l'Occidente non sono stati eretti ora. Il muro di Berlino è caduto 25 anni fa, ma l'Occidente ha da subito iniziato a costruire nuovi ostacoli virtuali. In violazione di tutti gli accordi, la NATO ha subito iniziato ad espandersi verso l'Oriente, ha ricordato ai giornalisti il Presidente russo.
Oggi, la Russia non attacca l'Occidente, in quanto sta cercando di far comprendere a Washington e Bruxelles che l'accusa a Mosca di aggravare le tensioni militari è infondata. La Russia ha solo due basi militari nei Paesi vicini, mentre le basi militari statunitensi, tra cui quelle con le armi nucleari, sono distribuite in tutto il mondo. Tuttavia la Russia ora difende più fortemente i propri interessi. Ed è questo, piuttosto che la riunificazione della Crimea con la Russia, la causa della crisi nei rapporti con l'Occidente, ha sottolineato Vladimir Putin.
Abbiamo sentito dirci ripetutamente dai funzionari: è ingiusto che la Siberia con la sua ricchezza appartenga a tutta la Russia. Come è ingiusto? Ma occupare il Texas del Messico, invece, è giusto. E il fatto che stiamo sviluppando la nostra terra questo è ingiusto? Il problema non è la Crimea. Ma il fatto che stiamo difendendo la sua indipendenza, la sua sovranità e il diritto all'esistenza. Questo è quello che tutti noi dovremmo capire.
Se parliamo di minacce, esse vengono create dagli Stati Uniti, schierando lo scudo antimissile nell'Europa orientale. Proprio gli USA si sono ritirati unilateralmente dal trattato ABM che è senza dubbio uno dei capisaldi dell'intero sistema di sicurezza internazionale. E ora Washington sta dislocando questi elementi di difesa missilistica strategica, non solo in Alaska, ma anche in Europa: Romania, Polonia, proprio accanto al confine con la Russia, ha detto il Presidente.
Per quanto riguarda la crisi ucraina, le sue origini si trovano nel colpo di stato, ha detto il leader russo. Il problema è che, dopo il colpo di stato (e che altro sarebbe se non un colpo di stato armato) una parte del Paese non era d'accordo con questo sviluppo. Kiev non ha ritenuto necessario avviare un dialogo con loro, ha detto Putin:
Invece di avviare almeno un qualche dialogo politico, ha iniziato ad inviare le forze dell'ordine, la polizia; quando non ha funzionato, è stato inviato l'esercito e quando non ha funzionato, è stato introdotto il blocco economico. Spero che riusciremo, e siamo disposti ad agire da intermediari, ad avviare il dialogo politico diretto e con questi mezzi risolvere la situazione fino al ripristino di uno spazio politico unitario.
Tutti i tentativi di fare pressione da parte di Kiev sono senza speranza, afferma il capo di Stato russo.
Rispondendo alla domanda di un giornalista iraniano, Putin ha promesso di lavorare insieme a Teheran per risolvere la questione nucleare iraniana. Il Presidente ha osservato che la parte iraniana dimostra flessibilità e ha espresso la speranza che la decisione finale sul programma nucleare sarà firmata nel prossimo futuro. E presto vedremo cambiamenti significativi nelle relazioni economiche tra i due Stati. Il Presidente ha ricordato che la Russia ha già costruito la prima centrale nucleare in Iran:
Non abbiamo limiti relativi a qualsiasi pressione esterna. Abbiamo promesso che avremmo costruito centrali nucleari e l'abbiamo fatto. Abbiamo appena firmato un nuovo contratto per il proseguimento del nostro lavoro insieme e lo faremo.
È stato chiesto a Vladimir Putin se non ha paura di golpe di palazzo. Il Presidente ha detto che in Russia questo non può accadere perché non ci sono palazzi. Abbiamo una residenza ufficiale: il Cremlino. È ben protetto e questo è anche il fattore di stabilità del nostro Stato, ha detto Putin. Anche se la vera base della stabilità è il sostegno del popolo russo.
 http://italian.ruvr.ru/2014_12_18/Vladimir-Putin-su-interesse-nazionale-mura-del-Cremlino-e-popolo-russo-7076/
18 dicembre 2014, Una riflessione strategica vicino a un vulcano
Come ha riferito il presidente del Consiglio Europeo, Donald Tusk, nella lettera di invito ai capi di Stato e di governo al vertice di 2 giorni dell'UE che si è aperto il 18 dicembre a Bruxelles, ha inserito all'ordine del giorno due questioni principali: il problema degli investimenti e la situazione nei Paesi del vicinato orientale.
Per quanto riguarda il secondo punto, ci sarà, innanzitutto, da discutere su Ucraina e Russia. La discussione sulle relazioni con la Russia si terrà, secondo Tusk, sotto forma di "pensiero strategico".
Nelle osservazioni, alla vigilia del summit, i media europei ai primi posti portano la dichiarazione di un alto funzionario dell'Unione Europea che ha reso una dichiarazione in condizione di anonimato in cui afferma che la riunione non prevede l'adozione di una decisione sulle nuove sanzioni contro la Russia. Allo stesso tempo l'austriaco Wiener Zeitung ha citato un'altra espressione di questa fonte diplomatica che non sono previste misure di attenuazione su Mosca.
"Bisogna capire che lo scopo delle sanzioni non è quello di danneggiare l'economia russa, riporta le sue parole l'edizione, ma il cambiamento della posizione del presidente Putin. Deve prendere un corso diverso sull'Ucraina rispetto a quella attuale, afferma il funzionario, che non sta portando da nessuna parte. Ma se l'inasprimento delle sanzioni contro la Russia è fuori questione, secondo lo stesso rappresentante della UE, saranno adottate politiche per limitare le relazioni economiche con la Crimea la cui adesione alla Russia, a Bruxelles è stata denominata "annessione".
E, naturalmente, i leader dell'Unione Europea, ha riferito il funzionario, sono preoccupati per la svalutazione del rublo. Questo è un "segnale allarmante" per Mosca, ha detto. Ma la preoccupazione viene rafforzata dal fatto che la Russia, secondo il diplomatico, ha alcuni "strumenti categoriali". Qui il Wiener Zeitung ritiene che si faccia una allusione alle armi nucleari. Poi, come si dice, è l'ultima fermata, non c'è nessun altro posto in cui andare. In primo luogo, secondo la maggioranza degli esperti russi e non solo, non sono state le sanzioni in quanto tali a produrre il deprezzamento del rublo, quanto le circostanze complesse. Non nasconde, tuttavia, che sul rublo è stato condotto e realizzato un attacco mirato. E in secondo luogo, suggerire la possibilità di uso delle armi nucleari russe è frutto di una fantasia malata.
Se parliamo di preoccupazioni, a giudicare dalle pubblicazioni dei media, le motivazioni in Europa sono più che sufficienti. In un'economia mondiale globalizzata i problemi della Russia non possono non influenzare la situazione in altri Paesi, soprattutto in Europa. Come ha scritto, per esempio, la rivista economica tedesca Deutsche Wirtschafts Nachrichten, a causa delle sanzioni anti-russe e del crollo del rublo le esportazioni tedesche verso la Russia nel prossimo anno saranno ridotte del 20 per cento. Prima di tutto, soffre il settore automobilistico, che sta già cominciando la transizione a una settimana di lavoro ridotto e al licenziamento dei lavoratori. Come sottolineato dagli scienziati dell'Istituto tedesco per la ricerca economica DIW, in generale rallenta la crescita del PIL della Germania. Allo stesso tempo il direttore dell'Istituto Marcel Fratzscher non elimina le colpe dai Paesi stessi della zona euro. Essi sono, secondo lui, bloccati a un punto morto e non sanno come muoversi.
Ma anche se diamo per scontata l'approvazione di alcuni esperti occidentali su quali sanzioni sono alla base della svalutazione del rublo, la domanda sorge spontanea: perché l'Europa avrebbe dovuto, come si dice, spararsi ad una gamba? Dopo tutto, secondo lo stesso Deutsche Wirtschafts Nachrichten, subiranno ciò un certo numero di grandi aziende. Tra queste, ad esempio, la BP, con una partecipazione del 20 per cento nel gigante petrolifero russo "Rosneft", Royal Dutch Shell, che ha grandi partecipazioni in progetti di petrolio e gas russo, la Danone francese con 24 imprese in Russia in cui ci lavorano 13 000 dipendenti e altri.
A tutto ciò può essere aggiunto il sabotaggio che dura da anni e che riguarda il "South Stream" che per la sua chiusura, l'Europa sta ora perdendo 2,5 miliardi di dollari. È possibile aggiungere il grido letterale da parte di Kiev alla UE sulla necessità urgente di investimenti finanziari, in quanto non vi è nulla da finanziare se non la lotta armata ucraina contro il suo stesso popolo che richiede ogni giorno 5 milioni di euro.
Vladislav Belov, capo del dipartimento dei Paesi e delle regioni dell'Istituto d'Europa è abbastanza duro nelle valutazioni sul livello di relazioni dell'UE con la Russia:
Tutti i nostri rapporti sono congelati, le sanzioni continuano, al momento siamo in status quo. Né l'uno né l'altro lato del pendolo s'intravvede ancora. In Europa credono che la svalutazione del rublo sia causato dalle sanzioni, anche se alla fine è un nostro problema. Ma è solo una specie di compiacenza di se medesimi e di narcisismo degli europei. Forse, i problemi creati avranno un impatto sull'approccio alle sanzioni, ma non a breve.
Secondo il Wiener Zeitung, il Consiglio Europeo ha preparato per il vertice una buona notizia. Ora, secondo i rappresentanti del Consiglio, la priorità nel programma di lavoro diventerà un principio: "La gente deve andare a letto in tempo giusto e dormire bene". Fino ad ora gli incontri si sono trascinati fino alla notte e anche fino alla mattina. Sarà rispettato il nuovo principio sul quando "pensare" sui problemi in Europa per cui bisognerà essere in prossimità del vulcano politico sotto forma di crisi e di sconvolgimenti nel continente?
 http://italian.ruvr.ru/2014_12_18/Una-riflessione-strategica-vicino-a-un-vulcano-5071/
========================
OPEN LETTER TO ROTHSCHILD IMF SPA ] FRIEND SAID: "Good morning brother, Brother I have a problem please help me I need some meney because in the Pakistan I have a no best job and I request to Bishop and he provide me a job in canada hotel every thing is ready because many time Bishop sir help me but sir in the last Pakistan embassy make a problem for me they take my NON certificate and police certificate from Canada that fee is $800 but I have no money for this Sir please help me for this payment
I am very worried about this
UNIUS REI SAID: "actually, I can't help you!
FRIEND SAID: "Sir why you are not help me
Please sir tell me, Sir I believe you you help me
UNIUS REI SAID: " IO HO UN MUTUO IPOTECARIO DI 1300 EURO AL MESE!
I HAVE a MORTGAGE LOAN: of 1300 EURO: PER MONTH!
میں نے ایک رہن کا قرض ہے: سے 1300 یورو فی مہینہ!
FRIEND SAID: "Sir please help me I take to you my brother.. Sir please please help me
If you ask me I send to you my id
===========================
Pensiero di Padre Pio per il 17 dicembre
Circa la vostra lettura c'è poco da ammirare e quasi niente da edificarsi. Vi è assolutamente necessario che a simili letture aggiungiate quella dei Libri santi (=Sacra Scrittura), tanto raccomandata da tutti i santi padri. Ed io non posso esimervi da queste letture spirituali, troppo premendomi la vostra perfezione. Conviene che deponiate il pregiudizio che avete (se volete da simili letture ricavare il tanto insperato frutto) intorno allo stile ed alla forma con cui questi Libri sono esposti. Sforzatevi nel far questo e raccomandate la cosa al Signore. In questo vi è un grave inganno ed io non posso nascondervelo (Epist. II, p. 141s.) Tratto da "Buona Giornata " – Edizioni Padre Pio da Pietrelcina
http://blog.studenti.it/biscobreak/
PREGHIERA Ti preghiamo, Signore Gesù, per le nostra famiglie.
Sii sempre presso di noi con la tua benedizione e con il tuo amore.
Senza di te non riusciamo ad amare di amore completo.
Aiutaci, divino Salvatore, e dona la tua benedizione alle nostre iniziative;
preservaci dalle malattie e dalle disgrazie; dà a noi coraggio e forza nei giorni di prova,
pazienza, spirito di sopportazione e pace ogni giorno.
Allontana da noi lo spirito del mondo, il richiamo dei piaceri e la discordia.
Fa che abbiamo a servire solo Te e il tuo Regno.
Maria, Madre di Gesù e Madre nostra, con la tua intercessione ottieni a noi tutti grazie e benedizioni. E tu, S.Giuseppe, con la tua mediazione,
offri i nostri voti a Gesù per le mani di Maria.
Gesù, Maria, Giuseppe, illuminateci,
soccorreteci e salvateci. Amen.
IL VANGELO DEL GIORNO - Martedì 16 Dicembre 2014 - ( Matteo 21,28-32 )
Dal Vangelo secondo Matteo 21,28-32.
In quel tempo, disse Gesù ai principi dei sacerdoti e agli anziani del popolo: «Che ve ne pare? Un uomo aveva due figli; rivoltosi al primo disse: Figlio, và oggi a lavorare nella vigna.
Ed egli rispose: Sì, signore; ma non andò.
Rivoltosi al secondo, gli disse lo stesso. Ed egli rispose: Non ne ho voglia; ma poi, pentitosi, ci andò. Chi dei due ha compiuto la volontà del padre?». Dicono: «L'ultimo». E Gesù disse loro: «In verità vi dico: I pubblicani e le prostitute vi passano avanti nel regno di Dio.
E' venuto a voi Giovanni nella via della giustizia e non gli avete creduto; i pubblicani e le prostitute invece gli hanno creduto. Voi, al contrario, pur avendo visto queste cose, non vi siete nemmeno pentiti per credergli».
======================
L'amore di Gesù e Maria trionfa sempre, Ave Maria stella del mattino, tu che hai vegliato questa notte per noi, prega per noi che cominciamo questo giorno, prega per noi per tutti i giorni della vita, Ave Maria.
Madre di tutti mostraci tuo Figlio che tu hai portato nel tuo seno per noi per liberarci dalla morte morto per noi per ricondurci nella vita, Ave Maria.
Piena di grazia, segnaci la via, dov'e' la vita preparata per noi, chiedi per noi misericordia dal Signore chiedi per noi che ci sia data la Sua pace. Amen.
Buongiorno! Lodato sempre sia il santissimo nome di Gesù, Giuseppe e Maria!
====================
Floriana Alida Colella
15 dicembre alle ore 13.26

Il tuo regno non è lontano e tu facci partecipare al tuo trionfo sulla terra per poi partecipare al tuo regno nel cielo. Fa' che, non potendo contenere la comunicazione della tua carità, predichiamo con l'esempio e con le opere la tua divina regalità. Prendi possesso dei nostri cuori nel tempo per possederli nell'eternità. Che mai ci togliamo da sotto il tuo scettro, né la vita né la morte valga a separarci da te. La vita sia vita attinta da te a larghi sorsi d'amore per spandersi sull'umanità e ci faccia morire ad ogni istante per vivere solo di te e spandere te nei nostri cuori. SAN PIO
Gesù chiama i poveri e semplici pastori per mezzo degli angeli per manifestarsi ad essi. Chiama i sapienti per mezzo della stessa loro scienza. E tutti, mossi dall'interiore influsso della sua grazia, corrono a lui per adorarlo. Chiama tutti noi con le divine ispirazioni e si comunica a noi con la sua grazia. Quante volte egli ha amorosamente invitato anche noi? E noi con quale prontezza gli abbiamo corrisposto? Mio Dio, mi arrossisco e mi sento ripieno di confusione nel dover rispondere a sì fatta interrogazione. San Pio
====================
PREGHIERA O Signore, manda a noi il Tuo Spirito
perchè illumini le nostre menti e le renda disponibili alla verità.
Così sapremo ascoltare gli altri con attenzione, simpatia, fiducia e umiltà,
e rispondere con rispetto, con calma e sincerità. Ti preghiamo,
fa' che la divergenza di opinioni non intacchi la stima e l'amore vicendevoli. Amen
==========================
Carmine Zaccaria 13 dicembre La Russia non rinuncerà alla Crimea. Mai! Perché la Crimea è stata, è, è sarà sempre Russa. Ormai questa partita è chiusa. Per sempre. L'occidente non facesse ulteriori sciocchezze. Pretese sui territori della Federazione Russa (Crimea compresa) chiuderebbero la strada alla diplomazia lasciando la parola alle armi. Questo è fuori dubbio. Il problema è l'Ucraina, quello che resta dell'Ucraina di una volta. Non sarà tollerabile a lungo l'assetto attuale, ovvero una direzione del Paese affidata ai golpisti. Penso che il signor Poroshenko qualche riflessione la stia facendo. Alcuni amici chiedono, forse giustamente, perché in Europa dialogo con persone autorevoli che sembrano lontane dalla Federazione Russa. Faccio il giornalista indipendente e quindi dialogo con tutti. Se fino ad oggi nelle mie analisi ho potuto scrivere in anticipo su degli scenari geopolitici è dovuto non soltanto alle mie capacità di analisi ma anche alle mie fonti. Devo segnalare che il rapporto con gli amici è stupendo. Posso dire che è come stare in famiglia. Per quanto concerne tante organizzazioni, in Russia e all'estero, che parlano di Russia vorrei capirci qualcosa Mi interessano le posizioni storiche delle persone e delle organizzazioni che si interessano di Russia. Noi siamo sempre stati schierati con Questa Russia e con Questo Presidente! Lo provano i fatti.
AriseandShineChristianCenter
MIRACLE CRUSADE & SEMINAR IN MUBENDE (29 foto)
Last week Pastor David Ssebowa of Arise & Shine Christian Center held a seminar and a miracle crusade in Ndeeba Mubende district where God powerfully moved as you can see in these photos. We give God the glory for His manifestation as He healed and set His people free. What a miracle working God!! Join us today to spread the good news to the lost in these last days, you can come and join us!!! Blessings!
Kitebi Light Secondary School formerly Light College Kitebi ha condiviso uno stato
31 ottobre, PLEASE ENJOY THE STUDENT AND HIS PROFESSOR IN THE LECTURE ROOM.
KE TIME TO READ. It's worth reading it. Trust me Professor You are a Christian, aren't you, son? Student Yes, sir. Professor: So, you believe in GOD? Student Absolutely, sir. Professor Is GOD good? Student Sure. Professor: Is GOD all powerful? Student Yes. Professor: My brother died of cancer even though he prayed to GOD to heal him. Most of us would attempt to help others who are ill. But GOD didn't. How is this GOD good then? Hmm? (Student was silent.) Professor: You can't answer, can you? Let's start again, young fella. Is GOD good? Student Yes. Professor: Is satan good? Student No. Professor: Where does satan come from? Student From … GOD … Professor: That's right. Tell me son, is there evil in this world? Student Yes. Professor: Evil is everywhere, isn't it? And GOD did make everything. Correct? Student Yes. Professor: So who created evil? (Student did not answer.) Professor: Is there sickness? Immorality? Hatred? Ugliness? All these terrible things exist in the world, don't they? Student Yes, sir. Professor: So, who created them? (Student had no answer.) Professor: Science says you have 5 Senses you use to identify and observe the world around you. Tell me, son, have you ever seen GOD? Student No, sir. Professor: Tell us if you have ever heard your GOD? Student No sir. Professor: Have you ever felt your GOD, tasted your GOD, smelt your GOD? Have you ever had any sensory perception of GOD for that matter? Student No, sir. I'm afraid I haven't. Professor: Yet you still believe in Him? Student Yes. Professor According to Empirical, Testable, Demonstrable Protocol, Science says your GOD doesn't exist. What do you say to that, son? Student Nothing. I only have my faith. Professor: Yes, faith. And that is the problem Science has. Student Professor, is there such a thing as heat? Professor: Yes. Student And is there such a thing as cold? Professor: Yes. Student No, sir. There isn't. (The lecture theater became very quiet with this turn of events.) Student Sir, you can have lots of heat, even more heat, superheat, mega heat, white heat, a little heat or no heat. But we don't have anything called cold. We can hit 458 degrees below zero which is no heat, but we can't go any further after that. There is no such thing as cold. Cold is only a word we use to describe the absence of heat. We cannot measure cold. Heat is energy. Cold is not the opposite of heat, sir, just the absence of it. (There was pin-drop silence in the lecture theater.) Student What about darkness, Professor? Is there such a thing as darkness? Professor: Yes. What is night if there isn't darkness? Student You're wrong again, sir. Darkness is the absence of something. You can have low light, normal light, bright light, flashing light. But if you have no light constantly, you have nothing and its called darkness, isn't it? In reality, darkness isn't. If it is, well you would be able to make darkness darker, wouldn't you? Professor: So what is the point you are making, young man? Student Sir, my point is your philosophical premise is flawed. Professor: Flawed? Can you explain how? Student Sir, you are working on the premise of duality. You argue there is life and then there is death, a good GOD and a bad GOD. You are viewing the concept of GOD as something finite, something we can measure. Sir, Science can't even explain a thought. It uses electricity and magnetism, but has never seen, much less fully understood either one. To view death as the opposite of life is to be ignorant of the fact that death cannot exist as a substantive thing. Death is not the opposite of life: just the absence of it. Now tell me, Professor, do you teach your students that they evolved from a monkey? Professor: If you are referring to the natural evolutionary process, yes, of course, I do. Student Have you ever observed evolution with your own eyes, sir? (The Professor shook his head with a smile, beginning to realize where the argument was going.) Student Since no one has ever observed the process of evolution at work and cannot even prove that this process is an on-going endeavor. Are you not teaching your opinion, sir? Are you not a scientist but a preacher? (The class was in uproar.) Student Is there anyone in the class who has ever seen the Professor's brain? (The class broke out into laughter. ) Student Is there anyone here who has ever heard the Professor's brain, felt it, touched or smelt it? No one appears to have done so. So, according to the established Rules of Empirical, Stable, Demonstrable Protocol, Science says that you have no brain, sir. With all due respect, sir, how do we then trust your lectures, sir? (The room was silent. The Professor stared at the student, his face unfathomable.) Professor: I guess you'll have to take them on faith, son. Student That is it sir … Exactly! The link between man & GOD is FAITH. That is all that keeps things alive and moving. P.S. I believe you have enjoyed the conversation. And if so, you'll probably want your friends / colleagues to enjoy the same, won't you? Forward this to increase their knowledge … or FAITH. By the way, that student was in a Lecture Room.
========================
Renzi: non sono necessarie nuove sanzioni contro la Russia. Non c'è nessuna necessità di nuove sanzioni contro la Russia, ha detto il primo ministro italiano Matteo Renzi.
"La Russia deve essere tirata fuori dall'Ucraina e connetterla alla risoluzione di grandi problemi internazionali. La Russia in difficoltà, non giova a nessuno", ha detto Renzi.
In precedenza giovedì il Presidente francese Francois Hollande ha dichiarato che la Francia sostiene l'allentamento delle sanzioni contro la Russia, se Mosca si unirà alla soluzione della crisi in Ucraina.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_19/Renzi-non-sono-necessarie-nuove-sanzioni-contro-la-Russia-7321/
Svezia: siamo preoccupati per l'economia della Russia, ma non si possono annullare le sanzioni La Svezia è preoccupata per lo stato dell'economia russa, ma l'UE deve mantenere con fermezza le sanzioni contro la Russia, ritiene il primo ministro svedese Stefan Löfven, lo ha detto ai giornalisti prima del vertice UE.
Le sanzioni contro la Russia sono state introdotte nel contesto della crisi ucraina. Essi prevedono il sequestro dei beni, le restrizioni di visti d'ingresso per politici e uomini d'affari russi e il divieto di finanziamento per un certo numero di aziende. Nel frattempo la Russia ha ripetutamente dichiarato che non è coinvolta negli eventi nella parte orientale dell'Ucraina ed è interessata che l'Ucraina abbia superato la crisi politica ed economica.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_19/Svezia-siamo-preoccupati-per-leconomia-della-Russia-ma-non-si-possono-annullare-le-sanzioni-9839/
Poroshenko ha introdotto in Parlamento un disegno di legge sull'abolizione dello status di non allineato dell'Ucraina
Il Presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko ha presentato al Parlamento un disegno di legge sull'abolizione dello status di non allineato dell'Ucraina, riferisce il sito web presidenziale giovedì. "Il Presidente Petro Poroshenko ha introdotto all'esame della Verkhovna Rada il disegno di legge "Sull'introduzione delle modifiche in alcune leggi dell'Ucraina per la rinuncia da parte dell'Ucraina della attuazione della politica di non allineamento", si dice nel comunicato. Si informa che il capo dello Stato ha identificato il disegno di legge come urgente al fine di un esame straordinario.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_19/Poroshenko-ha-introdotto-in-Parlamento-un-disegno-di-legge-sull-abolizione-dello-status-di-non-allineato-dell-Ucraina-2665/
Donetsk accusa i militari ucraini di due violazioni della tregua. L'autoproclamata Repubblica popolare di Donetsk ha dichiarato due casi di violazione della tregua da parte dei militari ucraini.
"Durante la giornata sono stati registrati due casi di violazione del cessate il fuoco da parte delle forze ucraine: tramite armi da fuoco e lanciagranate sono state bombardate le posizioni delle unità del Ministero della Difesa della Repubblica, situate nelle vicinanze dell'aeroporto di Donetsk", ha detto il quartier generale della milizia.
In precedenza, i militari ucraini hanno riferito che dall'inizio della tregua nella zona dell'operazione speciale sono morti 162 militari.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_19/Donetsk-accusa-i-militari-ucraini-di-due-violazioni-della-tregua-4905/